it.news
11.7K

Sporco accordo del Vaticano in arrivo entro aprile

Il Vaticano di papa Francesco è pronto a passare la nomina dei vescovi cinesi al regime locale. L'accordo arriverà dopo la fine di marzo, scrive il Corriere della Sera (17 febbraio).

Il significato dell'accordo è un tradimento della Chiesa Cattolica clandestina in favore dell'Associazione cattolica patriottica cinese, creata nel 1957 in contrasto con la Chiesa. L'accordo danneggerà ulteriormente la reputazione di Francesco e della Chiesa in Cina e nel mondo.

Francesco vuole anche tradire Taiwan in favore di legami diplomatici con Pechino. Di recente, Taiwan ha inviato una delegazione a Roma, ma Francesco si è nascosto dietro porte chiuse mentre il gruppo veniva ricevuto dall'acivescovo Paul Gallagher.

L'accordo con la Cina contraddice il Concilio Vaticano II, che voleva che "non più diritti o privilegi di elezione, nomina, presentazione o designazione per l'ufficio di vescovo fossero concessi alle autorità civili" (Christus Dominus 20).

#newsSgpmekvciz
Spada
Codardo.