Francesco I
522.3K

Il vero problema è la nuova messa non le nuove traduzioni!

A gennaio 2020 entrerà in uso la terza edizione italiana del “Messale Romano” di Paolo VI con le modifiche di cui tanto si sta parlando in questi giorni; tra chi, i più esagitati, ne fanno la base …
Christoforus78
Il dramma della messa nuova è di essere come l'uomo nuovo massonico un eterna incompiuta, una rivoluzione/aggiornamento continuo alla neo lingua ed ad un contesto transitorio. La Messa è eterna e perciò fissa ed immutabile in una lingua che è sacra, un esorcismo operante non un intrattenimento per il popolo.
N.S.dellaGuardia and one more user like this.
N.S.dellaGuardia likes this.
Francesco I likes this.
N.S.dellaGuardia
Vivendo all'estero non so descrivervi il senso di universalità che sprigiona dalle preghiere in latino, e per me il significato di essere un po' come a casa in Italia.
Quanta commozione per un Credo, un Gloria o una Salve Regina!
il vandea
L'unica Messa vera e valida e' quella di San Pio V. Tutto il resto e'eresia.
maria immacolta and one more user like this.
maria immacolta likes this.
Francesco I likes this.
mjj75
Di male in peggio😷
Francesco I likes this.
mjj75 and one more user like this.
mjj75 likes this.
Maurizio Muscas likes this.
Stat Crux
Gaetano2 and one more user like this.
Gaetano2 likes this.
N.S.dellaGuardia likes this.