vincenzo angelo
vincenzo angelo

Come il diavolo "Malacoda" sfrutta il Covid ma... non tutto va come vorrebbe!

La conclusione mi ricorda una visione del Purgatorio nelle Apparizioni di Schio,relativa alla scarsita' di giovani vista in Purgatorio in quel momento e alla spiegazione sorprendente data dalla Madonna.Il tema peró é delicato e richiede prudenza.
vincenzo angelo

Los Angeles: scoperto il testo originale del discorso di Mosè al popolo ebraico

Come diceva un comico(Enrico Beruschi):"Se tutto va bene siamo rovinati...ma deve andar bene proprio tutto,tutto,tutto...?".In fondo 2000 anni fa qualcosa andó storto,anche se molti popoli l'attendevano,e per fortuna passó abbastanza inosservata,da quelle parti,a parte i Magi,Erode e pochi altri.Ma e' presto per parlarne,mancano piu' di 3 mesi.
vincenzo angelo

Los Angeles: scoperto il testo originale del discorso di Mosè al popolo ebraico

Suggestiva questa cosa circa la proprietá dei 15000 frammenti.Viene proprio da pensare che ancora adesso Dio non si fidi delle Torri di Babele,e nel mio piccolo credo che faccia bene. Magari si fida di Alda Maria Corsini,ma non di tutti gli studiosi,cosí come magari si fida,nel relativo settore di competenza ,del dott. Stefano Montanari,per citarne uno,ma non dei CTS.
vincenzo angelo

Chi è Papa Francesco? - MARCO TOSATTI - Vaticanista

La giornalista Beatrice Silenzi,che non conoscevo,é incantevole,anche e sopra tutto perché si vede che e´ una brava persona,seria,buona e non é ostile a quanto dice Tosatti.Cosí mi sembra e lo dico.Tuttavia io sono meno buono con Tosatti perché ha detto due imprecisioni.La prima:dimentica che Bergoglio precisó successivamente che nella dichiarazione di Abu Dhabi intendeva fare accenno alla …More
La giornalista Beatrice Silenzi,che non conoscevo,é incantevole,anche e sopra tutto perché si vede che e´ una brava persona,seria,buona e non é ostile a quanto dice Tosatti.Cosí mi sembra e lo dico.Tuttavia io sono meno buono con Tosatti perché ha detto due imprecisioni.La prima:dimentica che Bergoglio precisó successivamente che nella dichiarazione di Abu Dhabi intendeva fare accenno alla volonta' "permissiva" di Dio,salvandosi in corner:quindi Tosatti,come giornalista sbaglia a correggersi,nel video.Formalmente sbaglia:anche se sappiamo bene che Bergoglio é spregiudicato nel fare il furbo ambiguo.Il secondo sbaglio é dare per scontata la validitá dell'elezione e che Bergoglio sia Papa.Del resto nella logica doppia bergogliana di derivazione hegeliana ,possiamo dire che ' Antipapa e chiuderla li´.Purtroppo ,del resto,sono anticristiani anche molti zelantoni(vedi parole della Taigi )che a volte preferiscono il falso alla veritá,per cui se non dai torto sempre e comunque al nemico di parte,allora sei un individualista."Preferisco sbagliare col partito che avere ragione da solo",diceva Pajetta.Persona seria, ma comunista.Noi crediamo allo Spirito,come ci credeva Gesu' Cristo stesso,che se doveva accusare Pietro lo faceva al momento e nella circostanza giusta, e non in quella sbagliata.Gesú,quando Simone lo riconosce come Figlio del Dio vivente,non gli dice:"Questo te lo dicono la carne e il sangue perché vuoi essere da piú dei tuoi compagni"...che poi,in fondo,sarebbe l'errore dei bergogliani,ma lo fanno anche gli zelantoni,cioé i tradizionalisti a tutto gas,essendo uomini soggetti al peccato quanto i modernisti.
vincenzo angelo

NON E UNO SCHERZO MA UNA COSA MOLTO SERIA DA NON SOTTOVALUTARE!!

