vincenzo angelo
vincenzo angelo

La falsa consacrazione. Di Danilo Quinto

Quanto alla Consacrazione,e' tardi,lo sappiamo.Doveva essere Grazia preveniente,adesso e' una occasione per chiedere la grazia del pentimento,e trasformare il castigo in Testimonanza, Martirio,e l'umiliazione in Gloria.
vincenzo angelo

La falsa consacrazione. Di Danilo Quinto

Apprezzavo e continuo ad apprezzare molte cose che scrive Danilo Quinto,ma adesso si sta montando la testa.Non e' possibile che ognuno si metta a ragionare come se fosse maestro a se' stesso e agli altri.Bergoglio va giudicato ,e molto male, per molte le cose che ha fatto e fa e per molte che non ha fatto e non fa.Non forzando le sue le parole come fa la propaganda mainstream contro Putin, tanto …More
Apprezzavo e continuo ad apprezzare molte cose che scrive Danilo Quinto,ma adesso si sta montando la testa.Non e' possibile che ognuno si metta a ragionare come se fosse maestro a se' stesso e agli altri.Bergoglio va giudicato ,e molto male, per molte le cose che ha fatto e fa e per molte che non ha fatto e non fa.Non forzando le sue le parole come fa la propaganda mainstream contro Putin, tanto per dire,o addirittura rovesciandole. Diventa l'esercizio della serva perfida.Quale persona normale puo' dire che Bergoglio chiama la Madonna donna di strada.La Madonna fu tentata nella Fede, lo fu anche Gesu',e allora? Dov'e' il problema?Dio e' sempre desideroso che ci pentiamo,e allora? Dov'e' il problema?Nonho elementi per dire che Bergoglio abbia mai negato l'Immacolata Concezione. Dismettete gl'isterismi che vi hanno colpevolmente colto. Andate a lavorare !Santi fasulli e velleitarii.!Quanto a padre Pasquale, non so quanti anni abbia.Io ne ho abbastanza per apprezzare gli uomini veri che ci governavano un tempo,pur coi loro difetti. Ma umili e cristiani abbastanza da non farsi ingannare dalla propaganda credendo di ragionare con la propria testa.De Mattei ormai sta al livello di Giggino Di Maio.Vuole resistere, con la sua cultura da salotto dell'armiamoci e partite.Chissa' se padre Pasquale parte o si siede con Giggino e con DE Mattei.Fate ridere.Un uomo vero sapeva e sa cosa fu veramente la Rivoluzione Bolscevica. Wojtyla lo sapeva.e anche per questo disse:"E' rimasta una sola superpotenza:non so se sia un bene".Infatti non lo e' stato e non lo e'.Stavamo meglio ed eravamo piu' liberi quando l'URSS faceva da contrappeso all'imperialismo anglosionista,ma certo non sarebbe stato giusto che fosse stato sempre cosi .Pero'nella vita un padre di famiglia sa che deve riconoscere le superiorita'.All'URSS si permetteva quello che anche gli USA facevano e hanno continuato a fare sempre piu'.Oggi alla Russia non si permette neanche di non voler diventare una nuova Palestina,o una nuova riserva indiana.Lenin non era un comunista,era il liquidatore della Russia zarista.Era un brigatista rosso alla Mario Moretti, un sionista.Pasqualino si studi la storia,le guerre in Crimea,le date ,gli eventi.Ma dev'essere chiedere troppo.Non capirebbe lo stesso.Ragiona come un ragazzino di oggi.
vincenzo angelo

Consacrazione alla "donna di strada"? Di Gianni Toffali

Se avesse scritto Russia e Ucraina,invece,non avrei avuto niente da dire,perche' almeno padre pasquale ha capito che per la Madonna indicare una nazione da consacrare non e' indicare un cattivo e colpevole, ma un prediletto,una risorsa,e indicare che ha bisogno di essere aiutata,specialmente dai suoi nemici storici che l'hanno martoriata abbastanza.Il resto lo possono capire quelli che conoscono …More
Se avesse scritto Russia e Ucraina,invece,non avrei avuto niente da dire,perche' almeno padre pasquale ha capito che per la Madonna indicare una nazione da consacrare non e' indicare un cattivo e colpevole, ma un prediletto,una risorsa,e indicare che ha bisogno di essere aiutata,specialmente dai suoi nemici storici che l'hanno martoriata abbastanza.Il resto lo possono capire quelli che conoscono un po' di storia vera, non certi zelantoni da scuola elementare.
vincenzo angelo

