P.Elia
P.Elia
68
Fuochi di Pace. Fuochi di Pace Domenica 22 Maggio, VI di Pasqua Cari fratelli e sorelle, lasciamoci “abbagliare” dall’amore di Gesù per noi e osserviamo la sua parola, cioè combattiamo l’unica …More
Fuochi di Pace.
Fuochi di Pace
Domenica 22 Maggio, VI di Pasqua
Cari fratelli e sorelle, lasciamoci “abbagliare” dall’amore di Gesù per noi e osserviamo la sua parola, cioè combattiamo l’unica guerra che tutti dobbiamo combattere che è quella contro il male. Innanzitutto il male che è dentro di noi che spegne l’ardore, affievolisce il vigore, disintegra la fraternità, annebbia l’orizzonte della speranza, indebolisce la forza della fede, liquefa l’identità e la dignità di Figli di Dio … In questo modo, “potenziati” dalla presenza del Dio vivente nel nostro cuore, potremo “accendere”, con il potere più grande del Suo Amore, piccoli focolai di pace nel mondo.
00:31
P.Elia
59
Guerra e Pace. Guerra e Pace Domenica 22 Maggio VI di Pasqua Cari fratelli e sorelle, Gesù, nel brano del vangelo di Giovanni che ascoltiamo Domenica 22 Maggio. ci rivela il segreto della vera pace.…More
Guerra e Pace.
Guerra e Pace
Domenica 22 Maggio VI di Pasqua
Cari fratelli e sorelle, Gesù, nel brano del vangelo di Giovanni che ascoltiamo Domenica 22 Maggio. ci rivela il segreto della vera pace. Una pace, quella che Gesù ci dona, che si ottiene, paradossalmente, facendo la guerra.
Infatti, c’è una guerra, un’unica guerra che tutti dobbiamo combattere, come ci ricorda Papa Francesco, che è quella contro il male. Innanzitutto il male che contaminando il cuore, spegne l’ardore, affievolisce il vigore, disintegra la fraternità, annebbia l’orizzonte della speranza, indebolisce la forza della fede, liquefa l’identità e la dignità di Figli di Dio … la “super arma”, per così dire, che Gesù, per mezzo dello Spirito Santo, ci dona è il potere più grande dell'amore. “Potenziati”, infatti, dall’Amore di Dio, i cristiani diventano quell’esercito di “costruttori”di pace, di cui il mondo ha bisogno.
01:08
P.Elia
30
¿Qué gloria estás buscando? ¿Qué gloria estás buscando? Domingo 15 de Mayo V di Pascua Queridos hermanos y hermanas, Jesús, en el pasaje del Evangelio de Juan que escuchamos el domingo 15 de mayo, …More
¿Qué gloria estás buscando?
¿Qué gloria estás buscando?
Domingo 15 de Mayo V di Pascua
Queridos hermanos y hermanas, Jesús, en el pasaje del Evangelio de Juan que escuchamos el domingo 15 de mayo, nos revela el secreto de la verdadera gloria, no la que viene del mundo, que dura un instante y que sólo deja una estela de amargura y desilusión, sino la que "estalla" en una eternidad de alegría y que viene de Dios. Una gloria que Dios quiere que resplandezca también aquí y ahora en nuetsra vida terrenal, siempre que nos dejemos "invadir" por el océano, sin confines de Su divino amor y dejar que este Amor llegue, a través de nosotros, a las más lejanas periferias geográficas y existenciales de la tierra.
00:47
P.Elia
5
Which glory are you looking for? Which glory are you looking for? Sunday May 15 V of Easter Dear brothers and sisters, Jesus, in the passage from the Gospel of John that we’re going to listen to …More
Which glory are you looking for?
Which glory are you looking for?
