Clicks5

Gesù era tanto avanti che, girandosi indietro, vedeva il futuro!

P.Elia
Gesù era tanto avanti che, girandosi indietro, vedeva il futuro! Vangelo di Lunedì 31 di Dicembre 2018 Cari amici, sempre, ma specialmente alla fine dell’anno tutte le donne e gli uomini del mondo a …More
Gesù era tanto avanti che, girandosi indietro, vedeva il futuro!
Vangelo di Lunedì 31 di Dicembre 2018

Cari amici, sempre, ma specialmente alla fine dell’anno tutte le donne e gli uomini del mondo a qualsiasi razza appartengono, credenti, di qualsiasi religione filosofia o credo, o non credenti, si interrogano sul futuro…

Nel cuore di ogni donna e uomo di tutti i secoli ha sempre albergato il desiderio di conoscere il futuro. Il motivo è molto semplice. Da una parte il non conoscere il futuro procura quell’ansia che paralizza, dall’altra conoscere il futuro significa poter cambiare il presente per essere in grado di cambiare il futuro … in meglio. Infatti cari amici, tutti gli essere umani cercano il meglio per se stessi e per le persone che amano anche quando fanno il male…

Sono tanti coloro che, facendo credere di conoscere il futuro, fanno leva su questo desiderio nascosto nel profondo del cuore degli uomini per ingannarli e perseguire i loro interessi egoistici .

Nel suo Prologo del Vangelo, che ascolteremo nella Santa Messa di oggi,
San Giovanni Apostolo, riportando la testimonianza di Giovanni Battista ricorda:” “Colui che era dopo di me mi è passato avanti perché era prima di me!

È così cari amici Gesù era così avanti rispetto agli uomini del suo tempo (ma anche rispetto agli uomini di tutti tempi) che “girandosi indietro” vedeva il futuro! E questo è possibile perché Gesù è “prima di tutti”! “Prima che Abramo fosse, Io sono affermerà più volte agli increduli Giudei!

Cari amici potremmo affermare che Il Figlio di Dio viene in questo mondo con una sola missione Rivelare agli uomini il futuro perché scegliendo la “parte migliore” possano, cambiando il presente, cambiare anche il futuro!

Che esperienza straordinaria, pur nella sua semplicità e purezza, è l’esperienza cristiana!
Come è bello essere cristiani, ricevere il potere da Gesù, nostro Signore, di diventare figli di Dio, conoscere il futuro e collaborare con Dio per un mondo più giusto, più umano, più bello, più fraterno.

Tanti auguri cari amici, per un un 2019, pieno dell’amore, della Vita e della bellezza di Dio!