Consacrazione alla "donna di strada"? Di Gianni Toffali

Che pena padre pasquale. Mette Ucraina prima di Russia,infischiandosene altamente della Madonna e perfino del Papa.Faziosita' viscerale. Mannite, manna e altri purganti potrebbero attenuare tale faziosita' irriverente?Non si dica che irriverente sono io:Ucraina prima di Russia dice tutto.Tutto il falso buonismo,il falso pietismo(sotto i riflettori,14 000 russofoni del Donbass massacrati in 8 …More
Che pena padre pasquale. Mette Ucraina prima di Russia,infischiandosene altamente della Madonna e perfino del Papa.Faziosita' viscerale. Mannite, manna e altri purganti potrebbero attenuare tale faziosita' irriverente?Non si dica che irriverente sono io:Ucraina prima di Russia dice tutto.Tutto il falso buonismo,il falso pietismo(sotto i riflettori,14 000 russofoni del Donbass massacrati in 8 anni.Per non dire dei cristiani in Medioriente e in Asia.Isis,Musulmani Talebani favoriti dai servizi occidentali.O nei Balcani stessi....non interessano...). Parlasse di quel che capisce.Adesso ci facciamo la formula fai da te preferita.Io ci metterei il Vaticano, poi l'Ucraina(per compromesso con padrepasquale se mi fa mettere prima il Vaticano) e poi la Russia. Ma per favore... :-)))
vincenzo angelo

Oggi il regime di Mario Draghi e la corrotta classe politica "italiana" hanno raggiunto un punto …

Meglio allevare maiali che simili ignoranti, somari calzati e vestiti.Un prete cosi' ha la mente carnale,e' uno sporcaccione comunque, perche' qualunque battezzato ha un po' di stimolo allo sforzo di comprendere la verita'.Questo e' un maiale che rotola nel suo brago! Che schifo!
vincenzo angelo

Oggi il regime di Mario Draghi e la corrotta classe politica "italiana" hanno raggiunto un punto …

Padrepasquale di male in peggio.Che vergogna.Non solo non e' uomo di Dio:semplicemente non e' nemmeno un uomo.
vincenzo angelo

Letter aperta a Vladimir Putin. Di Prof. Augusto Sinagra

Mi sembra un sillogisma abduttivo,a rischio di essere sbagliato.Bisognerebbe vedere cosa ne pensa l'anima di suor Elena Aiello.Non sappiamo se sara' la Russia di Putin(che da anni e' stanco e se avesse avuto un sostituto pronto avebbe lasciato.Putin come Assad in Siria e' un punto di equilibrio all'interno della Russia.Come lo era Tito nella ex Jugoslavia.Comunque chi invadera' l'Italia avra' …More
Mi sembra un sillogisma abduttivo,a rischio di essere sbagliato.Bisognerebbe vedere cosa ne pensa l'anima di suor Elena Aiello.Non sappiamo se sara' la Russia di Putin(che da anni e' stanco e se avesse avuto un sostituto pronto avebbe lasciato.Putin come Assad in Siria e' un punto di equilibrio all'interno della Russia.Come lo era Tito nella ex Jugoslavia.Comunque chi invadera' l'Italia avra' come scopo principale di perseguitare la Chiesa Cattolica.Dichiarato o meno.Azzardato attribuire questo a Putin.
vincenzo angelo

Bergoglio in udienza da Fazio. Liturgia perfetta, rubriche rispettate. Di Aldo Maria Valli