Sunday May 15 V of Easter
Dear brothers and sisters, Jesus, in the passage from the Gospel of John that we’re going to listen to next Sunday, May 15, reveals to us the secret of true glory. Not the glory which comes from the world which lasts an instant and which leaves only a trail of bitterness and disappointment, but the glory that "explodes" into an eternity of joy and that comes from God. A glory that God wants to shine even right here and right now in our earthly life, provided, that we allow ourselves to be "invaded" by the boundless ocean of His divine love and let that His love may reach, through us, even to the most distant geographical and existential peripheries of the earth.
01:03
P.Elia
67
L'unica "Invasione" che vogliamo! L’unica “Invasione” che vogliamo! Domenica 15 Maggio V di Pasqua Cari fratelli e sorelle, Gesù, nel brano del Vangelo di Giovanni che ascoltiamo Domenica 15 Maggio…More
L'unica "Invasione" che vogliamo!
L’unica “Invasione” che vogliamo!
Domenica 15 Maggio V di Pasqua
Cari fratelli e sorelle, Gesù, nel brano del Vangelo di Giovanni che ascoltiamo Domenica 15 Maggio, ci rivela il segreto della vera gloria, non quella que viene dal mondo che dura un istante e che lascia solo una scia di amarezza e delusione, ma quella che “esplode” in un’eternità di gioia e che viene da Dio. Una gloria che Dio vuole che risplenda e illumini la nostra vita già adesso, a patto che ci lasciamo “invadere” dall’oceano sconfinato del Suo amore divino e lasciamo che questo amore raggiunga, attraverso di noi, le più lontane periferie geografiche ed esistenziali della terra.
00:41
P.Elia
54
Quale gloria stai cercando? Quale gloria stai cercando? Domenica 15 Maggio V di Pasqua Cari fratelli e sorelle, la liturgia di Domenica 15 Maggio ci ricorda che il Vangelo di Gesù è una bella …More
Quale gloria stai cercando?
Quale gloria stai cercando?
Domenica 15 Maggio V di Pasqua
Cari fratelli e sorelle, la liturgia di Domenica 15 Maggio ci ricorda che il Vangelo di Gesù è una bella notizia anche per i neo-pagani del 21° secolo.
Infatti ai nostri fratelli e sorelle che subiscono il fascino del neo-paganesimo e che cercano la gloria nell’esaltazione dell’io salvo poi a ritrovarsi confusi e smarriti senza sapere più cosa sono e chi sono;
nell’esaltazione del corpo, salvo poi ritrovarsi afflitti da varie malattie dell’anima;
nell’esaltazione delle emozioni, salvo poi ritrovarsi storditi, e manipolati dai persuasori occulti;
nell’esaltazione del momento presente che li sradica dal passato e gli fa perdere il futuro, Gesù rivela il segreto della vera gloria: non quella que viene dal mondo che dura un istante e che lascia solo una scia di amarezza e delusione, ma quella che “esplode” in un’eternità di gioia e che viene da Dio. Una gloria che Dio vuole risplenda e illumini la …More
01:19
P.Elia
8
Have the Courage to Take Risks. Have the Courage to Take Risks Sunday 8 May 4th of Easter Dear brothers and sisters, the Sunday of the Good Shepherd this year coincides not only with the World Vocati…More
Have the Courage to Take Risks.
Have the Courage to Take Risks
Sunday 8 May 4th of Easter
Dear brothers and sisters, the Sunday of the Good Shepherd this year coincides not only with the World Vocations Day, but also with Mother's Day. In the intention of prayer for the month of May, focused on the faith of young people, the Pope asks to pray for all young people, so that they may discover in Mary, the Mother of all Mothers, the style of listening, the depth of discernment, the value of faith and the courage to risk one's life to build a better world. An invitation in the same direction also comes from the message for the World Day of Vocations, where Pope Francis, among other things, asks everyone to commit themselves in order to make God’s dream for humanity here on earth, come true, an "anticipation" of what the eternal life will be... That is, One human family in the one common home ...
