LA GRANDE APOSTASIA NON VIENE SOLO DA BERGOGLIO, BASTA GUARDARE I SEGNI DEI TEMPI E LA …

Sono entrato su questo canale cattolico per comprendere cosa stia accadendo nella Chiesa di Dio. Devo ammettere che è stata una scelta felice e ben ricompensata. Questo canale è davvero illuminante. …More
Sono entrato su questo canale cattolico per comprendere cosa stia accadendo nella Chiesa di Dio. Devo ammettere che è stata una scelta felice e ben ricompensata. Questo canale è davvero illuminante. All’inizio avevo la certezza che, in base alle profezie, la chiesa fosse divisa tra i sostenitori di Bergoglio e i sostenitori di Papa Benedetto. Ero anche convinto che due terzi dell’umanità fossero attratti dalla apostasia e un terzo dalla verità. Andando avanti nella lettura mi fu prospettato un “piccolo resto” molto esiguo, quasi invisibile. Allora, incominciai a pensare che qualcosa non tornasse nei numeri. Se l’umanità fosse davvero intorno agli otto miliardi, sarebbe facile fare due conti: 5,7 miliardi seguaci dell’apostasia e 2, 7 miliardi seguaci della verità. Anche se la metà degli apostatici, i veritieri dovrebbero far sentire la loro voce, scendere in piazza, urlare a favore della verità. Invece, odo sommessamente poche persone dire qualcosa di giusto, pochissime si schierano …More
Deus Magna
se io dovessi contestualizzare tutto ciò che dicono i teologi qui sopra, preferirei essere ateo.
Grazie della lezione.
Marziale
Il "piccolo resto" sarà quella parte di umanità che sarà rimasta viva dopo il passaggio del flagello delle sette trombe descritte in Apocalisse.
Marziale
nolimetangere
Penso che l' errore di fondo sia ragionare in termini troppo umani, direi aritmetici. Ció che è piccolo per la Madonna e Gesú non è detto che lo sia anche per noi.
Ovverossia l' ordine di grandezza per cui viene usato il termine piccolo puó non essere lo stesso nostro.
Piccolo resto, piccolo gregge.
Tutto è relativo si sa.
E dunque, lo dico da donna semplice, quando si parla di piccolo gregge …More
Penso che l' errore di fondo sia ragionare in termini troppo umani, direi aritmetici. Ció che è piccolo per la Madonna e Gesú non è detto che lo sia anche per noi.
Ovverossia l' ordine di grandezza per cui viene usato il termine piccolo puó non essere lo stesso nostro.
Piccolo resto, piccolo gregge.
Tutto è relativo si sa.
E dunque, lo dico da donna semplice, quando si parla di piccolo gregge all' epoca di Gesú, il mondo conosciuto non era quello di adesso.
E certamente si riferiva ai suoi apostoli e discepoli e a chi lo seguiva, a chi si faceva battezzare dal Battista, a chi con animo deciso sceglieva di cambiare vita dopo le sue predicazioni, a quanti accorrevano a Lui.
Conoscendo i cuori di ognuno pur disse piccolo gregge. Piccolo gregge rispetto a tutta la popolazione della Palestina? O rispetto a tutta la popolazione delle cittá in cui aveva predicato?
Non lo sappiamo, ma una cosa la sappiamo: ogni parola che disse Gesú è eterna e sempre attuale ed è come un caleidoscopio di conoscenza, per cui si rivela nella sua essenza e in contesti sempre piú ampi e pertinenti sotto l' azione dello Spirito Santo.
Per me il piccolo gregge che equivale al piccolo resto, per come ho capito e sbaglieró perchè sono una donna semplice , il piccolo resto di adesso, come il piccolo gregge di allora, corrisponde al numero di persone di cui il Signore conosce i cuori e sa che sono suoi. Che sono sinceri. Che sono in amicizia con lui.
E questo nulla ha a che fare con eclatante visibilitá di religiositá ... Per esempio era convinzione nel passato che chiunque fosse prete o frate o suora fosse piú santo di un laico. Ma sappiamo che non era cosí e men che meno adesso.
Chi è dunque il piccolo gregge? Secondo me sono i piccoli santi.
Consapevoli o inconsapevoli che siano del loro grado di santitá, sempre santi sono.
I piccoli santi. I martiri bianchi.
E hanno nome e volto davanti al Signore che ne conosce i cuori.
Pochi si espongono confutando le eresie si dirá, le eresie del lider maximo intendo.
Perchè entrano in ballo tante dinamiche e prime fra tutte il timore riverenziale. Si tenga presente che confutare cosí non è facile. Da martire bianco si diventa martire rosso. Perchè anche se non scorre sangue è sempre crocifissione morale che si subisce. Mobbing nella parrocchia e nella comunitá. E in questo la chiesa non assomiglia alla Chiesa di Cristo ma piuttosto a una setta.