Forse sta per finire.Se volete leggetel'ultimo post di Bizzi su libreidee.org
vincenzo angelo

Denuncia di un medico: "C'è un esercito di persone rese clinicamente psicotiche dai media"

Come chiese Davide,anche a noi sono stati dati tre mesi di peste.Diciamo che al posto di Davide li ha chiesti al Padre la Madonna o Gesu',per i nostri peccati,o qualche santo.Mi riallaccio al racconto biblico dei tre mesi non solo per il numero di mesi,ma per sottolineare che un censimento era gia' peccato e superbia.Si puo' in parte assimilare ai nostri peccati ,in generale,nel non affidarci a …More
Come chiese Davide,anche a noi sono stati dati tre mesi di peste.Diciamo che al posto di Davide li ha chiesti al Padre la Madonna o Gesu',per i nostri peccati,o qualche santo.Mi riallaccio al racconto biblico dei tre mesi non solo per il numero di mesi,ma per sottolineare che un censimento era gia' peccato e superbia.Si puo' in parte assimilare ai nostri peccati ,in generale,nel non affidarci a Dio senza voler essere controllori e proprietarii della nostra vita:ma che dire di coloro che ,altro che censimento,vorrebbero controllare e manipolare perfino le cellule,la genetica,e qualunque cosa?Altro che la strega che che vuol contare tutti i granelli di sabbia di un sacco o tutte le pagliuzze di una scopa di brugo!Superbia e avarizia folli.Non sanno cosa li aspetta se non si ravvedono...invece di continuare a voler trasformare i tre mesi in 12 almeno!Il prolungamento dell'emergenza viene da Satana.E' verita'piu' che matematica:e'verita' biblica.
vincenzo angelo

Denuncia di un medico: "C'è un esercito di persone rese clinicamente psicotiche dai media"

Anche qui in Ecuador.Lenin Moreno e' un altro Conte( e Mattarella,per ora).Copia carbone.Cani da tiro della stessa slitta con lo stesso padrone .La gente pero' si sta radicalizzando:chi e' sempre piu' compreso della sua parte, e porta la mascherina anche da solo al mattino presto con la strada deserta,oppure mentre guida in auto da solo,e chi comincia a non portarla.
vincenzo angelo

La tenaglia comunista si stringe sempre di più sui cristiani cinesi

"Cina Cina dove vuoi arrivare?"(Apparizione di Maracaibo).
vincenzo angelo

Un famoso esorcismo smentisce le "apparizioni" di Amsterdam (dal libro "Avvisi dall'altro mondo" …

Infatti,salvo miracoli del Cielo,non sara' lui,perche'i nodi li stringe,non li scioglie ne' li taglia.
vincenzo angelo

Un famoso esorcismo smentisce le "apparizioni" di Amsterdam (dal libro "Avvisi dall'altro mondo" …

Infatti.E' un tale gnommero,o nodo gordiano,a scelta,che sarebbe normalissimo che un Papa avocasse a se' la decisione,e sarebbe normalissimo,e oggettivo, che i fedeli glielo chiedessero concordemente.Dico oggettivo perche' la contraddizione c'e' ,nei contenuti di Amsterdam.Credo che faccia bene chi solleva il caso,anche se puo' sorprendere molti in un primo momento,ma a mente fredda non dovrebbe …More
Infatti.E' un tale gnommero,o nodo gordiano,a scelta,che sarebbe normalissimo che un Papa avocasse a se' la decisione,e sarebbe normalissimo,e oggettivo, che i fedeli glielo chiedessero concordemente.Dico oggettivo perche' la contraddizione c'e' ,nei contenuti di Amsterdam.Credo che faccia bene chi solleva il caso,anche se puo' sorprendere molti in un primo momento,ma a mente fredda non dovrebbe essere difficile inquadrare bene il gnommero.Comunque approfitto qui per dire che un dotto studioso di profezie,non improvvisato ne' emotivo,ha dimostrato da un pezzo che Avola,non ufficiale, e' falsa.Lo ha fatto anni fa sul blog di Andre' Remox "Il meraviglioso poema del duca dei Tempi".Il nick e' dott. GI basta entrare e chiedergli di indicare in quale post e in quale data.E' il minimo,invece di darla per vera senza neanche pronunciamento favorevole del vescovo.
vincenzo angelo

Un famoso esorcismo smentisce le "apparizioni" di Amsterdam (dal libro "Avvisi dall'altro mondo" …

