Clicks11.3K

Don Minutella al fuoco di Paglia oppone una resistenza cattolica segnata dal martirio

Da Radio Domina Nostra domenica 26 febbraio 2017
fasoms
ci sono preti che cercano di giustificare la loro pavidita' nascondendosi dietro sofismi moralistici
Francesco Botindari
Anch'io scelgo la chiesa di Cristo, non importa se resteremo in pochi e se sono medievale. Dio mi ha dato il libero arbitro e con il discernimento dello Spirito Santo che ho ricevuto nel Battesimo e confermato con il sacramento della Cresima, a costo di rimanere solo, voglio rimanere fedele alla chiesa bimillenaria di Cristo. La strada è stretta difficile piena di insidie ma io scelgo di …More
Anch'io scelgo la chiesa di Cristo, non importa se resteremo in pochi e se sono medievale. Dio mi ha dato il libero arbitro e con il discernimento dello Spirito Santo che ho ricevuto nel Battesimo e confermato con il sacramento della Cresima, a costo di rimanere solo, voglio rimanere fedele alla chiesa bimillenaria di Cristo. La strada è stretta difficile piena di insidie ma io scelgo di seguirla come hanno fatto tanti Santi prima di me. Non sono interessato a cambiarla, accetto la mia croce e avanti con Maria. Grazie Don Alessandro Maria Minutella, per la sua testimonianza e la sua guida. Mi è capitato di abbandonarmi al volere di Dio (per piccoli eventi) e ogni volta gli eventi si sono svolti molto meglio di quello che io immaginavo. Dio è onnipotente e riesce sempre a stupirci.