01:08
P.Elia
26
Tener el Coraje de Asumir Riesgos. Tener el Coraje de Asumir Riesgos Domingo 8 de mayo IV de Pascua Queridos hermanos y hermanas, el Domingo del Buen Pastor este año coincide no sólo con el Día …More
Tener el Coraje de Asumir Riesgos.
Tener el Coraje de Asumir Riesgos
Domingo 8 de mayo IV de Pascua
Queridos hermanos y hermanas, el Domingo del Buen Pastor este año coincide no sólo con el Día Mundial de las Vocaciones, sino también con el Día de la Madre. En la intención de oración del mes de mayo, centrada en la fe de los jóvenes, el Papa pide rezar por todos los jóvenes, para que descubran en María, Madre de todas las Madres, el estilo de escucha, la profundidad del discernimiento, el valor de la fe y la valentía de saber arriesgar la propia vida para construir un mundo mejor. Una invitación en la misma dirección proviene también del mensaje para la Jornada mundial de las vocaciones, donde el Papa Francisco, entre otras cosas, pide a todos que se comprometan a realizar el "sueño" de Dios para la humanidad aquí en la tierra, una "anticipación" de lo que será la vida eterna... Es decir, una sola familia en la casa común...
01:10
P.Elia
53
Il coraggio di rischiare. Il coraggio di rischiare! Domenica 8 Maggio IV di Pasqua Cari fratelli e sorelle, la Domenica del Buon Pastore coincide quest’anno non solo con la giornata mondiale delle …More
Il coraggio di rischiare.
Il coraggio di rischiare!
Domenica 8 Maggio IV di Pasqua
Cari fratelli e sorelle, la Domenica del Buon Pastore coincide quest’anno non solo con la giornata mondiale delle vocazioni, ma anche con la festa della Mamma. Nell’intenzione di preghiera per il mese di Maggio, focalizzato sulla fede dei giovani, il Papa chiede di pregare per tutti i giovani, perchè sappiano scoprire in Maria, la Mamma di tutte le Mamme, lo stile dell'ascolto, la profondità del discernimento, il valore della fede e il coraggio di saper rischiare la propria vita per costruire un mondo migliore. Un invito nella stessa direzione viene anche dal messaggio per la giornata mondiale delle vocazioni, dove Papa Francesco, tra l’altro, chiede a tutti, di impegnarsi per realizzare qui sulla terra il “sogno” di Dio per l’umanità, un “anticipo” di quella che sarà la vita eterna… Cioè un'unica famiglia nella casa comune…
01:00
P.Elia
3245
“Scatenare” la vita! “Scatenare” la vita! Entusiasmo, forza, gioia, una fede capace di “spostare le montagne”… Cosa non riesce a fare Lo Spirito Santo quando è libero di agire nel cuore dei fedeli! …More
“Scatenare” la vita!
“Scatenare” la vita!
Entusiasmo, forza, gioia, una fede capace di “spostare le montagne”… Cosa non riesce a fare Lo Spirito Santo quando è libero di agire nel cuore dei fedeli! Ma che cos’è che “scatena” la Sua potenza? Gesù ce lo ha rivelato: La Purezza del Cuore! Perché solo la Purezza spezza le “catene” della misteriosa connivenza con il male che si annida nel profondo del nostro cuore e che impedisce allo Spirito di fare esplodere la vita in noi e, attraverso di noi, nel mondo con il potere più grande dell’amore!
00:31
Nicolaos
Si è inebriato?
Francesco Federico
Oremus propter conversionem "papae" Francisci ! A damnatione perpetua libera nos Domine!More
Oremus propter conversionem "papae" Francisci !
A damnatione perpetua libera nos Domine!
One more comment
P.Elia
17
Chi vede me vede il Padre! Chi vede me vede il Padre! 3 Maggio, Festa dei Santi Apostoli Filippo e Giacomo Cari fratelli e sorelle, dobbiamo alla domanda dell’Apostolo Filippo: Signore mostraci il …More
Chi vede me vede il Padre!
Chi vede me vede il Padre!
