Clicks5.1K

Considerazioni su Sanremo 2021 e sulle immagini blasfeme

Di fronte al dolore, alla sofferenza, alle difficoltà che milioni di italiani vivono da un anno è scandaloso che la Rai, con i nostri soldi, con cinica parodia disprezzi ciò che, ancora per molti, è un’ancora di salvezza, di speranza, di certezza reale: la Fede!

È sconfortante assistere al degrado del nostro patrimonio spirituale, morale e sociale.
E quelli che ci dovrebbero rappresentare dove sono? Cosa fanno?

Con questo andazzo abbiamo rotto e devastato la parte migliore dell’uomo e dei nostri giovani: la coscienza.
E la storia del male, della fatuità e della vacuità è così identificata con la nostra vita, soprattutto quella proposta dai social, da non renderli più riconoscibili!

È incredibile. Il Nulla venduto come qualcosa di "Artisticamente pensante"
Per fortuna nostra la quantità degli italiani che hanno abboccato a questo pseudo ritratto del bello, sono pochi rispetto alla popolazione… Nonostante l’affannarsi dei dirigenti della Rai a valorizzare l’evento ...

Un nostro volontario mi ha mostrato sul web il video dei signori Fiorello e Achille Lauro in una performance che ritengo mediocre oltre che offensiva alla sensibilità di chi, come me, vive la fede e la ritiene estremamente fondamentale ed importante nelle scelte della propria vita.

Che dire, poi, di chi ha vinto il Festival di San Remo? Evidente dimostrazione dell’eutanasia artistica così sommessamente diffusa oggigiorno…!

L’arte italiana è così bella e conosciuta in tutto il mondo con il suo ricco patrimonio di musiche e canzoni che raccontano non solo l’anima del nostro popolo ma la sua profondità… e il suo “volare” alto!

Mai furono così mal spesi i nostri soldi del canone Rai guadagnati con tanta fatica.

I nostri vecchi dicono che “il Signore lascia fare ma non strafare” e per questo confido che prima o poi un piccolo sassolino rompa il "Gigante dai piedi d'argilla", come dice la Bibbia.

Prima o poi, questo accadrà!

(Rosalina Ravasio)

Fonte:

lanuovabq.it/…/il-nulla-esibito-come-cultura

Gesualda
Boicottiamo proprio la tv... La mia sta li giusto a prender polvere🤢🤢🤢
il vandea
Cattolici !! Boicottiamo in massa Rai 1 e fiorello. Ho cancellato dalla memoria della mia TV il canale di Rai 1 e mi propongo di non acquistare mai piu' nessun prodotto pubblicizzato da quell' empio. Sacerdoti , alziamoci in piedi ! Domenica prossima, nelle vostre omelie, diffondete tra i fedeli questa giusta e sacrosanta iniziativa.
Maria Rosaria Spina
E davvero scandaloso che l'uomo questa creatura divinamentecreata sta distruggendo la sua vera natura! Ed ha buttato il cervello nella spazzatura....risvegliamoci..
Mario Francescano Colucci shares this
5.1K
Concordo