Clicks2K

Breve video per capire come viene trattato il corpo di Gesù in molte chiese

Fatima.
73
Come possiamo sentire in questo video, i traditori di Gesù non sono soltanto gli eretici oppure i battezzati che rinnegano Gesù, sono anche nelle chiede e sono i più terribili, perchè trafiggono, …More
Come possiamo sentire in questo video, i traditori di Gesù non sono soltanto gli eretici oppure i battezzati che rinnegano Gesù, sono anche nelle chiede e sono i più terribili, perchè trafiggono, con il loro menefreghismo, che possiamo chiamarlo "apostasia", il corpo di Gesù vivo e vero nell'Eucarestia. Anche le chiacchiere continue in chiesa prima e dopo messa offendono Gesù, non scordiamolo!
Giorgio Farè è un sacerdote zelante e amante della Tradizione, ma a me non piace per il tono arrogante e saccente e perché non di rado quello che dice ha un sapore "giansenista", imponendo regole che vanno ben al di là della disciplina ecclesiastica. Putroppo difficilmente un laico si accorge di questi svarioni. Ad esempio, qui parla della sacrestia come di un luogo indegno di ospitare il …More
Giorgio Farè è un sacerdote zelante e amante della Tradizione, ma a me non piace per il tono arrogante e saccente e perché non di rado quello che dice ha un sapore "giansenista", imponendo regole che vanno ben al di là della disciplina ecclesiastica. Putroppo difficilmente un laico si accorge di questi svarioni. Ad esempio, qui parla della sacrestia come di un luogo indegno di ospitare il Santissimo, con scope e spazzettoni... calcando la mano all'inverosimile su questi aspetti. Come dice anche la parola stessa, "sacrestia", in realtà si tratta di un luogo sacro, adibito a ospitare oggetti benedetti e consacrati, come i paramenti e i vasi liturgici e in casi eccezionali anche la santa Eucaristia. Ne è una prova il fatto che il Messale Romano prescrive, dopo la funzione del Venerdì santo, che un "ministro idoneo porti la pisside al luogo preparato fuori dell’ambito della chiesa". Non si tratta quindi di un tabernacolo. Tradizionalmente questo luogo è la sacristia, purchè - si capisce - la pisside sia posta in un luogo decoroso, con un cero acceso, il velo sul calice (che ahimè pochissimi sacerdoti usano, ma è prescritto al n. 118 nel nuovo Messale!!). Per analogia e con queste attenzioni, un sacerdote per una giusta causa (come nel caso raccontato) può eccezionalmente e per poche ore lasciare la il Santissimo in sacrestia. Quello che dispiace è che se un sacerdote dovesse fare questo e si imbattesse in un "discepolo di Farè", aizzato da parole tanto aspre e sdegnose, accuserebbe il ministro senza alcun fondamento... Invitare al rispetto per la Santissima Eucaristia è oggi una priorità assoluta, ma è proprio necessario farlo esacerbando gli animi con catechesi di questo genere?!
Non sono le catechesi di padre Farè che esacerbano gli animi, che in realtà richiamano al dovuto rispetto verso il Corpo di Cristo, bensì dover assistere alla mancanza di fede proprio di alcuni ministri del Signore che ci nutrono del Suo Corpo. Come le pecore riconoscono la voce del Pastore e lo seguono, così si accorgono dei falsi pastori senza la necessità di tante catechesi. Basta vedere come …More
Non sono le catechesi di padre Farè che esacerbano gli animi, che in realtà richiamano al dovuto rispetto verso il Corpo di Cristo, bensì dover assistere alla mancanza di fede proprio di alcuni ministri del Signore che ci nutrono del Suo Corpo. Come le pecore riconoscono la voce del Pastore e lo seguono, così si accorgono dei falsi pastori senza la necessità di tante catechesi. Basta vedere come maneggiano l‘Ostia consacrata per capire. Che dire di quei sacerdoti che cambiano le parole della consacrazione, pensando di essere migliori di Gesù. O che per sbrigarsi delegano la comunione a laici che hanno ancora le mani impregnate di fumo da sigaretta o ancora che fanno portare le pissidi da una processione di chirichetti. Ho dovuto ascoltare anche un‘omelia da una insegnante di religione anziché dal parroco, che stava tranquillamente seduto. Tutto questo provoca amarezza, frustrazione per dover assistere impotenti a sacrilegi e oltraggi verso ciò che vi è di più sacro. Questo è un vero martirio per chi ha fede. Mi chiedo, fino a quando, Gesù?
É davvero azzardato criticare chi difende la Santissima Eucarestia e non chi la offende. Comunque io sono „discepola“ di Gesù e ascolto molto volentieri chi lo ama.
Fatima. likes this.
Quello che dobbiamo domandarci è da quale autorità è partito l'ordine di costruire le nuove chiese in modo da togliere il tabernacolo dal centro della chiesa, e ancora, chiediamoci chi ha dato l'ordine di rovinare l'architettura delle vecchie chiese spostando i tabernacoli, che erano il centro, per relegarli negli altari laterali?
Rispondete a queste domande e capirete che la volontà protestantiz…More
Quello che dobbiamo domandarci è da quale autorità è partito l'ordine di costruire le nuove chiese in modo da togliere il tabernacolo dal centro della chiesa, e ancora, chiediamoci chi ha dato l'ordine di rovinare l'architettura delle vecchie chiese spostando i tabernacoli, che erano il centro, per relegarli negli altari laterali?
Rispondete a queste domande e capirete che la volontà protestantizzante e anticristica viene dai vertici della chiesa, che a partire dal nefasto vaticano II ha sempre più preso potere, fino all'attuale scempio dell'odierno παπαῖ!!!
Non a caso Nostro Signore si chiedeva:"QUANDO IL FIGLIO DELL'UOMO VERRÀ, TROVERÀ LA FEDE SULLA TERRA?"
Araba-Fenice likes this.
solosole
SOZZI SCHIFOSI
Giuseppe Di Tullio likes this.
Padre Giorgio Faré, profondamente innamorato di Nostro Signore! Le sue omelie e catechesi sono un vero nutrimento dell‘anima.
Signore Gesù, fá che i sacerdoti parlino con le Tue labbra, pensino con la Tua mente, amino col tuo cuore. Donaci santi sacerdoti!
Stella cometa likes this.
Stefania17 and 2 more users like this.
Stefania17 likes this.
nolimetangere likes this.
Sancte Joseph likes this.
Marziale
Ma il Corpo Santissimo di NSGC è ancora trattato devotamente.
Adoro Te devote:
Riviamo per due minuti che cosa era la Santa Chiesa pochi secoli or sono. Video, tra i tanti, del canto:” Adoro Te devote".
Marziale