..e questa si' che e' senza alcun dubbio una bestemmia formale.
vincenzo angelo

Un famoso esorcismo smentisce le "apparizioni" di Amsterdam (dal libro "Avvisi dall'altro mondo" …

Non ho tempo per cercare il link,ma gia' tempo fa un post ben circostanziato metteva in guardia su Amsterdam.Oggi possiamo constatare in che situazione si trova Pietro.Deve prendere su di se' la decisione,ma se lo fa suscita contrasti.D'altra parte le "apparizioni" hanno anche contenuti che sembrano spingere verso il modernismo,caro a Bergoglio,ma caro anche ai suoi seguaci,e Bergoglio rischia …More
Non ho tempo per cercare il link,ma gia' tempo fa un post ben circostanziato metteva in guardia su Amsterdam.Oggi possiamo constatare in che situazione si trova Pietro.Deve prendere su di se' la decisione,ma se lo fa suscita contrasti.D'altra parte le "apparizioni" hanno anche contenuti che sembrano spingere verso il modernismo,caro a Bergoglio,ma caro anche ai suoi seguaci,e Bergoglio rischia di metterseli contro.Anche se decide di non decidere,non e' certo una decisione ottimale,ormai.Gia' questo fa pensare che si tratti di un tranello massonico e diabolico.Comunque il vero Pietro ,ispirato dallo Spirito Santo,chiunque egli sara',non avra' dubbi nel prendere la decisione giusta in nome della verita'.Serve l'onestá del vero pastore.Basta l'onesta',piu'che la salute,e un paio di scarpe nuove,e puo' girare tutto il mondo,anche in tempo di false pandemie.Infatti,basta l'onestá,senza calcoli,e questo tranello diabolico puo' diventare una grande grazia per Bergoglio e per la Chiesa di Roma.Invalidare Amsterdam e contemporaneamente riconoscere Maria Corredentrice.Cioe' una terza opzione fra le due satanicamente opposte che vogliono nasconderla.Del resto ,i Papi,ci stanno anche per essere ispirati dal Cielo,senno' che Papi sono? :-)...e il Cielo fa le cose in grande,e non secondo la carne e il sangue (e le fazioni)ma secondo la Verita'.Roba da poeti,e non da politici,direbbe il buon Pasternak.Magari a qualche povero zelantone"tutto d'un pezzo"ma che pezzo,che pubblica molto qui,e che non sa rispettare una persona anziana che tira fuori Rosario e Via Crucis,come una vecchia zia in vena di confidenze,fosse anche un Papa dubbio,(coda di paglia,perche' il Papa dubbio parla sovente di simili zelantoni),e ci vede un intento blasfemo(Mah!)....Pasternak non garba.Probabilmente,invece,a Dio si',nonostante fosse adultero(ma riconoscendo che fosse una colpa).Dio ama dare motivi per credere e per non credere ,vuole che ci mettiamo del nostro,quando il sole dell'evidenza si nasconde dietro una nuvola,e sa perche' lo fa.Certamente,se certi zelantoni fossero mai stati Dio,tutte le morti avrebbero scelto per salvare le anime tranne quella da peccatore condannato in un processo.
vincenzo angelo

I satanici messaggi di Avola a Giuseppe Auricchia.