3 Maggio, Festa dei Santi Apostoli Filippo e Giacomo
Cari fratelli e sorelle, dobbiamo alla domanda dell’Apostolo Filippo: Signore mostraci il Padre e ci basta la risposta inaudita di Gesù: Filippo chi vede me vede il Padre, ( Gv 14, 8-9) per cui giustamente la Chiesa da 2000 anni annuncia che Gesù è l’immagine del Dio invisibile! Nell’incontro con Gesù Risorto, i cristiani di tutti i secoli vedono il Volto misericordioso del Padre che non ci ha creati e abbandonati, ma ci segue amorevolmente con la Sua Provvidenza…
00:31
P.Elia
139
Campione delle fede. Campione della fede! 2 Maggio, Memoria di Sant’ Atanasio, Vescovo di Alessandria d’Egitto Cari fratelli e sorelle che esempio di fede gigantesca ci regala Sant’Atanasio oggi, …More
Campione delle fede.
Campione della fede!
2 Maggio, Memoria di Sant’ Atanasio, Vescovo di Alessandria d’Egitto
Cari fratelli e sorelle che esempio di fede gigantesca ci regala Sant’Atanasio oggi, vissuto in un momento in cui la vera fede della Chiesa sembrava venire travolta dall’eresia ariana. Gesù permetterà la prova per molti secoli fino a quando attraverso la principessa cattolica Clotilde, convertirà prima suo marito Clodoveo re dei Franchi e poi, attraverso lui, tutte le tribù barbare schiave dell’arianesimo…mettendo le basi per il sacro Romano Impero di Carlo Magno… Che epopea meravigliosa la storia della Chiesa fatta di luci e di ombre. Le ombre dovute al nostro essere peccatori perdonati e la luce dovuta alla presenza del Risorto che promise: Io sarò con voi fino alla fine del mondo e le porte dell’Inferno non prevarranno….
00:47
P.Elia
22
¡Conseguir un “olfato” por la realidad y el valor para ser misioneros de la alegría del Evangelio! ¡Conseguir un “olfato” por la realidad y el valor para ser misioneros de la alegría del Evangelio! …More
¡Conseguir un “olfato” por la realidad y el valor para ser misioneros de la alegría del Evangelio!
¡Conseguir un “olfato” por la realidad y el valor para ser misioneros de la alegría del Evangelio!
1 de mayo de 2022 - III Domingo de Pascua
Queridos hermanos y hermanas, el Papa Francisco hablándole a los jóvenes reunidos en Roma el pasado lunes del Angelo para la vigilia de oración , comentando precisamente el pasaje del Evangelio de Juan que escuchamos el domingo 1 de mayo, les deseó que tuvieran el mismo “Olfato", para así decir, de la realidad de Juan que inmediatamente identifica al Resucitado en el hombre misterioso que desde la orilla del lago pide echar la red por el lado derecho de la barca para sacar una pesca abundante, y el valor de Pedro quien después de oír las palabras de Juan: es es el Señor!, de una vez se lanza al agua para encontrar a Jesús.
“¡Olfato! Que consiste, según el Papa Francisco, en el "sentido de la fe", don del Espíritu de Jesús, que permite distinguir la …More
01:45
P.Elia
64
Getting a “keen nose” and Courage! Getting a “keen nose” and Courage! May 1st 2022 - III Sunday of Easter Dear brothers and sisters, Pope Francis speaking to the teenagers gathered in Rome for the …More
Getting a “keen nose” and Courage!
Getting a “keen nose” and Courage!
May 1st 2022 - III Sunday of Easter
Dear brothers and sisters, Pope Francis speaking to the teenagers gathered in Rome for the vigil prayer last Monday of the Angel, commenting on precisely the passage from the Gospel of John that we’re going to listen on Sunday 1 May, he wished them to have the same ‘keen nose’ as John who immediately identifies the Risen Lord in the mysterious man who from the shore of the lake asks to cast the net on the right side of the boat to get an abundant catch, and the courage of Peter who, as soon as he hears John's words: He is the Lord!, jumps into the water to meet Him first.
