San Michele Arcangelo
L'ira furiosa di Lucifero divenuto Satana. Quanto è importante sapere. Don Leonardo Maria PompeiMore
L'ira furiosa di Lucifero divenuto Satana.
Quanto è importante sapere.
Don Leonardo Maria Pompei
39:46
Stare in piedi durante la Consacrazione Eucaristica? Spunti di riflessione. Don Leonardo Maria PompeiMore
Stare in piedi durante la Consacrazione Eucaristica?
Spunti di riflessione. Don Leonardo Maria Pompei
00:59
Lo diceva P. Pio. Spunti di riflessione. Don Leonardo Maria Pompei.More
Lo diceva P. Pio.
Spunti di riflessione. Don Leonardo Maria Pompei.
00:45
Per chi sono state fatte le opere d'arte dentro le Chiese? Spunti di riferimento, Don Leonardo Maria PompeiMore
Per chi sono state fatte le opere d'arte dentro le Chiese?
Spunti di riferimento, Don Leonardo Maria Pompei
00:59
I Matrimoni che oggi finiscono per un nulla. Don Leonardo Maria Pompei.More
I Matrimoni che oggi finiscono per un nulla.
Don Leonardo Maria Pompei.
00:45
Suari
un' ora di applausi, grazie don!
Mario Sedevacantista Colucci shares this
One more comment
*Parole di sapienza per questi sciagurati tempi* : Alcuni fratelli andarono dall’abate Felix in compagnia di secolari e gli chiesero di dir loro una parola. *L’anziano taceva. A lungo pregato e a …More
*Parole di sapienza per questi sciagurati tempi* :
Alcuni fratelli andarono dall’abate Felix in compagnia di secolari e gli chiesero di dir loro una parola. *L’anziano taceva. A lungo pregato e a malincuore, disse:* « _Desiderate ascoltare una mia parola?_ ». « _Sì, Padre_ », risposero. L’anziano disse dunque: « _Ora non vi sono più parole. Quando i fratelli interrogavano gli anziani e facevano ciò che si diceva loro, Dio ispirava agli anziani le giuste parole. Adesso, poiché interrogano e non mettono più in pratica ciò che odono, Dio ha ritirato agli anziani la Grazia della parola ed essi non sanno più che dire, perché non c’è più nessuno che la osservi_ ». Udendo queste parole, i fratelli sospirarono e dissero: « _Abba, prega per noi_ ».
(Felix, 1)
*L’ abate Pastor disse:* « _Principio dei mali è la disattenzione_ ».
(Poemen, 43)
*Vivere nella menzogna e nell'ipocrisia.* E quanto bisogna lavorare su questi avvisi, con fermezza e serietà. Non si può infatti essere doppia-faccia, doppi-giochisti, un piede qua e uno là. Ben …More
*Vivere nella menzogna e nell'ipocrisia.*
E quanto bisogna lavorare su questi avvisi, con fermezza e serietà. Non si può infatti essere doppia-faccia,
doppi-giochisti, un piede qua e uno là.
Ben consapevoli di essere affezionati alla vita di scandalo, ma nascondendo tutto dietro la propria debolezza come alibi per restare nell'errore!
Dice a tal merito:
*Beato chi parlerà in verità* !