Preghiera rapporto tra figlio e padre,d'accordo,ma anche questo e' un dire e non dire,restare nell'ambiguita'.Difatti il 19 maggio 2021 parlo' in udienza generale dell'arrabbiarsi un po' col padre che fa bene perche' risveglia il rapporto".Pero'pose l'accento sopra tutto sul bambino che fa domande per attirare l'attenzione.Sdrammatizzo',e questo e' molto gesuitico modernista. Altro che un po',e …More
Preghiera rapporto tra figlio e padre,d'accordo,ma anche questo e' un dire e non dire,restare nell'ambiguita'.Difatti il 19 maggio 2021 parlo' in udienza generale dell'arrabbiarsi un po' col padre che fa bene perche' risveglia il rapporto".Pero'pose l'accento sopra tutto sul bambino che fa domande per attirare l'attenzione.Sdrammatizzo',e questo e' molto gesuitico modernista. Altro che un po',e non c'e' bisogno di essere Giobbe!Il punto e' che proprio li' si gioca la salvezza,li' c'e' il rischio della salvezza o della dannazione.Non e' che tutto si risolve quasi da solo,anche quando sei duro e amaro(eventualita' che dice solo alla fine,come tra parentesi).Non e' che tutti reagiamo nello stesso modo,e non e' che il modo di reagire non dipenda dalla nostra storia passata,dal cammino di fede.Viene da lontano,e non e' detto che tutti possiamo avere grazie straordinarie attuali.Esiste una economia generale:vero che esiste la Comunione dei Santi,ma tutto ha un costo e i gesuiti modernisti,in sede intellettuale e teorica, tendono a farlo pagare agli altri.In pratica non e' detto che ci riescano. Il punto e' che se non credi che Dio e' Onnipotente sempre,e credi invece che la Sua potenza non e' attuale,come non lo e' quella di tuo padre fisico,ovviamente,allora la drammaticita' diventa scialappa e il discorso perde profondita' escatologica.Se dici che Gesu' storico non era un Dio,ma lo era prima di nascere e lo e' dopo la Resurrezione,allora togli drammaticita' e intensita' al rapporto col Padre,altro che risvegliarlo.Ninna nanna...
vincenzo angelo

Arciv. Viganò: “Vescovi e sacerdoti, alla vigilia dell’Assunta dedichiamo la giornata alla preghier…

In unita' con la Chiesa purgante nella Comunione dei Santi.Per l'Assunta molte di queste anime vengono liberate e salgono al Cielo e penso che ci tengano ad appoggiare la Chiesa militante.Semprechè per Padre Pasquale queste non siano cose da "...c'è troppo invisibile... :-).Casomai si potrebbe commissariare il Purgatorio.Monache contemplative a spasso in borghese,tanto sono "adulte",sperando che …More
In unita' con la Chiesa purgante nella Comunione dei Santi.Per l'Assunta molte di queste anime vengono liberate e salgono al Cielo e penso che ci tengano ad appoggiare la Chiesa militante.Semprechè per Padre Pasquale queste non siano cose da "...c'è troppo invisibile... :-).Casomai si potrebbe commissariare il Purgatorio.Monache contemplative a spasso in borghese,tanto sono "adulte",sperando che riescano a conservare la testa sul collo,perchè fra un po' di questi tempi non si sa... e Purgatorio commissariato e ingaggiato per la battaglia ecumenica.
vincenzo angelo

Ottime riflessioni di Padre Giorgio Maria Fare'sulla devozione al Cuore Eucaristico di Gesù , …

Magnifico ! Mi permetto,con franchezza, di aggiungere un di piu',senza pretese ma sentito. E' un "peccato"tra virgolette che un teologo e contemplativo come Padre Faria tenda a parlare in modo che non sempre si riesce a comprendere le parole,anche se in questo post va molto meglio. Rispetto che sia cosi' preso dal ruolo contemplativo e non possa parlare come don Secci,ma cosi' come noi dobbiamo …More
Magnifico ! Mi permetto,con franchezza, di aggiungere un di piu',senza pretese ma sentito. E' un "peccato"tra virgolette che un teologo e contemplativo come Padre Faria tenda a parlare in modo che non sempre si riesce a comprendere le parole,anche se in questo post va molto meglio. Rispetto che sia cosi' preso dal ruolo contemplativo e non possa parlare come don Secci,ma cosi' come noi dobbiamo mettere al centro Gesu',cosi' Pade Faria deve mettere al centro anche noi, quando ci insegna.Tant'e' che nel momento in cui si scaldagiustamente ,riguardo ai sacerdoti modernisti ideologi e prepotenti che abusano del loro ruolo,allora gli capita di essere chiarissimo nella dizione delle parole,e mi fa piacere. Dizione...solo questo il problema. Il mio vuole essere un suggerimento per una ulteriore sua santificazione.Dizione offerta a Gesu'. Gioia Felice m'insulto' e mi blocco'(anzi insulto' i somari paragonandomi a loro)perche' un giorno feci notare questo,in maniera piu' spiccia.Ora ho cercato di spiccicare meglio le parole.Non vogliatemene.Anche perche'un poco me lo meritai:pero' noi aspiranti somari ci mettiamo la faccia in pubblico,e non é che facciamo i fini e dpilomatici qui,come Gioia Felice, e poi in privato offendiamo i poveri somari che non meritano di essere paragonati a me.La gentilezza é anche un piacere:se non e' sincera,che gentilezza é?
vincenzo angelo

