Gloria.tv And Coronavirus: Huge Amount Of Traffic, Standstill in Donations

Trionfo di Maria: Siamo vicini? I segni dei tempi ce lo lasciano sperare

Dopo le precisazioni dell’articolo precedente, mi chiedo ora con tutti voi: ci sono attualmente dei segni dei tempi che possano far concludere circa un momento approssimativo per il Trionfo? Sembra …
L’AVVERTIMENTO

Accadrà presto “L’illuminazione della coscienza” predetta dalla Madonna a Garabandal nel 1961 (www.garabandal.it/it/), per salvare il mondo.

Perché L’Avvertimento è in atto?

– Per dimostrare a tutti che Dio esiste.

– Per riportare tutti da Gesù e nella via della verità.

– Per attenuare l’impatto del peccato e del male nel mondo attraverso la conversione.

– Per contribuire …More
L’AVVERTIMENTO

Accadrà presto “L’illuminazione della coscienza” predetta dalla Madonna a Garabandal nel 1961 (www.garabandal.it/it/), per salvare il mondo.

Perché L’Avvertimento è in atto?

– Per dimostrare a tutti che Dio esiste.

– Per riportare tutti da Gesù e nella via della verità.

– Per attenuare l’impatto del peccato e del male nel mondo attraverso la conversione.

– Per contribuire a salvarci, prima del giorno del giudizio finale dandoci la possibilità di chiedere perdono per i peccati che abbiamo commesso.

– Per convertire i non credenti, i quali non avrebbero alcuna possibilità di riscatto senza questo grande atto di Misericordia.

– Per rafforzare la fede dei credenti.

Cosa succederà durante L’Avvertimento?

Ogni persona di età superiore ai 7 anni vivrà un incontro privato mistico con Gesù Cristo che durerà fino a 15 minuti.

È un dono di Dio Padre per ricondurre le persone alla verità. Si svolgerà come l’ultimo giorno del Giudizio solo che questa volta non ci saranno condannati. Invece ci sarà data la possibilità di chiedere perdono.

Due comete si scontreranno nel cielo.

La gente crederà che sia una catastrofe peggiore di un terremoto, ma non lo è; è un segno che Gesù è venuto.

Il cielo diventerà rosso e ci apparirà come un fuoco e dopo si vedrà una grande croce nel cielo.

Gli atei diranno che era un’illusione. Gli scienziati cercheranno una spiegazione logica, ma non ce ne sarà una.

Sarà spettacolare e non ci farà del male poiché si presenterà come un atto di Amore e Misericordia di Gesù.

I nostri peccati ci saranno mostrati e questo ci farà sentire un dolore tremendo e vergogna quando ne verremo a conoscenza. Altri saranno così disgustati e sconvolti dal modo in cui i loro peccati gli saranno rivelati che moriranno prima che abbiano la possibilità di chiedere perdono.

Tutti potranno vedere lo stato della loro anima davanti a Dio, il bene che hanno fatto nella loro vita, il dolore che hanno inflitto agli altri e tutto ciò che non sono riusciti a fare.

Molte persone cadranno per terra e piangeranno lacrime di sollievo. Lacrime di gioia e felicità. Lacrime di stupore e amore.

Poiché, finalmente, sarà possibile vivere una nuova vita in seguito, quando sapremo tutta la verità.

Gesù sta ora chiedendo a tutti di pregare per quelle anime che moriranno di shock e che possono essere in peccato mortale. Tutti hanno bisogno di prepararsi ora. Gesù chiede che tutti chiedano il perdono dei loro peccati prima che arrivi il giorno dell’Avvertimento.
Senza alcuna presunzione di sapere qualcosa di escatologia, mi sembra che i tempi bui e gli avvenimenti che spesso nostro malgrado stiamo vivendo e subendo, sono i prodromi e la preparazione del terreno per il grande scontro finale.
L'Apostasia può andare ancora avanti, senza limiti al peggio: quando nessun religioso/a potranno più pregare in clausura, quando la maggior parte dei sacerdoti non …More
Senza alcuna presunzione di sapere qualcosa di escatologia, mi sembra che i tempi bui e gli avvenimenti che spesso nostro malgrado stiamo vivendo e subendo, sono i prodromi e la preparazione del terreno per il grande scontro finale.
L'Apostasia può andare ancora avanti, senza limiti al peggio: quando nessun religioso/a potranno più pregare in clausura, quando la maggior parte dei sacerdoti non crederanno più alla Transustanziazione, quando la società sarà talmente atea o islamizzata che essere cristiani sarà pressoché fuorilegge, le Chiese saranno chiuse, tutto ciò che di peggio si può immaginare si realizzerà.

Il tempo sarà anche prevenuto da segni, del cielo, della terra, degli elementi, dell'universo, poiché tutta la creazione soffre e partecipa degli eventi.