San Giovanni Maria Vianney (1786-1859)
Curato d'Ars ______________________ *Guardatevi bene, ci dice Gesù Cristo, dal frequentare quelle persone che usano furbizia nelle parole e nelle azioni* . Infatti, fratelli miei, vediamo che *nulla è più indegno per un cristiano* , che deve essere fedele imitatore del suo Dio che è la dirittura e la verità stessa, *che pensare una cosa e dirne un'altra.* Anche Gesù Cristo nel Vangelo ci raccomanda di non mentire mai: " *Sia invece il vostro parlare: "Sì, sì", "No, no" (Mt 5,37)* . San Pietro ci dice che dobbiamo essere simili ai bambini, che sono semplici e sinceri,…More
*Tradire il Vangelo, tradire la Verità equivale a cercare di giungere a qualsiasi costo a un “compromesso” fra lo Spirito di Dio e lo "spirito del Mondo (lo "spirito" del suo "principe", satana!).* …More
*Tradire il Vangelo, tradire la Verità equivale a cercare di giungere a qualsiasi costo a un “compromesso” fra lo Spirito di Dio e lo "spirito del Mondo (lo "spirito" del suo "principe", satana!).*
*Nella nostra vita di ogni giorno, dobbiamo preferire la Santa Messa ad ogni altra cosa buona,* perché, come dice san Bernardo: «Si merita di più ascoltando devotamente una Santa Messa, che con il distribuire ai poveri tutte le proprie sostanze e col girare pellegrinando su tutta la terra». E non può essere diversamente, perché nessuna cosa al mondo può avere il valore infinito di una Santa Messa. «Il martirio non è nulla - diceva il santo Curato d'Ars - in confronto alla Messa, perché il martirio è il sacrificio dell'uomo a Dio, mentre la Messa è il sacrificio di Dio per l’uomo!».
Tanto più dobbiamo preferire la Santa Messa ai divertimenti in cui si sciupa il tempo senza nessun vantaggio per l'anima.
*San Luigi IX, re di Francia,* ascoltava ogni giorno diverse Messe. Qualche ministro se ne …More
https://gloria.tv/post/vY9quoxdFXZ46WR7DxQJSzarK *SISSIGNORI: la situazione è a dir poco catastrofica!* ( NON VI FERMATE CONTINUATE A LEGGERE PERCHÉ SONO APPELLI E PROFETICHE INDICAZIONI CHE POCHI HAN …More
https://gloria.tv/post/vY9quoxdFXZ46WR7DxQJSzarK
*SISSIGNORI: la situazione è a dir poco catastrofica!*
( NON VI FERMATE CONTINUATE A LEGGERE PERCHÉ SONO APPELLI E PROFETICHE INDICAZIONI CHE POCHI HAN CORAGGIO DI CONDIVIDERE) occorre mettersi nella Verità e nelle condizioni giuste per non finire inesorabilmente travolti.
...soprattutto nella "chiesa cattolica": sarà sopraffatta dagli ortodossi... e l'europa cristiana è ormai resa agnostica (non atea, sarebbe troppo intelligente!), perciò pronta all'islamizzazione in corso d'opera e predisposta dalla massoneria... ormai da secoli!
vedete:
la cosa che scoccia Satana non sono le religioni o le filosofie religiose... ma il cristianesimo!!!
perchè?
Perchè essere cristiani non è appartenere ad una religione... ma è essere IN RELAZIONE più che religione!!! Relazione con IL RISORTO... relazione coll'AL DI LA'... relazione col NOSTRO FUTURO ETERNO... Relazione con LA MAESTRA (don bosco), con MARIA! Che ci accompagna mano nella mano...apparteniamo …More
Chiara Corbella muore il 13 giugno 2012; il mattino dell'ultimo giorno, verso le otto del mattino, Enrico le chiede: « *Amore mio, ma davvero il giogo del Signore è dolce?».* Respirava e parlava a …More
Chiara Corbella muore il 13 giugno 2012; il mattino dell'ultimo giorno, verso le otto del mattino, Enrico le chiede: « *Amore mio, ma davvero il giogo del Signore è dolce?».* Respirava e parlava a fatica, ma ha risposto chiaramente, sorridendo: « *Sì, Enrico, molto dolce».* È morta a mezzogiorno.