Ci mancherebbe che dovessimo anche solo" per tolleranza"mettere sullo stesso piano Carbonia con Fatima o con Garabandal(non ancora riconosciuta ma non presente nell'elenco di Marziale e questo credo deponga ulteriormente a suo favore).Ho letto tutti i commenti e i piu' convincenti sono quelli di Marziale,che ha la tempra del vero credente.Divisivi?Come no,anche Gesu' lo fu.Secondo profezia.Sta …More
Ci mancherebbe che dovessimo anche solo" per tolleranza"mettere sullo stesso piano Carbonia con Fatima o con Garabandal(non ancora riconosciuta ma non presente nell'elenco di Marziale e questo credo deponga ulteriormente a suo favore).Ho letto tutti i commenti e i piu' convincenti sono quelli di Marziale,che ha la tempra del vero credente.Divisivi?Come no,anche Gesu' lo fu.Secondo profezia.Sta nel Rosario,ai misteri gaudiosi(ma al confine coi dolorosi).Posso sembrare presuntuoso,ma siccome in un sito (Il meraviglioso poema temporale del duca dei tempi)abbiamo potuto seguire per anni uno studioso ,il dott. GI,per questo so quel che dico e non mi stupisce leggere che Avola e' una bufala.Lo sapevo,lo ha dimostrato da par suo,cosi' per altri,sempre in modo accurato.Non importa concordare su tutta la lista,ma intanto Schio non c'e' e anche questo depone a favore della serieta' e preparazione di chi l'ha fatta,mentre ce ne sono altre sicuramente fasulle.E' una lista seria ,non fatta a casaccio.A proposito di serieta',dico questo:un credente puo' anche solo farsi bastare Sacre Scritture,Depositum Fidei e vite dei santi e non fonda certamente la sua Fede su Carbonia,Bonsignore,Avola,MDM etc.etc.Spero che siano dettati da antipatia personale,perche' sarebbe il male minore.Invece temo siano una fotografia impietosa dello stato della Fede ,oggi,perche' una cosa e' sapere come va il mondo oggi,e seguire le cose,magari anche impegnandosi di persona,ma la Fede non e' solo questo ne' principalmente questo.E' umiltá fin dall'inizio,nella sostanza se non nella forma,perche' e' fare riferimento a una Autorita',sentita come tale per dono e illuminazione dall'alto.Non dalla carne e dal sangue,non dall'individualismo galoppante per cui ognuno vuol essere maestro di sé stesso e,senza accorgersi, solo servirsi degli altri.Dalla carne le divisioni:qualcuno,farisaicamente, qui le imputa a Marziale e invece,io credo,posso sbagliare, dovrebbe imputarle a sé stesso.Togli prima il trave dal tuo occhio e poi semmai toglierai la pagliuzza.Infatti:nell'elenco non c'é nessuna Apparizione ufficialmente riconosciuta e ce ne sono molte manifestamente screditate.Quale e' lo spirito con cui la Chiesa si é sempre regolata?Prudenza obbedienza e sobrietá(quest'ultima non va d'accordo con l'individualismo e con la Fede pressapochista).Per onestá devo ricordare che posso essere smentito:in "Tracce di esperienza cristiana"Don Giussani scriveva:"Non c'é esperienza cristiana autentica che non faccia riferimento ,almeno ultimamente,al concetto di comunita' e di autorita".Giussani sapeva quel che diceva:eppure io quel "almeno ultimamente" lo contesto,lo toglierei.Era troppo figlio del tempo,figlio degli anni'60.Anche qui, pero' sono attaccabile:perche' il testo della "canzonetta" di Celentano :"Pregheró"mi smentisce:negli anni'60 c'era chi sapeva come comincia la Fede,come si comincia a credere.Anche molti,ma non se lo ricordano,ma il vero amore e' anche autorita',chiede e produce fede,che sono dono e incontro,ma nel tempo si finisce per credere di esserseli fabbricati da soli,con quel che si e'trovato per strada.No.Questa e' la fede vecchia,non la fede nascente,e la fede e' sempre nascente ,quando é viva,e sfida il mondo.Chi vuole la riascolti con attenzione.
vincenzo angelo

Soluzione: Distinguere tra Giurisdizione e Magistero.