E l' esempio scoraggia gli altri. Perchè andare in chiesa, e non mi riferisco ai scaldabanchi, ma per la persona che ama Cristo, andare in chiesa è essenziale. E se vede che chi confuta l' eresia lampante viene allontanato malamente come se l' eretico fosse lui stesso, allora si trattiene. Si risponderá che non vuole la croce. No la croce a casa sua ce l' ha eccome sulle spalle e se la porta per tutta la vita e si pensi un poco, che essa diviene sempre piú pesante. Petchè quando Cristo la portó su fino alla cima del Golgota era giá sfinito e distrutto fisicamente dal peso della croce, dalle spine che gli martoriavano la fronte, dalle frustate che gli avevano strappato lembi di carne alla schiena, dalla spalla scarnificata dal peso del legno, dalla sete e dal dolore di vedere un popolo arrabbiato contro il suo benefattore. Il dolore del tradimento. Lo aveva messo in preventivo? Certamente. Ma viverlo poi è diverso. Molto diverso.
E dunque i martiri bianchi che sentono eresie in chiesa pronunciate dai cattomodernisti magari in stola gay, si fanno mille segni di croce mentalmente, e quando quello parla, evadono con la mente. È una difesa, un argine. Hanno il coraggio di opporvisi? Anche se lo hanno ci rinunciano perchè sanno che riceverebbero il mobbing e poi dovrebbero cambiare parrocchia e comunque ci sono tante altre implicazioni a cui il piccolo martire bianco cerca di soprassedere.
Ma lo sa che è eresia. Perchè non c' è alcuna giustificazione cattomodernista o timore riverenziale che possa cambiare la Parola e far recedere il vero credente.
Perchè la Veritá viene fuori nel cuore del fedele. E mica è scemo. Com' è per 2000 anni s' è detta una cosa, poi arriva quel tale e dice che bisogna cambiare come vuole lui? Ma non lo si sta a sentire nè a lui e nè ai suoi se si ha la sfortuna di averne uno a capo della parrocchia o della Diocesi.
Quindi ci si barcamena.
Non vanno annoverati nel piccolo resto? Ma certo che vanno annoverati. E che uno passa una vita infame offre tutto al Signore, si deve guardare le spalle pure in parrocchia, prega con fede, attende paziente che la bufera passi e non va annoverato nel piccolo resto? Certo che va annoverato. Quanti ne saranno? E chi lo sa.
Siamo al punto che ci si guarda con sospetto nella stessa comunitá.
E penso che la stessa cosa accada nel clero.
Quanti bravi sacerdoti.... E quanti non bravi che si arruffianano per avere una qualcosina.
Quanti ne saranno di bravi? Io credo tanti. E piú sono vessati e piú pregano. Quanto vale la preghiera dell' afflitto agli occhi di Dio?
Vale moltissimo. È preziosa. La fede vivifica la preghiera e la trasforma in qualcosa di grande. Quindi non la preghiera in sè diciamo l' orazione, ma la preghiera con fede con tutto il cuore e con la croce addosso. E allora quanti ce n' è vorrá sapere lei? Credo tanti. Un giorno mi arrivó un messaggio in polacco di un sacerdote polacco.
Provai a tradurlo con il traduttore elettronico ed era di questo tenore: qui in Polonia abbiamo paura. Siamo perseguitati dalla Chiesa stessa. Chi osa parlare viene rimosso e destinato ad altre zone dove non puó nuocere al potere ecclesistico. Pregate per noi, chiediamo preghiere a voi italiani, come anche noi preghiamo per voi.
Io non pubblicai questo messaggio all' epoca perchè ero agli inizi e poi perchè proprio io. Io non sono una religiosa io sono una casalinga. Poi non sapevo se era vero, insomma ebbi dei dubbi. Ora so che era sincero.
E dunque caro amico quanto è in ordine di numeri il piccolo resto???

E perchè fossilizzarci sui numeri che lei vuol sapere? A cosa servono? a nulla. Ma si puó dire che piccolo non significa poco, ma piccolo intendo UMILE.. E quanti ce n' è? Dio conosce i cuori e lo sa.
E ricordiamoci che un poco di lievito fa lievitare la farina. Eccome se la fa lievitare!
Allora non guardiamo ai numeri ma alla fede del piccolo resto, ossia degli umili, che sono il calcagno di Maria con cui schiaccerá la bestia. La fede degli umili e le sofferenze di loro piccoli martiri bianchi muoveranno il piede di Maria sulla testa del dragone. E piú preghiamo e piú lo schiaccia. E come il serpente a cui viene tagliata la testa pur sembra ancor vivo continuando a muoversi cosí potrebbe apparire ai nostri occhi che non si riesce ancora a sconfiggerlo. Non guardiamo con tremito ma preghiamo con coraggio e fede. Il piccolo resto, gli umili figli di Maria. Anche i vescovi e cardinali martiri per la Veritá sono il piccolo resto. Perchè sono umili riconoscendo e amando il Signore.