In quei tempi, che varie profezie e la Scrittura ha fissato nella durata, tutti saremo provati e tentati e colpiti, senza eccezione e riserva.
Quindi resta il vegliare e pregare, perché tutto potrebbe avvenire tra mesi, anni o decenni (escluderei giorni, ma non si sa mai), e durare il tempo da Dio scelto e fissato.
Chi saprà arrivare in cima al proprio Golgota conservando la Fede vedrà il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria.
Sono d'accordo, deve arrivare ancora il peggio, con l'attacco all'Eucaristia.. Quando I nemici della Fede tenteranno di toglierci il dono di Gesù Stesso in Corpo, Sangue, Anima e Divinità, sarà la vera fine che segnerà la Resurrezione del Corpo Mistico di Cristo attraverso il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria; questo è il mio pensiero, anche in riferimento ai Messaggi di Anguera. DVB.
digital
Questa è una mia riflessione, che potrebbe anche non piacere, ma la condivido ugualmente in modo che ognuno possa aggiungere qualcosa per arrivare ad una verità senza manipolazione alcuna o azzardare previsioni che poi non si realizzeranno. Sarò breve. Mi piace soffermarmi su questa parte dell’articolo pubblicato da Tempi di Maria, dove si dice:
“Adesso mi chiedo (e penso lo facciate anche voi): …More
Questa è una mia riflessione, che potrebbe anche non piacere, ma la condivido ugualmente in modo che ognuno possa aggiungere qualcosa per arrivare ad una verità senza manipolazione alcuna o azzardare previsioni che poi non si realizzeranno. Sarò breve. Mi piace soffermarmi su questa parte dell’articolo pubblicato da Tempi di Maria, dove si dice:
“Adesso mi chiedo (e penso lo facciate anche voi): quanto più giù di quanto già siamo si potrà ancora scendere? Quanto più vicino all’orlo dell’abisso l’umanità si può ancora accostare?...

A mio avviso c’è ancora del tempo prima del trionfo del Cuore Immacolato di Maria. Si illuda chi pensa che questo trionfo avvenga senza dolori. L’umanità dovrà affrontare delle prove durissime che porterà allo spegnimento della fede nel cuore di molti credenti. E saranno pochi coloro che rimarranno fedeli a Cristo. Risuonano profetiche le parole di Gesù: Ma il Figlio dell'uomo, quando verrà, troverà la fede sulla terra? (Lc 18,8).

Nel messaggio di Nostra Signora del Rosario di San Nicolas a suor Agnese Sasagawa del: 7-3-86 (n. 817) apparizioni riconosciute dalla Chiesa, la veggente riporta quanto segue:

Oggi ho una visione. Vedo dei serpenti, si muovono, hanno grandi occhi e sembra che non vedano, sono come invischiati in una gelatina di colore verde chiaro o celeste, stanno abbassando la testa, rimangono come asfissiati o morti, perché non si muovono più. Poi vedo che la Vergine Santissima e mi dice: "Figlia, il principe del male oggi rovescia il suo veleno con tutte le forze, perché vede che sta terminando il suo triste regno, gli rimane poco, la sua fine è vicina. Amen, amen."

Leggendo questo messaggio di quell’epoca, tutto faceva pensare che la fine del maligno era vicina, ma nel corso degli anni, fino ai nostri giorni non è stato così, sebbene siamo trascorsi circa 34 anni. E non sappiamo quando questo trionfo avverrà, anche se i tempi fanno sperare in un prossimo futuro.

Gesù stesso ci dice: “Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l'ora”. (Mt 25,13) Quello che noi dobbiamo fare, è continuare a pregare per rafforzare la nostra fede in previsione di questi tempi difficili, quando il nemico verrà a bussare alla porta del nostro cuore. Per il resto è tutto nelle mani di Dio che castiga, mitiga e salva i suoi figli per portarli tutti in salvo.
Grazie per questo commento
Prima c'è la grande purificazione.
Il "castigo" se così si può chiamare, di Dio.
Uno dato dagli uomini a se stessi, poiché Dio consegna l'uomo alla sua libertà di scelta, lo abbandona a se stesso, come è teologicamente riportato nella lettera ai Romani.
Poi c'è la purificazione da Dio stesso, e i tre terribili giorni di buio. Al termine, per i sopravvissuti, risplenderà nuovamente il sole della …More
Prima c'è la grande purificazione.
Il "castigo" se così si può chiamare, di Dio.
Uno dato dagli uomini a se stessi, poiché Dio consegna l'uomo alla sua libertà di scelta, lo abbandona a se stesso, come è teologicamente riportato nella lettera ai Romani.
Poi c'è la purificazione da Dio stesso, e i tre terribili giorni di buio. Al termine, per i sopravvissuti, risplenderà nuovamente il sole della Resurrezione, e sarà una sola chiesa, un solo credo, un solo battesimo in Cristo Signore.
Il trionfo del Cuore Immacolato di Maria non dovrebbe avvenire prima della manifestazione e la caduta dell'anticristo che scritturalmente sarà di tre anni e mezzo
Ha proprio riassunto il nostro stato d'animo: per quanto ancora, Signore?