02:15
simone
61.5K

Gesú è peccato

Perchè non usare il termine Agnello di Dio? Termine troppo tradizionale? Dire Gesú è peccato è uno sbaglio teologico? Uno sbaglio per mal conoscenza della lingua italiana? Oppure esistono altre …More
Perchè non usare il termine Agnello di Dio? Termine troppo tradizionale?
Dire Gesú è peccato è uno sbaglio teologico? Uno sbaglio per mal conoscenza della lingua italiana? Oppure esistono altre ragioni?
Piú si sente Papa Francesco, piú mi vengono dubbi.
osturent60
raga' penso che la stessa misericordia che state usando per il papa sara' riservata a voi tutti dettrattori di quest'uomo che ha solo bisogno della nostra preghiera secondo voi anche Gesu' ha sbagliato a scegliere giuda
simone
Nessun Papa finora faceva omelie giornaliere (e nemmeno i preti lo fanno). Bergoglio è Papa Francesco e non un prete di campagna - un po piú di attenzione e precisanzioni sarebbero consiglievoli. Lui é Papa, ha una responsabilitá grande.
Mi sembra che prende un po alla leggera la sua posizione: vedi la decisione di assumere Mons. Ricca.
Alea
e scusa se sono stato grossolano nel mio primo commento. Giovanni Paolo II passava le sue omelie a Ratzinger perché le correggesse; Papa Francesco parla a braccio e mi molesta questo voler puntare i riflettori su ogni parola pronti alla contestazione.
Io cerco di prendere esempio da Papa Benedetto XVI come fa lui faccio io. Se Papa Francesco piace a Papa Benedetto...
Alea
Grazie per il secondo 37.
Io penso che la faciloneria del tanto Dio perdona ha messo tante anime all'inferno è una degenerazione, penso, del molinismo. W il Papa anche se non è la mia fotocopia.
simone
Grazie Alea, non conoscevo questa frase di San Paolo. Questo smorza tanto la problematica del discorso del Papa. Credo proprio che in questo caso il problema sia la lingua italiana.
Per andarsi a confessare bisogna essere decisi di non voler peccare piú. Il Papa al secondo 37 dice il contrario, ma credo proprio che anche in questo caso il problema sia la poca conoscenza della lingua italiana.
Alea
è cosa buona interrogarsi, cosa mediocre lamentarsi e cosa pessima tacere; quando non si capisce.
san Paolo dice che Gesù si è fatto peccato.
Quando io mi confesso con la mia contrizione imperfetta è Gesù che va davanti al Padre ad accusarsi del mio peccato, Lui si fa responsabile delle mie azioni. Una delle ragioni per cui avere orrore del peccato è che l'Innocente prende su di sé il peccato …More
è cosa buona interrogarsi, cosa mediocre lamentarsi e cosa pessima tacere; quando non si capisce.
san Paolo dice che Gesù si è fatto peccato.
Quando io mi confesso con la mia contrizione imperfetta è Gesù che va davanti al Padre ad accusarsi del mio peccato, Lui si fa responsabile delle mie azioni. Una delle ragioni per cui avere orrore del peccato è che l'Innocente prende su di sé il peccato che odia per amore mio.
Un esempio può essere prendere un cadavere pieno di vermi abbracciarlo e baciarlo. Lo stesso schifo che avrebbe una persona normale davanti a questo cadavere lo ha Gesù davanti ai nostri peccati ma Lui li vuole lo stesso per salvarci dal peccato perché ci ama non a parole ma con i fatti.
Questo è quello che Gesù fa ogni volta che ci confessiamo (questo è il Getsemani).