03:01

Quello che accadde a questo sacerdote è mostruoso. Non si scherza con Gesù Cristo!

Il sacerdote non può assolutamente celebrare la Santa Messa e fare Comunione in condizione di peccato mortale se non compiendo un gravissimo sacrilegio. Vale anche per lui quanto Dio dice per bocca …More
Il sacerdote non può assolutamente celebrare la Santa Messa e fare Comunione in condizione di peccato mortale se non compiendo un gravissimo sacrilegio.
Vale anche per lui quanto Dio dice per bocca di Paolo: “Ciascuno, pertanto, esamini se stesso e poi mangi di questo pane e beva di questo calice; perché chi mangia e beve senza riconoscere il corpo del Signore, mangia e beve la propria condanna. E’ per questo che tra voi ci sono molti ammalati e infermi, e un buon numero sono morti!” (1 Cor 11,28-30).
Il sacerdote, proprio a motivo del suo stato, deve vivere in modo da poter celebrare sempre qualsiasi sacramento in maniera degna, vale a dire conservarsi in grazia.
Se a tutti è chiesto di fuggire il diavolo e cioè di evitare con tutte le proprie forze il peccato (Gc 4,7), questo evidentemente vale ancor più per il prete.
Il vecchio rituale romano, in uso ancora fino a qualche anno fa, ricordava ai sacerdoti: “Poiché nella Chiesa di Dio nulla vi è di più santo, di più utile, di più … More
Fatima. likes this.
TommasoG
Grazie @Serena exanonimi per il commento! Ha perfettamente ragione!
Dell’obbligo di pregare per le anime del Purgatorio
Paolo di Tarso and one more user like this.
Paolo di Tarso likes this.
Pio V likes this.
GRAZIE a TommasoG che ha condividiso con noi la "CORONCINA".
In questo modo ci ha ricordato che il tempo impiegato pregando per la salvezza delle anime, e in particolare delle anime dei sacerdoti, è sicuramente più proficuo di quello trascorso sul web. E quanto più utile alla Chiesa e alla propria santificazione!
Vero però anche detto che se nessuno svegliasse le anime dal torpore in cui sono …More
GRAZIE a TommasoG che ha condividiso con noi la "CORONCINA".
In questo modo ci ha ricordato che il tempo impiegato pregando per la salvezza delle anime, e in particolare delle anime dei sacerdoti, è sicuramente più proficuo di quello trascorso sul web. E quanto più utile alla Chiesa e alla propria santificazione!
Vero però anche detto che se nessuno svegliasse le anime dal torpore in cui sono cadute nei decenni post CVII saremmo ormai quasi tutti senza olio nella lucerna, come le "vergini stolte". E, considerata la situazione, la sveglia ormai si può dare quasi unicamente a mezzo web; anche diffondendo la bellissima devozione per le anime dei sacerdoti; preghiamo però soprattutto per quelli ancora in vita: i sacerdoti che sono in Purgatorio, anche se certamente soffrono molto, sono comunque già salvi, e la Chiesa militante ha estremo bisogno di santi sacerdoti!
vincenzo angelo and 3 more users like this.
vincenzo angelo likes this.
TommasoG likes this.
Tempi di Maria likes this.
alda luisa corsini likes this.
TommasoG
CORONCINA per le ANIME dei SACERDOTI che SOFFRONO in PURGATORIO (Per chi ancora non conoscesse questa divozione)
solosole and 2 more users like this.
solosole likes this.
alda luisa corsini likes this.
Tempi di Maria likes this.