Nella storia della Chiesa,e nel Depositum fidei,ci sono testo conciliari e magisteriali inattaccabili,che pero' possono essere vissuti male e traditi dai singoli fedeli,stante il libero arbitrio.Allo stesso modo ci sono stati nei secoli passati periodi in cui venne proclamata una eresia successivamente corretta e che non e' entrata nel Depositum Fidei.Il problema del Vaticano II e' l'ambiguita' …More
Nella storia della Chiesa,e nel Depositum fidei,ci sono testo conciliari e magisteriali inattaccabili,che pero' possono essere vissuti male e traditi dai singoli fedeli,stante il libero arbitrio.Allo stesso modo ci sono stati nei secoli passati periodi in cui venne proclamata una eresia successivamente corretta e che non e' entrata nel Depositum Fidei.Il problema del Vaticano II e' l'ambiguita' tra Magistero e Pastorale,e' il qui lo dico (Depositum Fidei confermato) e il qui lo nego(Alcune Costituzioni).Non conosco tutti i documenti del Concilio,ma non credo a chi dice che il veleno ha contaminato tutto.Non nella parte dogmatica(Mons. Gherardini lo disse chiaramente)e non completamente nella parte pastorale,dove accanto a errori chiari (cito la Nostra aetate) ci sono altre situazioni che non sono errori chiari,come si vuole intendere da alcuni,ma ambiguita',prodotte,appunto,dall'influenza di minoranze astute e nemiche o dalla volonta' di dialogare con esse(cito la Dignitatis humanae e la riforma liturgica).Il problema della Giurisdizione per i Papi conciliari si porrebbe se ci fosse stata una svolta conclamata in senso eretico antidogmatico.In concreto il punto cruciale siamo noi,la nostra condotta quotidiana,e non esiste un Concilio che ci trascini inesorabilmente sulla via della perdizione.Nemmeno ai tempi dell'Apostasia finale e dell'Anticristo,che NON sono questi.Questi sono i tempi del disorientamento diabolico che precede il trionfo del C.I.di Maria.Chiaro che chi pensa invece che questo sia il tempo dell'Apostasia finale,rimane condizionato,ma onesta' intellettuale vorrebbe che si fosse piú realisti sul Vaticano II:come lo fu Mons Brunero Gherardini.Ma come si fa a credere che un card. Giuseppe Siri,molto critico sul Vaticano II,sarebbe rimasto nella Chiesa di Roma se il Vaticano II fosse stato quello che da alcuni si vorrebbe oggi ,col senno di poi,fra l'altro?O forse dovremmo pensare che Siri non ci capiva di teologia e di dogmatica?O che era ignavo? No.
vincenzo angelo

Viganò insiste: i cospiratori hanno usato il Vaticano II per demolire la Chiesa

Si',concordo.Mons. Brunero Gherardini mi sembra che quando diceva che bisognava parlarne(del Concilio),avesse in mente una impostazione cosí.Parlarne e combattere l'arroganza dei modernisti,e dello stesso Bergoglio,pronti ad accusare chiunque non sia dalla loro parte settaria e faziosa.
vincenzo angelo

Viganò insiste: i cospiratori hanno usato il Vaticano II per demolire la Chiesa

Alla luce di quanto sopra,e' chiaro che oggi siamo nel pieno della battaglia spirituale,e c'e' solo da pensare a combattere e, con Maria e Gesu', vincere.I "trattati" si cambiano dopo,storicamente. Poi lo Spirito Santo guidera' la Chiesa anche nelle sue decisioni e riforme,con una Grazia attuale specifica,e non viceversa.Criticare,o condannare il Concilio,oggi,e' diventato troppo facile,e dubito …More
Alla luce di quanto sopra,e' chiaro che oggi siamo nel pieno della battaglia spirituale,e c'e' solo da pensare a combattere e, con Maria e Gesu', vincere.I "trattati" si cambiano dopo,storicamente. Poi lo Spirito Santo guidera' la Chiesa anche nelle sue decisioni e riforme,con una Grazia attuale specifica,e non viceversa.Criticare,o condannare il Concilio,oggi,e' diventato troppo facile,e dubito assai che non sia frutto di sapienza umana e carnale,spirito di parte e di contesa,sintomo di debolezza spirituale e di presunzione superficiale.Le armi per combattere ci sono ancora,e durante la battaglia decisiva contro Massenzio Costantino non andava dal fabbro per riaffilare la spada,ne',si licet parva componere magnis,il vecchio del romanzo di Hemingway volava via dalla barca per rifornirsi di nuovi armi e lance.Recriminare non serve,e fare fughe in avanti sarebbe un altro errore.Sarebbe sfiducia in Dio,sordita' allo Spirito che ci aiuta oggi.Altra cosa,invece,e vincente,e' ripensare agli errori del passato in uno spirito di pentimento e penitenza,guidati dall'Amore di Dio e io credo che sia questo che muove l'animo di Mons Vigano'e in questo sto con lui.Cosi' si' le armi si riaffilano alla luce dello Spirito anche mentre le stiamo usando:ma e' una Grazia che scende dall'Alto,nei cuori,non una battaglia culturale e ideologica di natura intellettuale,e tale non puo' non essere percepita dai piu',gettandoli nella confusione e facendo buttar via loro il bambino con l'acqua sporca.Cosi' come i ricordi,con la poesia e la sapienza di cui sono intrisi,essi scendono dall'alto,arrivano da soli,non quando li andiamo sempre a cercare,soffiano dove vogliono,quando vogliono,come lo Spirito del Vangelo.Senno' diventano vuoti e producono isterismo.
vincenzo angelo