Ha lasciato al figlio Francesco una lettera testamento per il suo primo compleanno in cui scrive: « *Lo scopo della nostra vita è amare ed essere sempre pronti a* *imparare ad amare gli altri come solo Dio può insegnarti.* *Qualsiasi cosa farai avrà senso solo se la vedrai in funzione della vita eterna. Se starai amando* *veramente te ne accorgerai dal fatto che nulla ti appartiene* *veramente perché tutto è un dono. Sei speciale e hai una missione grande. Il Signore ti ha voluto da sempre e ti mostrerà la strada da seguire se gli aprirai il cuore. Fidati, ne vale la pena!».*
Il grande dispiacere di Dio per la trascuratezza delle Chiese. Consiglio se potete di ascoltare queste riflessioni sempre più rare ma di una valenza soprannaturale.( per chi può cogliere l'assoluta …More
Il grande dispiacere di Dio per la trascuratezza delle Chiese.
Consiglio se potete di ascoltare queste riflessioni sempre più rare ma di una valenza soprannaturale.( per chi può cogliere l'assoluta urgenza e gravità)
42:12
Mario Sedevacantista Colucci shares this
*SACRO CAPO, OGGI IN PARTICOLARE È STATA RICHIESTA QUESTA PREGHIERA DA NOSTRO SIGNORE GESÙ, SUBITO DOPO LA SOLENNITÀ DEL SUO SACRATISSIMO CUORE* *SACRO CAPO DI GESU'* ( *_È l' Antitodo che nostro …More
*SACRO CAPO, OGGI IN PARTICOLARE È STATA RICHIESTA QUESTA PREGHIERA DA NOSTRO SIGNORE GESÙ, SUBITO DOPO LA SOLENNITÀ DEL SUO SACRATISSIMO CUORE*
*SACRO CAPO DI GESU'*
( *_È l' Antitodo che nostro Signore ci da per mezzo della Serva di Dio Teresa Higginson. In espiazione, riparazione, protezione dei peccati dello spirito, peccati di pensiero e di orgoglio, per i due grandi flagelli del nostro tempo l'orgoglio intellettuale e l'infedeltà a Dio e alla Santa Dottrina_*
*LA PREGHIERA.*
O Sacro Capo di Gesù,
Tempio della Divina Sapienza, che guidate tutti i moti del Sacro Cuore, ispirate e dirigite tutti i miei pensieri, le mie parole, le mie azioni.
Come voi avete promesso siate rimedio contro i grandi flagelli del nostro tempo: *l'orgoglio intellettuale e l'infedeltà* .
Per le Vostre sofferenze, o Gesù, per la Vostra Passione dal Getsemani al Calvario, per la Corona di spine che straziò la Vostra fronte, per il Vostro Sangue Prezioso, per la Vostra Croce, per L' Amore e il Dolore della Vostra …More
Mario Sedevacantista Colucci shares this
Il 13 Giugno 1917 la Santissima Vergine Maria appare per la seconda volta ai tre pastorelli che si presentarono all'appuntamento alla Cova da Iria, nei pressi di Fatima. Nel corso dell'Apparizione, la …More
Il 13 Giugno 1917 la Santissima Vergine Maria appare per la seconda volta ai tre pastorelli che si presentarono all'appuntamento alla Cova da Iria, nei pressi di Fatima.
Nel corso dell'Apparizione, la Madonna si rivolge a Lucia, l'unica dei tre veggenti con cui parlava.
Il punto fondamentale del dialogo di quel 13 Giugno 1917, tra la Madonna e Lucia, è la chiamata rivolta alla piccola veggente, che allora aveva soli 12 anni.
Dopo averle preannunciato che ben presto i suoi amati cugini, Giacinta e Francesco, sarebbero saliti in Cielo, le viene affidata una missione di grande rilevanza per il bene dell’umanità:
"... tu resterai qui ancora per qualche tempo.
Gesù vuole servirsi di te per farmi conoscere e amare.
Egli vuole stabilire nel Mondo la Devozione al Mio Cuore Immacolato.
A chi praticherà questa Devozione io prometto la Salvezza, queste anime saranno predilette da Dio,.. come fiori posti da Me per ornare il Suo Trono”.