Medjugorje 24 Giugno 2021: l’unica speranza per il Mondo

Non trovo convincenti gli argomenti di chi dice di voler ragionare sopra tutto con la propria testa,che equivale a un argomento a sfavore.Il cristiano ragiona si' con la propria testa,ma non sopra tutto e tutti:e questo,mi si perdoni, e' davvero un solido argomento.Trovo infantile pensare che un Padre Livio per decenni abbia ascoltato veggenti e viaggiato a Medjugorje senza accorgersi che gli …More
Non trovo convincenti gli argomenti di chi dice di voler ragionare sopra tutto con la propria testa,che equivale a un argomento a sfavore.Il cristiano ragiona si' con la propria testa,ma non sopra tutto e tutti:e questo,mi si perdoni, e' davvero un solido argomento.Trovo infantile pensare che un Padre Livio per decenni abbia ascoltato veggenti e viaggiato a Medjugorje senza accorgersi che gli stavano vendendola fontana di Trevi.Per non dire san Giovanni Paolo II. Stiamo attenti:Medju si' Medju no, in fondo,non é cosi' importante,(io ci credo)quanto non avere quella mentalita' eccessivamente laica che ha assonanze con molte cose che ai cristiani cattolici spiacciono e devono spiacere, ,giustamente.
vincenzo angelo

umiliatevi

Dopo il peccato originale non é intervenuto il servo arbitrio,bensi' un libero arbitrio ferito e indebolito e destinato,senza intervento della Grazia di Cristo,a diventare servo arbitrio,dannazione, al raggiungimento del capolinea della vita individuale, cioe' al raggiungimento di quella morte di cui Dio aveva parlato al futuro e non all'immediato presente.Fanno testo le parole di Dio a Caino …More
Dopo il peccato originale non é intervenuto il servo arbitrio,bensi' un libero arbitrio ferito e indebolito e destinato,senza intervento della Grazia di Cristo,a diventare servo arbitrio,dannazione, al raggiungimento del capolinea della vita individuale, cioe' al raggiungimento di quella morte di cui Dio aveva parlato al futuro e non all'immediato presente.Fanno testo le parole di Dio a Caino prima dell'uccisione di Abele. Quindi la vita cristiana é collaborare con la Grazia,mentre la vita procede per conto suo verso il suo termine.In questo senso umiliarsi davanti a Dio per ottenere Grazia e per collaborare con la Grazia é puro realismo,per combattere una buona battaglia.Ovvio che chi pone il servo arbitrio all'origine della propria vita,e non eventualmente alla fine,come esito finale,abbia una concezione schizoide,troppo netta,al punto di credere di essere talmente peccatore e privo di libero arbitrio da dover credere in una Misericordia dispotica,che non e' quella del Dio della liberta' che e' l'humus in cui vive l'amore. Non credendo a una gradualita' nel percorso della vita, non crede neanche al Purgatorio,che tale percorso prolunga.Solo:servo arbitrio e Grazia;Inferno e Paradiso(pecca forte sed crede fortius).Dopo la morte:Inferno o Paradiso.Il paraluterano cattolico e' un cattolico depresso,e come molti depressi tende a esaltarsi come e quando puo' e a dare per scontato il futuro .Come una pianta capovolta,con le radici in aria e le foglie sotto terra,che si aspetta che le radici(chiamata di Dio) formino foglie mentre le foglie(buona volonta') sotto terra marciscono.
vincenzo angelo

Papa Francesco, l’Eucaristia che vuole dare lei, è una condanna!

Al punto che,a proposito di fratelli maggiori, mi sovviene un proverbio imparato da mia nonna 60 anni fa:"La prima gallina a cantare ha fatto l'uovo". Ci sono molte galline, oggi,che cantano senza aver fatto l'uovo,ma quando una canta per prima...boh, non ricordo piu' cosa volevo dire e non capisco queste strane reminiscenze...
vincenzo angelo

Papa Francesco, l’Eucaristia che vuole dare lei, è una condanna!

