Lingua

Click
776
LA DEVOZIONE CON CUI DON DIVO BARSOTTI CELEBRA LA MESSA DI PAOLO VI

Doctor Angelicus 23 5
Don Barsotti assistito da Padre Serafino Tognetti, fa commuovere gli Angeli dalla intensità e dalla devozione con cui si immerge nel sacrificio eucaristico dello splendido messale di Paolo VI

Scrivi un commento
Deme59
Lunga vita a Papa Benedetto!!!
A alda luisa corsini piace questo. 
Diodoro
@Deme59 L'idea di "Francesco" a proposito del Concilio è: "Un grande evento dello Spirito (senza "Santo") che ha liquidato la Vecchia Chiesa". Idea totalmente falsa, ma totalmente corrispondente al famigerato "Spirito del Concilio", che si pavoneggiava allora ed esplose nel 1968, con la rabbiosa reazione a "Humanae Vitae".
Negli anni 1968-2013 ci sono state le continue "fronde" e i "tentativi … Espandi
A Deme59 piace questo. 
A Testimone82 piace questo. 
@Deme59
Dopo il suo diniego a voler rigettare l' eresia del capitolo ottavo di AL, non è più Papa.

Il concilio Vaticano II è oggettivo. La sua realizzazione, nonché la sua ermeneutica sono state espresse ed esplicitate meravigliosamente da Paolo VI, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI
@Deme59
A scanso di equivoci:
Io amo entrambi i riti in pari misura.

Il rito del matrimonio, dell' ordine, del battesimo e della cresima, preferisco il vetus ordo per molti aspetti, ma preferire non significa rifiutare l'altro.

Ogni rito ha la sua virtù e il suo pregio.

La Messa di Paolo VI è stata una benedizione per la Chiesa, soprattutto per la parola di Dio
A alda luisa corsini piace questo. 
A Deme59 piace questo. 
Deme59
Ora le direttive e l’insegnamento della Chiesa sono impartiti da Francesco che mi pare abbia idee molto chiare a proposito del Concilio e sulla sua realizzazione.
@Deme59
Lo "scostamento", come tu lo definisci, viene causato proprio da chi non è fedele all'insegnamento e alle direttive della Chiesa, come profetizzò il Santo e mistico sacerdote Don Dolindo:
"Per false interpretazioni del Concilio"
"Per riforme mal interpretate" (Don Dolindo)
Deme59
Un piccolo scostamento all’inizio genera grandi differenze alla fine di un processo: e questi sono i risultati del momento. Il processo, che sta continuando, porterà ulteriori cambiamenti, ovviamente in linea con la deriva in corso dal post concilio. Tra l’altro con accelerazioni ormai generalizzate, atteso che le fronde erano prima limitate dall’azione di contenimento dei Pontefici (seppur … Espandi
Carissimo @Deme59, detto questo vuoi sapere una critica che faccio alla messa di Paolo VI, in assoluta umiltà senza alcuna intenzionalità di gettare discredito?

Il fatto che il rito preveda di stare inginocchiati solo nel momento della consacrazione, il che è un po' troppo poco. Bisognerebbe inginocchiarsi a partire dal prefazio
A Deme59 piace questo. 
@Diodoro
Esattamente carissimo.

Ma sai quale è il problema?

Che questi non hanno mai letto i testi e se li hanno letti, non li hanno capiti.

Per farti un esempio. Uno dei Santi che viene tirato sempre dalle loro parti, cioè Padre Pio, hanno fatto in tutti i modi a boicottarlo e in certi casi sono arrivati al punto di mettergli in bocca cose che non ha mai detto per suffragare le loro tesi … Espandi
Diodoro
Sarebbe bastato applicare le direttive del Concilio: preferenza al canto gregoriano, ampio uso delle parti fondamentali della Santa Messa nella lingua latina, preferenza all'organo ed esclusione delle chitarre suonate "all'americana" (questa non è una direttiva conciliare, ma in qualche documento successivo esiste), e soprattutto CROCE SULL'ALTARE, sia che si celebri ad Deum sia ad populum, e lo … Espandi
A Doctor Angelicus piace questo. 
@Deme59
Se fosse come dici tu, come mai Benedetto XVI celebra con il novus ordo, sebbene abbia promulgato il Summorum Pontificum?

La comunione sulle mani non è il novus ordo e non fa parte del novus ordo.

Se si fosse fedeli al Concilio Vaticano II, l' eucaristia verrebbe data sotto le due specie eucaristiche, il che obbligherebbe a riceverla in bocca.

Prima del Concilio l'eucaristia veniva … Espandi
alfredo
Meraviglioso... meraviglio... non ci sono parole.... viveva intensamente la Messa... grazie Signore per questi santi, sacerdoti
A Doctor Angelicus piace questo. 
Deme59
Bellissimo video. È la messa officiata da un Santo Sacerdote! Il rito di sempre tuttavia, anche se officiato da sacerdoti anche meno virtuosi, evidenzia una induzione alla sacralità che il novus ordo (stante il fronteggiare il sacerdote che da le spalle al Santissimo, la prassi della comunione nelle mani e non inginocchiati e sempre più spesso distribuita da ministranti laici, la riduzione … Espandi
A Doctor Angelicus piace questo. 
@alda luisa corsini
Sì, fa commuovere, l'intensità con cui celebra la messa è paragonabile a quella di Padre Pio.
C'è da rimanere scioccati
A alda luisa corsini piace questo. 
Bello, bellissimo, Don Divo con lo sguardo verso l'Alto, don Serafino giovane e devoto. Proprio bello.
A Tempi di Maria piace questo. 
A Doctor Angelicus piace questo. 
Nel video Padre Serafino Tognetti concelebrante la Messa di Paolo VI
A fasoms piace questo. 
"Nel video che sotto segue vi è un frammento della Santa Messa celebrata da Divo Barsotti assistito dal giovane Serafino Tognetti, suo fedele discepolo. Si tratta della celebrazione di quella Santa Messa che nel blog della Guarini&Affini viene da anni definita come “messa protestantica” nata “dall’opera distruttiva di Paolo VI ” grazie al “massone Annibale Bugnini “, ecc … ecc … Ebbene, che la … Espandi