“Keen Nose, which consists, according to Pope Francis, in the "sense of faith", a gift of the Spirit of Jesus, which makes it possible to distinguish the truth proposed by the "Good News" of the Risen Lord from the "fairy tales for old ladies" proposed by the world good for making discreet fiction or television …More
01:47
P.Elia
1100
Fiuto e coraggio... Fiuto e coraggio... 1 Maggio 2022 - Domenica III di Pasqua Cari fratelli e sorelle, Papa Francesco parlando agli adolescenti convenuti a Roma per la veglia di preghiera lo scorso …More
Fiuto e coraggio...
Fiuto e coraggio...
1 Maggio 2022 - Domenica III di Pasqua
Cari fratelli e sorelle, Papa Francesco parlando agli adolescenti convenuti a Roma per la veglia di preghiera lo scorso lunedì di pasquetta, commentando proprio il passo del Vangelo di Giovanni che ascoltiamo Domenica 1 Maggio ha augurato loro di avere lo stesso fiuto di Giovanni che identifica immediatamente il Signore Risorto nell’uomo misterioso che dalla riva del lago chiede di gettare la rete dalla parte destra della barca per fare una pesca abbondante, e il coraggio di Pietro che appena sente le parole di Giovanni: È il Signore!, si getta in acqua per raggiungerLo per primo.
“Fiuto! Che consiste, secondo Papa Francesco, nel “senso della fede”, dono dello Spirito di Gesù, che permette di distinguere la verità proposta dalla “Buona Notizia” del Signore Risorto dalle “favolette per vecchierelle” proposte dal mondo buone per realizzare delle discrete fiction o serie televisive, ma non certamente per …More
01:33
N.S.dellaGuardia
Eh si era senz'altro fiuto.... non c'era proprio altro modo per chiamare lo Spirito Santo. Se voleva mettersi in linea coi testi dell'ottimo cantaut…More
Eh si era senz'altro fiuto.... non c'era proprio altro modo per chiamare lo Spirito Santo.
Se voleva mettersi in linea coi testi dell'ottimo cantautore invitato per la bisogna, avrebbe dovuto lavorarci ancora un bel po'...
P.Elia
176
San Marco e la gioia del Vangelo. San Marco e la gioia del Vangelo 25 Aprile, festa di San Marco, Evangelista Cari fratelli e sorelle, celebrare la festa di San Marco, Evangelista, oggi 25 Aprile, …More
San Marco e la gioia del Vangelo.
San Marco e la gioia del Vangelo
25 Aprile, festa di San Marco, Evangelista
Cari fratelli e sorelle, celebrare la festa di San Marco, Evangelista, oggi 25 Aprile, significa fare, per cos’ dire un balzo indietro nel tempo fino al primo secolo dell’era cristiana, un secolo per tanti versi non tanto diverso dal nostro 21 secolo, quando L’impero Romano dominava sul mondo allora conosciuto con la forza del suo diritto, ma soprattutto con la ferocia delle sue legioni.
Il Vangelo di Marco, la Buona Notizia, La "Notizia Bomba" esplose travolgendo e rivoluzionando nel breve corso di tre secoli L’Impero Romano con la sua cultura, le sue Istituzioni, la sua stessa storia…
Sintetizzando al massimo, cari amici, possiamo affermare che Il Vangelo di Marco, è Il primo esperimento di “inculturazione" nel mondo greco-romano della buona notizia dell’ Ebreo, Gesù, Figlio di Dio e di Maria di Nazareth, morto e risorto per tutta l’umanità; è il più breve dei quattro …More
02:52
P.Elia
14
The revolution of Mercy. The revolution of Mercy April 24, 2022 Sunday of Divine Mercy The Christian revolution, which for two thousand years has been and will keep on being the “pain” in the neck …More
The revolution of Mercy.