*CAPITOLO QUARTO L' Eucaristia* *La presenza viva di Gesù nel Tabernacolo* (3^ parte) Stando vicino al mio Sacramentato Gesù, ogni mattina si fa la benedizione col Santissimo, onde mentre pregavo il …More
*CAPITOLO QUARTO
L' Eucaristia*
*La presenza viva di Gesù nel Tabernacolo* (3^ parte)
Stando vicino al mio Sacramentato Gesù, ogni mattina si fa la benedizione col Santissimo, onde mentre pregavo il mio dolce Gesù che mi benedicesse, muovendosi nel mio interno, mi ha detto: «Figlia Mia, di tutto cuore ti benedico, anzi benedico la Mia stessa Volontà in te, benedico i tuoi pensieri, respiri e palpiti, affinché pensi sempre al Mio Volere, lo respiri continuamente e solo la Mia Volontà sia il tuo palpito e per amor tuo benedico tutte le umane volontà, affinché si dispongano a ricevere la vita del mio Eterno Volere.
Figlia Mia carissima, se tu sapessi com'è dolce, come mi sento felice di benedire la piccola figlia del Mio Volere.
Il Mio Cuore gioisce nel benedire colei che possiede l'origine, la vita del nostro Fiat, che porterà l'inizio, il principio del Regno della Mia Divina Volontà. E mentre ti benedico verso in te la rugiada benefica della luce del Mio Volere Divino che, brillantandoti …More
Mario Sedevacantista Colucci shares this
*Oggi è la Festa del Cuore Eucaristico di Gesù* _______________________ *AL CUORE* *EUCARISTICO* *DI GESU’* O Gesù, come vorrei che il mio cuore vivesse unicamente in obbedienza al Tuo Adorabile Cuore! …More
*Oggi è la Festa del Cuore Eucaristico di Gesù* _______________________
*AL CUORE* *EUCARISTICO*
*DI GESU’*
O Gesù, come vorrei che il mio cuore vivesse unicamente in obbedienza al Tuo Adorabile Cuore!
Diverrei più umile,
più dolce, più caritatevole,
dal momento che il Tuo Cuore è da ammirare in particolar modo per la Sua dolcezza, la Sua Umiltà e Carità.
Quando, o Dio, mi farai la Grazia di liberarmi del mio cuore meschino e mettervi il Tuo, se non nel Sacramento dell’Eucaristia, supremo pegno d’amore? Sia Lodato, Adorato e Ringraziato in ogni momento il Cuore Eucaristico di Gesù, in tutti i Tabernacoli del mondo, sino alla fine dei secoli! Amen. - *San Francesco di Sales* -
*Sant'Antonio, "Martello degli eretici" e il modernismo, oggi è la "sintesi di tutte le eresie", diceva san Pio X.* C'è forse una chiesa in cui non ci sia una statua di Sant'Antonio da Padova? (13 …More
*Sant'Antonio, "Martello degli eretici" e il modernismo, oggi è la "sintesi di tutte le eresie", diceva san Pio X.*
C'è forse una chiesa in cui non ci sia una statua di Sant'Antonio da Padova?
(13 giugno) può darsi ma sono molto rare. Veritas odium parit, *la verità genera l'odio, diceva Sant'Antonio* . Per capire come oggi sia opportuno ricordarlo *non c'è bisogno di commenti,* *basta osservare il mondo* , le persone, le eresie intorno a noi.
*Sant'Antonio era "il martello degli eretici"* che nel XIII secolo erano soprattutto i catari; non dobbiamo forse *invocarlo oggi che impera il modernismo, "sintesi di tutte le eresie", come diceva san Pio X ?*
Ecco quel che diceva: « *La verità genera odio; per questo alcuni, per non incorrere nell'odio degli ascoltatori, velano la bocca con il manto del silenzio. Se predicassero la verità, come verità stessa esige e la Divina Scrittura apertamente impone, essi incorrerebbero nell'odio delle persone mondane, che finirebbero per estrometterli dai …More
La "Lingua incorrotta di Sant’Antonio" la quale comunica ai fedeli un significato profondo nel Culto della peculiare Reliquia, poiché attraverso il prodigio della sua Lingua incorrotta, caso unico al …More
La "Lingua incorrotta di Sant’Antonio" la quale comunica ai fedeli un significato profondo nel Culto della peculiare Reliquia, poiché attraverso il prodigio della sua Lingua incorrotta, caso unico al Mondo, il Santo di Padova ci invita a ritornare al Vangelo.
