Clicks6

Una "fuga" a lieto fine!

P.Elia
Una “Fuga” a lieto fine! Vangelo di Domenica 10 Febbraio 2019 Cari amici, dando uno sguardo a questo inizio del terzo millennio, potremmo dire che l’umanità del XXI secolo è un’umanità in fuga! …More
Una “Fuga” a lieto fine!
Vangelo di Domenica 10 Febbraio 2019

Cari amici, dando uno sguardo a questo inizio del terzo millennio, potremmo dire che l’umanità del XXI secolo è un’umanità in fuga!
Fuga dalla “sporcizia del peccato”, un “inquinamento” che dal cuore dell’uomo, da cui ha origine, come ci ricorda Gesù, si propaga e contamina i rapporti con Dio, con i fratelli con il creato.

Milioni di uomini e donne, infatti, fuggono dalle loro terre perché diventate inospitali a causa del cambiamento climatico provocato da pochi che resi “miopi”dalla stupidità e dall’ingordigia non vedono più in là della loro ombra.

Milioni di uomini e donne fuggono dalla loro Patria dalle loro case diventate inospitali a causa della violenza, della guerra e della fame scatenate dai Signori della guerra che seminano sangue e distruzione nelle loro amate terre.

Milioni di uomini e donne fuggono da loro stessi, perdendosi nei paradisi artificiali e virtuali, perché, a causa dell’egoismo, il loro cuore è diventato un luogo “inospitale”

Milioni di persone fuggono dalla vita perché quando non c’è amore essa diventa un deserto arido, inospitale … Non siamo fatti, cari amici, per vivere nella sporcizia… Dio non ci ha creati per la sporcizia.

Beato l’uomo la cui “fuga” si conclude, come quella di Pietro, come ascolteremo nel brano del Vangelo di Domenica prossima, prostrato ai piedi di Gesù, Figlio di Dio, Salvatore e Redentore, nel riconoscimento del proprio peccato e nell’abbandono fiducioso all’amore misericordioso di Dio che nell’Albero della Croce di Gesù suo Figlio, trasformerà “l’aria” inquinata dal peccato del nostro cuore in “Ossigeno” di Purezza, Amore, Vita, Gioia e Santità!