La Chiesa dei puri,al di la' di antiche eresie e manicheismi,non esiste,e' una astrazione dialettica e strumentale di Bergoglio e di chi lo apprezza. Chi conosce un poco la vita,e Bergoglio e i suoi coetanei dovrebbero conoscerla,anche se vanno a senso unico come giudici di parte,e faziosi,dovrebbe semmai provare un sentimento di tenero incoraggiamento e benevola comprensione verso i neo …More
La Chiesa dei puri,al di la' di antiche eresie e manicheismi,non esiste,e' una astrazione dialettica e strumentale di Bergoglio e di chi lo apprezza. Chi conosce un poco la vita,e Bergoglio e i suoi coetanei dovrebbero conoscerla,anche se vanno a senso unico come giudici di parte,e faziosi,dovrebbe semmai provare un sentimento di tenero incoraggiamento e benevola comprensione verso i neo convertiti che inconsapevolmente scivolano un poco verso un neopelagianesimo provvisorio e fragile. Al punto che potremmo forse domandarci chi sia quello che dice si' e fa no e quello che dice no e fa si' tra un neoluterano e un neo pelagiano.Tra un fratello maggiore e uno minore. Il fratello minore,nel momento in cui si allontana,si sente pronto per mettersi alla prova,e quindi un po' neopelagiano lo e' perche' non se ne va per cadere, ma per stare in piedi,anche se poi il Dio geloso di Giona lo mette a dura prova e lo induce in tentazione,se vogliamo e anche se non vogliamo. Il fratello maggiore pero' tra convergenze fatte di dottrine e di denari,rischia di diventare Papa dentro il Tempio di...Gerusalemme. Ma grazie a Dio é ancora il Tempo dei Gentili,e quindi dei fratelli minori.Lo sappiamo.
vincenzo angelo

VACCINI ANTI-COVID: EFFETTI AVVERSI SOTTOSTIMATI

Appena visto che si trattava di Gianni Rivera,ho immaginato come potesse pensarla.La classe non e' acquCorrettorea,e quella di Rivera in campo era enorme. Quella di Sandro Mazzola si basava su velocita' di gambe,tecnica palla al piede,scatto,agilita' negli spazi stretti,dribbling,riflessi,reattivita',tiro. Quella di Rivera era cervello puro, non fisica,visione ampia e profonda essenzializzata,…More
Appena visto che si trattava di Gianni Rivera,ho immaginato come potesse pensarla.La classe non e' acquCorrettorea,e quella di Rivera in campo era enorme. Quella di Sandro Mazzola si basava su velocita' di gambe,tecnica palla al piede,scatto,agilita' negli spazi stretti,dribbling,riflessi,reattivita',tiro. Quella di Rivera era cervello puro, non fisica,visione ampia e profonda essenzializzata,andava direttamente al sodo:sapeva calcolare dove si sarebbero trovati il suo attaccante e il difensore avversario,nella loro corsa, nel momento esatto in cui la palla sarebbe spiovuta tra i due dopo un lungo lancio in profondita'.Pirlo lo ha imitato efficacemente,e ,nota curiosa,nessuno dei due sottovalutava l'utilita' di dare una palla "sporca",non pulitamente a favore del proprio attaccante,calcolando che il rischio maggiore era pur sempre a sfavore del difensore che poi doveva controllare la palla pressato dall'attaccante,oltre a eventuali rimpalli ed errori favorevoli all'attaccante. Oggi,i Soloni,predicano passaggi corti,costruzioni piu' o meno dal basso,da dietro,sovente imprecise e azzardate,fino a situazioni grottesche,al limite del masochismo puro.Anzi impuro.Che sia un segno dei tempi, in generale(e per questo mi sono dilungato?).Rivera era chiamato "abatino" ma il suo calcio era estremamente virile nella sua essenza e adattissimo a Gigi Riva che lo apprezzava molto.
vincenzo angelo