Quindi caro amico in termini numerici non sappiamo se piccolo di oggi equivalga al piccolo di allora, perchè è un termine che si riferisce a un' idea relativa di grandezza, dell' epoca rispetto ad oggi.
Piccolo come UMILE credo che siamo in tanti chi lo dice e chi non lo dice, poi certe cose si innestano sul vissuto di ognuno e non si puó numerare, ma ci sono eccome. Saranno tanti? Non so ma le tante manifestazioni della Madonna fa capire che vuole salvare tutti i suoi figli. Non solo noi che siamo suoi ma quanti si sono lasciati sedurre e chiede a noi di pregare. Che grande gesto d' amore pregare per i fratelli che si sono allontanati... E i figli di Maria, in termini di numero, quanti ne saranno? Saranno quanto basta ad essere lievito.
E quando con le nostre preghiere ed offerte e sacrifici avremo appianato il grande debito del clero rinnegato allora ci sará la svolta.
Quando qui confutiamo non lo facciamo con spirito di sfida o altro ma solo per amore innanzitutto di questi fratelli che hanno ceduto alle lusinghe di satana. E piú cedono e piú il debito aumenta.
Ma il Signore tiene sotto controllo tutto.
E i 100 anni di satana saranno passati e non ne siamo fuori. Anzi nell' occhio del ciclone stiamo. La profezia è veritiera na noi contiamo gli anni come li sappiamo contare... Sará cosí? E Dio non interverrá perchè ha dato 100 anni di libera uscita alla bestia? Dio tiene sotto controllo tutto e mantiene le promesse. Ma non ho mai letto a tal proposito che la Madonna non sarebbe intervenuta.
Basta Lei. Lei con noi.

Quindi caro amico perchè scervellarsi coi numeri? Prega e spera.
alda luisa corsini
Una sorgente di consolazione sono le sue parole. Veramente grazie.
La Verità vi farà liberi
Ha ragione @Centaurea dal punto di vista storico-teologico il piccolo resto trova fondamento nel Resto di Israele, cioè in coloro che erano rimasti fedeli all'alleanza con JHWH.
Il "piccolo resto" è relativo al Nuovo ed Eterno Israele, cioè alla sola Chiesa Cattolica, essa stessa nasce come Resto di Israele; la Chiesa delle Origini, infatti, è composta da quegli Ebrei che avevano creduto nel …More
Ha ragione @Centaurea dal punto di vista storico-teologico il piccolo resto trova fondamento nel Resto di Israele, cioè in coloro che erano rimasti fedeli all'alleanza con JHWH.
Il "piccolo resto" è relativo al Nuovo ed Eterno Israele, cioè alla sola Chiesa Cattolica, essa stessa nasce come Resto di Israele; la Chiesa delle Origini, infatti, è composta da quegli Ebrei che avevano creduto nel Messia profetizzato dalle Scritture, che però ha posto in essere una nuova ed eterna Alleanza.
Sappiamo che erano 11 + un manipolo di donne, le 3 Marie, Marta e Veronica sicuramente, per quanto riguarda gli altri discepoli che erano al seguito prima della morte di Gesù, non è dato sapere se subito fossero rimasti fedeli al Signore.
Questa, diciamo, era più o meno la Chiesa Cattolica dai giorni della Resurrezione fino alla Pentecoste, una ventina di persone su migliaia di Ebrei.
Non un terzo quindi.
Da un punto di vista ancora più preciso, il Vero Resto di Israele, durante i giorni della Prova era Costituito dalla sola Maria di Nazareth, solo la Vergine SS., infatti, aveva creduto, gli altri componenti della Chiesa se l'erano data a gambe, tranne Giovanni, che con Maria di Magdala e l'altra Maria erano sì sotto la Croce, ma, com'è scritto nei Vangeli, non credevano.
Il Resto di Israele prima, e della Chiesa Nascente poi, è originariamente e indefettibilmente espresso da una sola Persona, la Madre di Dio!
Chi sono dunque quelli che comporranno il Piccolo Resto?
Quelli che seguiranno la Madonna, che vorranno abitare nel suo Cuore Immacolato, Tempio Inviolabile della Santissima Trinità!
alda luisa corsini
Mi risultano anche Susanna e Giovanna dai Vangeli (solo per aumentare il numero delle signore) 😉
La Verità vi farà liberi
Grazie mille!
il vandea
Ma tu di che religione sei?
Centaurea
I cattolici nel mondo sono un miliardo è da rifare il conteggio
Deus Magna
Considero i non cattolici seguaci del Nuovo ordine mondiale (apostasia cosciente ed incosciente). è vero che esistono i non cattolici ma è altrettanto vero che questi ultimi sono stati creati dallo stesso Dio.