Don Leonardo Guerri shares this
180
Diodoro
"... se il complotto c’è, perché dovrei tacere?" (Viganò, riferendosi al complotto congiunto di deep State e deep Church). Risposta: perché la matrice del complotto è la Sinagoga in senso ampio: autodefinita santa, incriticabile, e soprattutto innocente della messa a morte di Gesù Cristo. E accettata come tale da moltissimi, nella Chiesa e fuori di Essa.
Questo è il vero, unico, immenso "…More
"... se il complotto c’è, perché dovrei tacere?" (Viganò, riferendosi al complotto congiunto di deep State e deep Church). Risposta: perché la matrice del complotto è la Sinagoga in senso ampio: autodefinita santa, incriticabile, e soprattutto innocente della messa a morte di Gesù Cristo. E accettata come tale da moltissimi, nella Chiesa e fuori di Essa.

Questo è il vero, unico, immenso "cambiamento" subentrato prima, durante e dopo il Concilio, e attivo fino a oggi.

Oggi (dal 2013), con il Papato totalmente sterilizzato dallo Pseudo-papa, il complotto agisce liberamente.
Veritasanteomnia
Un grande grazie al dottor Tosatti e gratitudine immensa a Monsignor Viganò.
Veritasanteomnia
Repetita juvant