nolimetangere
Che ci si puó aspettare da un popolo che è passato da angherie di imperatori a angherie comuniste.. E che comunisti!!! Tra Mao e Stalin non so quale sia peggiore. Uomini che si sono fatti dèi, e che hanno avuto come unica visione del mondo quella di trattare i loro simili come automi senz' anima al servizio di quella loro idea che possedevano e soprattutto da cui erano posseduti: ossia comunismo. …More
Che ci si puó aspettare da un popolo che è passato da angherie di imperatori a angherie comuniste.. E che comunisti!!! Tra Mao e Stalin non so quale sia peggiore. Uomini che si sono fatti dèi, e che hanno avuto come unica visione del mondo quella di trattare i loro simili come automi senz' anima al servizio di quella loro idea che possedevano e soprattutto da cui erano posseduti: ossia comunismo.
I cinesi non conoscono la domenica. La maggior parte di essi ha come unico scopo nella vita il lavoro. Sottopagato. Non osano chiedere diritti.
Non sanno che esistono i diritti.
È il loro modo di vivere. Sono nelle mani di chi li sfrutta e gli fa credere che senza tale sfruttamento non potrebbero vivere.
La popolazione cinese non era stratificata in ceti diversi, a seconda della ricchezza. Da un paio di decenni ha iniziato a stratificarsi, ossia girano piú soldi, c' è una specie di apertura a maggiore ricchezza nelle cittá... Ma i cinesi che arrivano in varie parti del mondo per la colonizzazione commerciale che lo Stato ha previsto( appropriarsi del commercio mondiale entro il 2050) provengono dalle parti piú povere dell' immensa Cina.
Noi vediamo cinesi e pensiamo siano cinesi immigrati e basta.
No: è Cina.
I cinesi che vediamo sono enclavi, mascherate, da migranti, della Repubblica Popolare Cinese in altri Stati.
Per loro fare cosí non è sbagliato. Non hanno altro modo di pensare.

Viceversa dagli africani che NON HANNO ALCUNA CULTURA DEL LAVORO.
Se lavora qualcuno è perchè non possono farne a meno, ci sono altri motivi.

A chi grida al complottismo, ossia che tutto quello che sta accadendo nel mondo non abbia una regia occulta, e che non sia fatto e provocato artificialmente da chi vuole il comunismo su tutta la faccia della terra, e che i comunisti collaborino tra di loro affinchè questo avvenga, dico che c' è chi si sta in Italia, adoperandosi per il MES che equivale a default scaglionato, ma la strada è quella, e senza avere la legittimazione del voto popolare e democratico. Come è possibile. È possibile se il comunismo si appropria di voti. Trova chi glieli dá e il popolo è buggerato. E si fa come il comunismo massonico vuole e dice.

E si adopera per lo ius soli... Questa non è bontá non è condivisione: questa è oppressione. Opprimere un popolo quello italiano schiacciandolo, togliendogli l' autodeterminazione. Eh ma si dirá il governo è composto da italiani. Come no!
Italiani comunisti filoglobalisti che non vogliono elezioni e perchè? Perchè lo sanno che non le vincono e l' agenda massonica deve andare spedita. Lo abbiamo visto con il giochino della crisi voluta e innescata.

E si adopera a volere tanti nuovi immigrati per sostituire i morti da coronavirus. Capite.. Sono morti in massima parte ultraottantenni con piú patologie che erano un peso per l' Inps, che erano un peso per la massoneria, per far posto a baldi africani con la scusa che bisogna RIMPIAZZARE I DECEDUTI.
MA PERCHÈ GLI ULTRAOTTANTENNI MALATI LAVORAVANO ANCORA NELLE CAMPAGNE??
Eppure vogliono far passare altra immigrazione clandestina volta a sostituire la popolazione italiana, come una ulteriore necessitá per i morti da coronavirus.
www.agi.it/…/coronavirus-imm…
Parlare di massoneria, occulta regia, e parlare di comunismo è la stessa cosa.

Il comunismo è la favoletta del tutti uguali da ventilare alla massa per succhiare loro la vita senza reazione.
Ma se credono che un africano venga a fare lo schiavo nelle campagne si sbagliano di grosso.
Preferisce trovandolo piú redditizio, spacciare o scippare. Ora che anche le toghe rosse hanno sancito che spacciare per costoro è unica fonte di reddito, perchè dovrebbero accettare lavori sottopagati dove si lavora davvero?

Sono sempre morti di fame perchè non hanno mai avuto la cultura del lavoro e hanno sempre fatto il minimo. La terra ce l' hanno anche in Africa e non è vero che non c' è acqua i fiumi ci sono, ma non hanno mai avuto una visione di migliorare il loro continente, di evolversi, di studiare, di apprendere... Sempre fare il minimo del minimo...
E se chi sta facendo tutto questo, che lo stanno facendo e lo faranno, crede di riuscire in questa impresa e succhiare la vita agli africani .. Si sbaglia.. Non vogliono il lavoro occidentale e non vogliono la mentalitá occidentale. Vogliono i soldi gratis dall' occidente.
La massoneria sta attuando il piano kalergi frammentandolo e mascherandolo come necessitá per eventi che essa stessa pianifica e produce, ma ha sbagliato indirizzo.. Ossia popolazione... non sono gli africani i lavoratori per eccellenza.
Per concludere: il comunismo è male. Che non credessero chi si lascia plagiare che porta ricchezza a tutti. Che ridistribuisce o altro. Toglie solo la dignitá ad ogni essere umano.
Alfredo05
Basta con questa gente...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
malemp
PERCHE IN ITALIA TANTA MORTE? VENDETTA CINESA?