Viganò insiste: i cospiratori hanno usato il Vaticano II per demolire la Chiesa

Senza entrare ulteriormente nel merito,dico solo che se un cattolico vuole respingere in blocco tutto il Vaticano II,puo' farlo coerentemente,da cattolico,solo se si dichiara sedevacantista, almeno a partire da Paolo VI. Questo vale anche per Mons. Vigano',evidentemete.Mi sembra che Mons.Vigano' si contraddica:se i testi sono ambigui e suscettibili di differenti interpretazioni,questo puo' far …More
Senza entrare ulteriormente nel merito,dico solo che se un cattolico vuole respingere in blocco tutto il Vaticano II,puo' farlo coerentemente,da cattolico,solo se si dichiara sedevacantista, almeno a partire da Paolo VI. Questo vale anche per Mons. Vigano',evidentemete.Mi sembra che Mons.Vigano' si contraddica:se i testi sono ambigui e suscettibili di differenti interpretazioni,questo puo' far parte della drammaticita' delle cose umane,dato che la Chiesa,dove non si esprime con chiarezza sub specie aeternitatis,e' fatta di uomini,ma le interpretazioni sono orientate da Gesu' che e' capo della Chiesa,attraverso il suo vicario.Mons. Vigano' ,giustamente,parla di minoranze astute e nemiche,ma poi parla di testi da interpretare.Allora,se si tratto' di minoranze e se i testi sono ambigui, non vedo dove sia la presunta fatale irreversibile ineluttabilita' malefica del Concilio.Diventa quasi una sorta di luteranesimo,dove il Concilio prende il posto del peccato originale!La Storia ,anche della Chiesa, si fa tutti i giorni,e la Chiesa ha pure la garanzia data dalla Cattedra di Pietro.Se molte cose sono andate e sopra tutto vanno male,com'e' evidente,e' infantile scaricare il barile tutto sul Concilio,cercare scuse,in pratica,ma e' anche ideologico e idolatra.Dio e' piu' grande di qualunque vocazione personale e di qualunque Concilio,e con Dio facciamo i conti tutti e tutti i giorni,che a contarli dal 1965 ,sono molti.
vincenzo angelo

Sopra la croce di Gesù non era scritto solo INRI

Interessantissimo.Non si scappa a Dio,a meno di non andare sistematicamente contro lo Spirito Santo.Sono sicuro che Giovanni 8,28 e' ancora attualissimo,come allora.Chi non conobbe,e' perche' non volle conoscere,o conobbe ma non accetto' e provo' a cambiare i fatti reali rivolgendosi a Pilato con un pretesto ma molto meno cavilloso di molti che oggi ci tocca ascoltare nelle vicende mondiali.…More
Interessantissimo.Non si scappa a Dio,a meno di non andare sistematicamente contro lo Spirito Santo.Sono sicuro che Giovanni 8,28 e' ancora attualissimo,come allora.Chi non conobbe,e' perche' non volle conoscere,o conobbe ma non accetto' e provo' a cambiare i fatti reali rivolgendosi a Pilato con un pretesto ma molto meno cavilloso di molti che oggi ci tocca ascoltare nelle vicende mondiali.Continuano anche oggi,su scala mondiale,nel creare fatti compiuti per alterare il corso normale della Storia.Eppure il sangue della vittima ,perfetta e non come quella dei sacrifici antichi,e' sopra le loro teste come una potenziale benedizione,e furono loro a chiederlo,come in una sfida,e proprio a Pilato che dichiarava innocente la vittima.La continuita'fra A.T.e N.T. rimane,nel senso che il Sacrificio perfetto le collega.Basta riconoscerlo,oggi,e certamente a livello individuale succede per molti di loro.Infatti i criminali che trattarono con i nazisti, senza fare nomi, non sono riusciti a farli eliminare tutti:ne' tra quelli che gia' avevano riconosciuto che "Io Sono"ne' tra quelli che avrebbero potuto farlo e possono farlo.
vincenzo angelo