Un film da vedere: storia tremenda molto interessante dietro Pfizer

Chi crede alla scienza piu' che a una persona onesta e per bene che gli sconsiglia il vaccino ha finora sbagliato la sua vita e per colpa sua.Perche' e' un anarchico superbo e non ha capito niente della vita, del Cielo e della Terra che nonostante tutto e' stata creata dal Cielo anche se ha scelto col peccato originale la strada di una morte progressiva materiale e ,senza la Fede,anche …More
Chi crede alla scienza piu' che a una persona onesta e per bene che gli sconsiglia il vaccino ha finora sbagliato la sua vita e per colpa sua.Perche' e' un anarchico superbo e non ha capito niente della vita, del Cielo e della Terra che nonostante tutto e' stata creata dal Cielo anche se ha scelto col peccato originale la strada di una morte progressiva materiale e ,senza la Fede,anche spirituale.Ma attenzione:progressiva, non istantanea,alla faccia dei Lutero e di tutti i degenerati come lui.Chi poi crede che la scienza siamo tutti noi,é un assoluto poveretto.,e ,ripeto,per sua colpa.
vincenzo angelo

I ciechi. Di Marziale Stilita

Quando Messori scrive che Dio da' sempre ragioni per credere e ragioni per non credere. Quando Pasternak scrive che il dono dell'amore e' come tutti gli altri doni:puo' essere grande quanto vuoi,ma non si rivelera' mai senza una illuminazionee e prosegue confrontandolo invece con l'esperienza di due amanti,nell'evidenza di una affinita' elettiva spontanea e coinvolgente ,che pero' non é l'amore,…More
Quando Messori scrive che Dio da' sempre ragioni per credere e ragioni per non credere. Quando Pasternak scrive che il dono dell'amore e' come tutti gli altri doni:puo' essere grande quanto vuoi,ma non si rivelera' mai senza una illuminazionee e prosegue confrontandolo invece con l'esperienza di due amanti,nell'evidenza di una affinita' elettiva spontanea e coinvolgente ,che pero' non é l'amore,mentre all'amore basta essere coinvolto da anonimo nella vita,perche' da li' puo' cogliere una illuminazione.La perfetta letizia francescana immagino sia una illuminazione;Simone che riconosce in Gesu' Cristo il Figlio di Dio lo fa perche'riceve una illuminazione. Figli che vogliono i genitori perfetti crescono male;figli che sanno guardare oltre e in alto,crescono bene.Vale anche per i soldati,per i lavoratori,per gli studenti. Il falso bigottismo moralista neomodernista,che vuol essere piu' santo dei santi,per dirla con don Gabriele Amorth,insegna a pretendere troppo:invece Dio,lasciando sempre un punto di difficolta',di enigma,vuole darci l'asta con cui saltare piu' in alto.Enigmi risolvibili ma non in maniera evidente.Come la figura del Messia;come santi che odorano di cadavere;come comandanti irascibili.Come un Papa che si fa manovrare come un bambino vanitoso e capriccioso?Il Vangelo non ci strizza l'occhio,non ci mette del sublime,scriveva Bernanos.Appunto.
vincenzo angelo

I ciechi. Di Marziale Stilita

"Trasformatisi per imitazione".Differenze,gerarchie,diversi gradi di Grazia e di apertura alla Grazia.Come nei Cieli,dove gli angeli" intendono"(e Satana non persevero' nella Verita' perche' smise d'intendere)cosi' in Terra:Cielo e Terra unite nel Pater.Perche'smise d'intendere?Forse perche' di fronte a Dio era oggettivamente inferiore,"povero"per usare un vocabolo poco dantesco e molto …More
"Trasformatisi per imitazione".Differenze,gerarchie,diversi gradi di Grazia e di apertura alla Grazia.Come nei Cieli,dove gli angeli" intendono"(e Satana non persevero' nella Verita' perche' smise d'intendere)cosi' in Terra:Cielo e Terra unite nel Pater.Perche'smise d'intendere?Forse perche' di fronte a Dio era oggettivamente inferiore,"povero"per usare un vocabolo poco dantesco e molto bergogliano e modernista.O "intendi"o fuggi il confronto.I poveri sovente tendono a fuggire il confronto,non solo da ragazzini e la superbia di massa nasce in quel momento.Ugualitarismo aggressivo e fasullo,carnale.Ha detto bene Fulton Sheen nel video qui sotto. Forse I veri poveri si accontentano perche' non si accontentano.I falsi poveri non si accontentano (e delinquono) perche' si accontentano,e cosi' creano essi stessi quella differenza esistenziale e Dio non voglia ontologica ed escatologica che tanto odiano.
vincenzo angelo