Sant’Antonio è il Santo della Parola: il Signore si è degnato di preservare quella Lingua per mezzo della quale l’umile, ma energico Frate, con spirito di totale abnegazione, ha predicato a tutti gli uomini del suo tempo la Parola di Vita Eterna, sanando le ferite dello spirito e del corpo.
13 Giugno. SANT'ANTONIO DI PADOVA. Sant'Antonio di Padova è uno dei Santi più popolari in tutta la Chiesa Cattolica, venerato non solo a Padova, dove è stata innalzata la splendida "Basilica del Santo …More
13 Giugno.
SANT'ANTONIO DI PADOVA.
Sant'Antonio di Padova è uno dei Santi più popolari in tutta la Chiesa Cattolica, venerato non solo a Padova, dove è stata innalzata la splendida "Basilica del Santo", che raccoglie le sue spoglie mortali, ma in tutto il Mondo.
Antonio nacque a Lisbona da una nobile famiglia, intorno al 1195; egli fu battezzato con il nome di Fernando.
Entrò fra i Canonici che seguivano la Regola Monastica di Sant’Agostino, dapprima nel Monastero di San Vincenzo a Lisbona e, successivamente, in quello della Santa Croce a Coimbra, rinomato centro culturale del Portogallo.
Si dedicò con interesse e sollecitudine allo studio della Bibbia e dei Padri della Chiesa, acquisendo quella scienza teologica che mise a frutto nell’attività di insegnamento e di predicazione.
A Coimbra avvenne l’episodio che impresse una svolta decisiva nella sua vita: qui, nel 1220 furono esposte le Reliquie dei primi cinque Missionari Francescani, che si erano recati in Marocco, dove avevano incontrato …More
Prof. Giuseppe di Bella incontra p. Jarek. Il Dott. Di Bella è un uomo di scienza ma soprattutto è timorato di Dio e sa che l'uomo non può nulla perché è creatura. Allora con questa disposizione e …More
Prof. Giuseppe di Bella incontra p. Jarek.
Il Dott. Di Bella è un uomo di scienza ma soprattutto è timorato di Dio e sa che l'uomo non può nulla perché è creatura.
Allora con questa disposizione e umiltà offre davvero il suo immenso talento, che Dio gli ha dato, per il Bene comune, ben riconoscente al Creatore.
Questo deve far pensare quando lo si ascolta.
14:46
Mario Sedevacantista Colucci shares this
Dottor Di Bella "ECCO COSA SI PUÒ FARE PER NEUTRAL… *Sono una decina di minuti ma importantissimi ascoltate non disperiamo informazioni utilissime.* Dottor Di Bella "ECCO COSA SI PUÒ FARE PER NEUTRALIZZARE …More
Dottor Di Bella "ECCO COSA SI PUÒ FARE PER NEUTRAL…
*Sono una decina di minuti ma importantissimi ascoltate non disperiamo informazioni utilissime.*
Dottor Di Bella "ECCO COSA SI PUÒ FARE PER NEUTRALIZZARE LA TOSSICITÀ DELLA SPIKE NEI VACCINATI", E speriamo che non venga ucciso anche lui... per aver detto il vero. Che Dio lo aiuti. Pregate !!
Dottor Di Bella "ECCO COSA SI PUÒ FARE PER NEUTRALIZZARE LA TOSSICITÀ DELLA SPIKE NEI VACCINATI", E speriamo che non venga ucciso anche lui... per aver detto il vero. Che Dio lo aiuti. Pregate !!
12:05