batflavia
Ciao Luca, non te la prendere se non vedi commenti, non significa per forza che non interessi l'argomento.
Io ho visto l'articolo ma non sapevo che commentare, nel senso che è una di quelle cose che fanno un male al cuore, ma un male che dipende da più cause... non è solo la fame e i bambini che soffrono e muoiono, ma è anche la consapevolezza che tutto è causato dalla mano dell'uomo. Ma non è …More
Ciao Luca, non te la prendere se non vedi commenti, non significa per forza che non interessi l'argomento.
Io ho visto l'articolo ma non sapevo che commentare, nel senso che è una di quelle cose che fanno un male al cuore, ma un male che dipende da più cause... non è solo la fame e i bambini che soffrono e muoiono, ma è anche la consapevolezza che tutto è causato dalla mano dell'uomo. Ma non è solo dovuto a guerre a rivoluzioni, la cosa più rivoltante è che la maggior parte delle situazioni africane sono state create da noi paesi occidentali, DA NOI!!!
Ci sono paesi (come il Congo) che pur non essendo più colonie pagano agli ex paesi colonizzatori l'80% dei loro proventi e non appena sale al governo qualcuno che voglia cambiare qualcosa vengono mandati mercenari (anche di Al Qaeda) per scatenare guerre civili e creare un governo favorevole all'economia dei NOSTRI paesi.
Tutto quello che si è creato in Libia, Egitto, Tunisia nasce da questo (sfruttando la buona fede di Giovani che vogliono cambiare le cose) e non fa altro che impoverire quelle nazioni i cui governi fantocci (sempre che non prevalga l'estremismo islamico) non fanno altro che accontentarsi del potere acquisito e pensano agli interessi di tutti tranne che della popolazione. L'unica differenza sta nel fatto che i fatti di questi paesi sono recenti e più sotto il mirino dell'informazione (o disinformazione a seconda dei punti di vista) mentre i paesi come la Somalia sono caduti nel dimenticatoio...
Quanti sanno che i nostri governi hanno paventato poco tempo fa un vero e proprio intervento militare in Mali???
Tante notizie si scoprono solo girando su internet (Asianews per esempio - giornale del PIME) o tramite esperienza diretta (per esempio sul Congo so diverse cose raccontate da un sacerdote congolese).
Tante ONG sono lontane dalla mentalità cristiana: Amnesty, Save the Children, ma anche organizzazioni come l'UNICEF, che si arrogano il diritto di decidere chi deve vivere e chi no... sono per la pianificazione familiare!!! (e io che davo pure un contributo periodico a Save the Children non puoi immaginare quello che ho provato quando ho scoperto che i miei soldi potevano servire anche per questo... praticamente salvano solo i bambini che loro ritengono degni di vivere).

Insomma come vedi il discorso è infinito e doloroso e l'unica cosa che ormai faccio è una: PREGARE.
Pregare per queste popolazioni oppresse, pregare affinché il Signore ci illumini laddove possiamo fare qualcosa di concreto per loro, pregare perché il Signore perdoni il mondo... ma questo è sangue che grida a Dio, vite stroncate senza pietà per il potere.
...e non dimentichiamo quello che Gesù dice a suor Faustina, ovvero che il mondo ancora si salva per la sofferenza di questi poveri afflitti... dovremmo prostrarci di fronte a loro, come faceva Madre Teresa perché se il Signore non scatena la Sua ira è anche per la compassione che ha verso di loro, stanno espiando per noi... Gesù disse: "Vedi, figlia mia, quanto Mi fanno pena. Sappi questo: sono essi che sostengono il mondo."
luca capozzi
Lo so, ma è questa la vera carità Cristiana, come possiama permettere tutto ciò?, senza fare niente o fare talmente poco? Quando saremo davanti a Cristo Giudice, cosa risponderemo alla domanda" cosa hai fatto per questi Miei figli tuoi fratelli?" cosa risponderemo?....."niente Padre!" ... caro Luca hai ragione, penitenza, Il Santo Rosario, e le opere! si anche le opere! 🙏
Luca91
Purtroppo, fin quando l' umanità resterà lontana da Dio ci saranno queste ingiustizie nel mondo (e sono tante). Preghiamo la nostra mamma e regina Maria anche per queste vittime innocenti. Preghiamo il Rosario e facciamo penitenza. 🙏
luca capozzi
Vedo che interessa poco l'argomento, meglio togliere la foto con l'articolo!.... Peccato! Credo che a Dio interessi più la vita di 260.000 bambini dche muoiono di fame , che le varie dispute interne di teologia!
ok credevo che la carità fosse più importante dopo l'Amore per la Santissima Trinità e la Santa Vergine Maria! ... forse mi sono sbagliato.... 😲
luca capozzi
Somalia, strage di bambini per fame
La carestia che ha colpito il paese nordafricano ha provocato circa 260.000 morti, meta' dei quali bambini sotto i 5 anni, soprattutto nel sud del paese. Un numero di vittime nettamente superiore ai 220.000 della carestia del 1992
Nel Sud Shabab vietano ingresso aiuti