The revolution of Mercy
April 24, 2022 Sunday of Divine Mercy
The Christian revolution, which for two thousand years has been and will keep on being the “pain” in the neck for Satan, the "prince" of this world, and of the various "powers that be" who put themselves at his service, arises from the simple observation that the poor in the spirit, more that the wise and the intelligent, do when they recognize that the plan of God for humanity, accomplished in the Risen Christ, is superior to all the surrogates with which the devil would like to compete with the Son of God. In fact, when you "touch with your hand" the signs of mercy offered from God in Jesus you cannot but recognize him as Lord and God of your life!
00:59
P.Elia
14
La rivoluzione della Misericordia. La rivoluzione della Misericordia Domenica 24 Aprile, Domenica della divina Misericordia La rivoluzione cristiana che da duemila anni è la “spina” nel fianco del “…More
La rivoluzione della Misericordia.
La rivoluzione della Misericordia
Domenica 24 Aprile, Domenica della divina Misericordia
La rivoluzione cristiana che da duemila anni è la “spina” nel fianco del “principe” di questo mondo e dei vari “poteri forti” che si mettono al suo servizio, nasce dalla semplice constatazione che i semplici, gli ultimi e gli scartati, più che i sapienti e gli intelligenti, fanno quando riconoscono che il disegno di Dio realizzato in Gesù Risorto è superiore a tutti i surrogati con i quali il demonio vorrebbe competere con il Figlio di Dio. Infatti quando “tocchi con mano” i segni della misericordia offerti da Dio in Gesù non puoi che riconoscerLo come Signore e Dio della tua vita!
00:45
P.Elia
604
34 mila miliardi di watt. 34 mila miliardi di watt Cari fratelli e sorelle, una delle domande alla quale la scienza sta da tempo cercando di rispondere è: come si è impressa l’immagine del Crocifisso…More
34 mila miliardi di watt.
34 mila miliardi di watt
Cari fratelli e sorelle, una delle domande alla quale la scienza sta da tempo cercando di rispondere è: come si è impressa l’immagine del Crocifisso sulla Sacra Sindone, il misterioso lenzuolo nel quale è stato avvolto il corpo di Gesù e conservato secondo la tradizione nella cattedrale di Torino ? Nel 2005 uno studio portato avanti dagli scienziati dell’ENEA, l’Agenzia nazionale e per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, durato 5 anni, ha concluso che si potrebbe replicare qualcosa di simile alla sindone generando un intenso lampo di radiazioni VUV direzionale.
Il problema è che questo lampo dovrebbe avere una potenza di 34 mila miliardi di watt… La tecnologia moderna secondo il documento dell’Istituto ENEA, raggiunge una potenza di soli pochi miliardi di watt…
La scienza non aggiunge altro, ma sembra confermare quello che la nostra fede, cari amici, ci ha sempre rivelato, che cioè la Risurrezione di …More
01:50
P.Elia
12
Una explosión de luz. Una explosión de luz Domingo 17 de Abril Pascua de Resurrección Queridos hermanos y hermanas, la Resurrección de Jesús de entre los muertos es esa explosión de luz que todo lo …More
Una explosión de luz.
Una explosión de luz
Domingo 17 de Abril Pascua de Resurrección
Queridos hermanos y hermanas, la Resurrección de Jesús de entre los muertos es esa explosión de luz que todo lo transfigura desde lo más profundo de nuestro corazón cuando las tinieblas del mundo tratan de extinguir nuestro deseo de paz, de vida, de fraternidad, de alegría, de libertad. En otras palabras, es Jesús quien, vivo y omnipotente en lo más profundo de nuestro ser, con sus palabras tranquilizadoras: "¡No temáis, yo he vencido al mundo!”, nos da esa esperanza invencible que nos hace capaces de amar como él, siempre, a todo mundo incluso a los enemigos, "hasta el extremo" seguros de la victoria final.
00:58