Marziale
162K

Il Ritorno di Cristo 1:"Ma il Figlio dell'uomo, quando verrà, troverà la Fede sulla terra?" Lc.17

Gesù Cristo:“Padre Pio, il Mio più perfetto imitatore!”.

Tante volte si è indugiato su chi fosse il più perfetto imitatore di Nostro Signore Gesù Cristo, quello su cui Nostro Signore riversò i suoi maggiori doni.
Chi dice uno, chi dice l’altro santo, chi dice che siano tutti uguali.
E no, non si può esser tutti uguali. Infatti, come c’è una scala di perfezione in tutte le cose, per esempio nei diamanti che paiono tutti uguali mentre invece gli strumenti ne svelano il più puro, così deve pur esserci una scala di perfezione anche nella santità.
Forse non è bello fare una graduatoria, una classifica tra i santi della Cristianità, però se è Nostro Signore Gesù Cristo a svelarci chi fu il Suo più perfetto imitatore allora noi non possiamo che tacere.

A rivelarci il mistero fu una mistica, di lei si è aperto il processo diocesano di beatificazione, la serva di Dio Maria Francesca Foresti.
Fondatrice delle Religiose Francescane Adoratrici, conobbe padre Pio nel 1919 e nel suo Diario riferisce che in visione il Benedetto Salvatore le rivelò , tra le tante cose, anche la straordinaria grandezza di san Pio da Pietralcina:
“L’anima di padre Pio è fortezza inespugnabile… E’ il mio rifugio nelle ingratitudini degli uomini… Ha lo stesso mio imperio, Io, Gesù, vivo in lui… E’ il capolavoro della mia misericordia. A lui ho conferito tutti i doni del mio Spirito, come a nessuna altra creatura. E’ il mio perfetto imitatore, la mia Ostia, il mio altare, il mio sacrificio, la mia compiacenza, la mia gloria!”.

E che da oltre vent’anni, dopo la morte di santa Teresa di Calcutta, la Terra non ospiti alcun vero santo, un santo capace di miracolo, la dice lunga sull’apocalittico tempo che stiamo vivendo. Infatti sempre, da duemila anni, la Terra fu abitata da veri santi, sempre purtroppo fino adesso, e questo significherà pur qualcosa.
Questa totale assenza di santità e purezza dovrebbe far capire, anche al cieco più cieco, che questa che stiamo vivendo è l'ora di Satana descritta tante volte nella Scrittura.
Sapevamo che doveva arrivare, ed è arrivata.

Possiamo comprendere ora, che non abbiamo più veri santi sulla Terra, le Parole del Benedetto Salvatore:
"Ma il Figlio dell'Uomo, quando verrà, troverà la Fede sulla Terra?" Lc.17
Gesù Cristo parlava di questa Fede, la vera Fede: quella dei giganti dello Spirito.
Capiamo allora da questo, dalla mancanza di vera Fede sulla Terra, dalla mancanza di veri santi, che il Suo Ritorno è vicino.
Marco Dal Pra'
Manca ormai proprio poco
"Satana si è introdotto nel seno della Chiesa e verrà a governare una falsa chiesa": Padre Pio lo rivelò a don Gabriele Amorth
"Satana si è introdotto nel seno della Chiesa e verrà a governare una …More
Manca ormai proprio poco
"Satana si è introdotto nel seno della Chiesa e verrà a governare una falsa chiesa": Padre Pio lo rivelò a don Gabriele Amorth

"Satana si è introdotto nel seno della Chiesa e verrà a governare una …
Iosif Rachiteanu Rachiteanu shares this
10
Riccardo Giachino
Padre Pio disse che nella sua cella aveva dormito un grande Santo: S. Camillo (un esempio di umilta' direi....), anche Lui nato il 25/05 - CSSML -NDSMD
il vandea
San padre Pio, prega per noi e per la Chiesa.
Marzgiam
Concordo caro Marziale, concordo! P. Pio interceda per noi esuli...!
warrengrubert
Come non ricordare lo scempio del nuovo santuario dedicato a San Pio?
effedieffe.com/index.php?option=com_content&task=view&id=3017&Ite
Oscar Magnani
Una vera schifezza!