È San Valentino, tranne che per la Chiesa del Novus Ordo

Il Rito Romano originale celebra oggi San Valentino, martire romano morto nel 269. Ortodossi, protestanti, musulmani, ebrei, buddisti, induisti, atei e tutti gli altri aderiranno. Solo i cattolici …
Frà Alexis Bugnolo
San Valentino è patrono dei eterosessuali, quindi i riformatori non potevano sopportarlo...
N.S.dellaGuardia
Si ma a San Valentino tutti gli innamorati si scambiano "valentines", soprattutto se innamorati "politically correct"... un giorno a noi "bigotti" sarà vietato festeggiarlo...
digital
A volte si vuole esagerare anche quando bisognerebbe tacere.
il vandea
Non c'e' problema. L'unica vera S. Messa e' quella di sempre che celebra il 14 febbraio S.Valentino. I santi Cirillo e Metodio saranno commemorati il 7.luglio. Questo e'il calendario liturgico della Chiesa Cattolica. Tutto il resto e' modernismo.
Raffaele Vargetto
La figura di S.Valentino è stata strumentalizzata per interessi commerciali e altro ancora. Ma è un santo martire ricordato insieme ad altri santi nella giornata di oggi, così come ogni giorno dell'anno sono ricordati gruppi di santi e beati nel Martirologio Romano. Ma, oggi, 14 Febbraio, la Chiesa celebra la Festa dei SS. Cirillo e Metodio, grandi apostoli degli slavi.
Marziale
Che facciamo rimettiamo in panchina san Cirillo e san Metodio perché non sono bravi? Se mettiamo su una bilancia le opere e la fede di san Valentino in un piatto ed i due santi nell'altro siamo sicuri che il piatto di san Valentino peserà più dell'altro oppure è vero il contrario?