Noli me tangere: non mi toccare! Di Marziale Stilita

Ottima osservazione:tende a svicolare.Riconoscersi peccatori e' una illuminazione della Grazia, una chiamata oggettiva di Dio ,e non il frutto di un discorso filosofico,sociologico,politico,psicologico,ecologico,economico.etc. La somma delle parti non da' il tutto. Non é una questione di scrupoli ,che sono una forma di presunzione e di orgoglio,e infatti i modernisti uniscono la sciatteria agli …More
Ottima osservazione:tende a svicolare.Riconoscersi peccatori e' una illuminazione della Grazia, una chiamata oggettiva di Dio ,e non il frutto di un discorso filosofico,sociologico,politico,psicologico,ecologico,economico.etc. La somma delle parti non da' il tutto. Non é una questione di scrupoli ,che sono una forma di presunzione e di orgoglio,e infatti i modernisti uniscono la sciatteria agli scrupoli esagerati e ostentati, al risentimento rancoroso,facendo sovente del rancore una professione (...di Fede). Piano piano finiscono col credere piu'al peccato che a Dio,tanto che se potessero Lo tirerebbero giu' nel pantano con loro per adorarlo meglio ,con empatia. Invece la salvezza viene dalla pazienza,anche verso tutte le sorprese negative e le delusioni che Dio sembra darci,castigandoci e inducendoci in tentazione, altroché. Essere o non essere,questo e' il problema.Croce o rifiuto,Grazia o ribellione che poi diventa anche ostilita' e disonesta' verso chi cerca davvero Dio.Vuole salire sul piedistallo?Forse no,forse ormai ragionate come sodomiti.Invidia ,ostinazione,presunzione,disconoscimento della verita' di Fede:tutte cose che sono l'anticamera dei peccati contro lo Spirito Santo,e la disperazione della salvezza ne e´ il capolinea.Una trappola diabolica entro la prigione dell'irrealismo,un solipsismo di massa,di gruppo,soli e irrealistici dentro una utopia di massa che non porta alla Verita'.Verita' e' anche differenza,che va accettata e con cui confrontarsi: di grado,di grazia,di autorita'.In Cielo come in Terra.L'umilta' vera viene da un rito religioso fatto bene e non sciatto cosi' come viene dalla vita vera,da moltissime cose grandi e piccole,che il rito fatto bene abbraccia tutte.Invece solipsismo di massa,e soggettivismo irrealistici vanno nella direzione opposta,dell'esaltazione antropocentrica pre sodomitica,infernale, liberticida,prevaricatrice.Verso una miseria ladra, e quanto ha rubato Bergoglio nel distribuire e togliere incarichi,per esempio.
vincenzo angelo

Noli me tangere: non mi toccare! Di Marziale Stilita

Caro don Pasquale,anche io dopo due minuti che ho scritto mi faccio ridere di gusto.Anche io sono un vaso forato.Poi mi rileggo ,in questo caso, il giorno dopo,e concordo con quanto ho scritto.Il fatto e' che la religione é difficile,é come arrampicarsi sugli specchi,concordava Padre Pio con un suo figliolo spirituale.Lei dorma ,se vuole, il sonno dei giusti.Ma noi,che nella vita ci siamo …More
Caro don Pasquale,anche io dopo due minuti che ho scritto mi faccio ridere di gusto.Anche io sono un vaso forato.Poi mi rileggo ,in questo caso, il giorno dopo,e concordo con quanto ho scritto.Il fatto e' che la religione é difficile,é come arrampicarsi sugli specchi,concordava Padre Pio con un suo figliolo spirituale.Lei dorma ,se vuole, il sonno dei giusti.Ma noi,che nella vita ci siamo sentiti molte volte "disturbati" dal Dio geloso ed esigente di Giona e di Giobbe,quando un poco di luce ci attraversa,come un lampo,abbiamo la volonta' e la "cattiveria" dell'atleta che torna ad arrampicarsi sugli specchi.Per voi modernisti neoluterani l'importante non é arrampicarsi,é piuttosto cadere .Per credere in Dio avete bisogno di credere nel peccato come necessario e salvifico,e dichiarandvi peccatori riuscite a soddisfare il vostro ugualitarismo mal riposto,perche' le differenze e le gerarchie e i gradi esistono e Dio li vuole,In cielo come in Terra e i veri poveri non ne sfuggono il confronto.