Arcivescovo Viganò risponde alle obiezioni del cardinale Brandmüller

A proposito di Giuda Iscariota,anche se non c'e' niente da scherzare,vorrei dire che si',e' certamente all'Inferno,alla faccia di Bergoglio,ma l'Ultima Cena resta valida."Vuolsi cosi' Cola' dove si puote cio' che si vuole,e piu' non dimandare".
vincenzo angelo

Arcivescovo Viganò risponde alle obiezioni del cardinale Brandmüller

La questione e' complessa e,verita' tanto profonda quanto paradossale, non credo proprio che sia questo il tempo per affrontarla:a meno di non essere sulla strada della idolatria,e da entrambe le parti:sia modernisti che "zelantoni"(citazione dalla Taigi).Premesso che non sono modernista,ne' massone,ne' bergogliano,anzi,ritengo Bergoglio il protagonista ante litteram della canzone "La guerra" di …More
La questione e' complessa e,verita' tanto profonda quanto paradossale, non credo proprio che sia questo il tempo per affrontarla:a meno di non essere sulla strada della idolatria,e da entrambe le parti:sia modernisti che "zelantoni"(citazione dalla Taigi).Premesso che non sono modernista,ne' massone,ne' bergogliano,anzi,ritengo Bergoglio il protagonista ante litteram della canzone "La guerra" di Claudio Chieffo,un eretico che avrebbe bisogno di leggere e meditare 3 volta al giorno il testo di Thoma S.Eliot letto e commentato da don Giussani in un video che ho gia' molte volte postato.La replica di mons. Vigano' non aggiunge nulla e non e' incisiva.Quindi non e' equilibrato proporla.Cio' che e' inutile e' dannoso.Questo mi sorprende,ma non lo conosco bene.In un convegno organizzato anni fa dai Frati Francescani dell'Immacolata parlarono di tale argomento,tra gli altri ,il prof . De Mattei e Mons. Brunero Gherardini.Nel video,se si trova ancora,( non ho tempo di cercare e non sono che un semplice fedele,non uno studioso,e archivio non per argomenti ma come in un diario)si vedono e ascoltano anche Mons.Bux,il frate francescano Lanzetta(se ricordo bene) e ,tra gli ascoltatori,don Leonardo Maria Pompei.Puo' essere interessante ascoltare il video e vederlo.Bux dice che forse non serve cambiare i documenti,Lanzetta dice che pero' qualcosa si',Bux amichevolmente lo trattiene...Pompei si profonde in una dotta citazione ricerca di un testo antico di tipo procedurale o non so piu' cosa.Gherardini ironizza sull'araba fenice (pastorale)ormai smascherata e sta ,credo con Lanzetta e Pompei(Pompei 0.1, ma e' solo una mia cattiveria).Da sempre la penso come e' scritto in questo post lanuovabq.it/it/cancellare-il-v… Ma non grave, megagalattico.Insipienza allo stato puro.Non lo chiede certamente la Madonna.A chi non lo capisce,e' forse impossibile spiegarlo.Mi piace pero' ricordare il card. Giuseppe Siri(che in privato,nei primi anni '70, disse,testualmente,era presente un parroco e un mio zio,che ci vorranno 100 anni per correggere gli errori del Vaticano II).Anche passato successe(Atanasio contro Origene,se ricordo bene,e poi nel secondo millennio Giovanni XXIII).Eppure non mi risulta che Siri abbia ritenuto necessario cancellare il Concilio e si sia schierato con Lefebvre.Lo avrebbe fatto se lo avesse ritenuto necessario.Sulle ragioni dell'accenno che ho fatto all'idolatria,piu' sopra,dovrei dilungarmi,ma intelligenti pauca.Dico solo che il nostro destino,e quello della Chiesa,si costruisce ogni giorno,siamo dotati di libero arbitrio e se Siri avesse ritenuto che la Chiesa col Concilio lo conducva su una strada inesorabilmente diretta verso l'inferno,non l'avrebbe serita.Avrebbe servito Gesu' Cristo.L'ha fatto,piaccia o no e con lui moltissime persone anche le piu'oscure.Modernisti,e zelantoni ,idolatri ed eretici entrambi, ,no,non lo servono.