TerezaK
135

THE PLANETS ARE GOING TOWARDS THE EARTH

Správce

· Včera v 8:54 ·

Ricordiamo tutti che il sole che abbiamo sempre visto fino a qualche anno fa, era GIALLO (vedi immagine)? Perché?

La spiegazione è semplicissima ed è strettamente correlata al fatto che vediamo il cielo azzurro.
La luce che arriva dal sole appena penetra nell’atmosfera disperde gran parte della luce blu di cui è composta. Il resto della luce arriva quasi perpendicolarmente al suolo.
Quando i nostri occhi la intercettano vedono la luce emessa 8 minuti prima dal Sole meno la parte blu dispersa negli strati superiori dell’atmosfera.
Componendo i colori dello spettro visibile meno il blu si ottiene la luce gialla! All'alba e al tramonto il sole appare rosso perché i suoi raggi, che arrivano alla terra dopo aver attraversato la bassa atmosfera, hanno perso alcune frequenze, precisamente quelle blu-violette, lasciando invece prevalere le frequenze giallo-rosse.

Ora, non c'è immagine al mondo che lo ritragga ancora giallo, è sempre bianco dall'alba al tramonto. In effetti la sua luce è bianca, così l'hanno sempre vista gli astronauti, ma sulla terra è impossibile, se così fosse non potremmo nemmeno percepire il cielo azzurro perché il bianco contiene tutti i colori.
Mi hanno spiegato, chi ne sa più di me, che il nostro sole da anni è "sofferente", perché nell'incontro col sistema solare gemello, ha calamitato a sé stelle "morte" che sono "resuscitate", che gli parassitano plasma, rendendolo inefficace.
Visionati i brevetti nasa degli anni 70, che parlano di simulatore solare, mi pare giusto affermare che quello che vediamo, sia un simulatore. Dal 2014 però, qualcosa è cambiato, intanto non è più esagonale così come l'ho fotografato in passato tante volte (vedi foto), poi mi sono accorta perché andando in spiaggia, mi sono ritrovata piena di piccole bolle da ustione, cosa mai successa in quasi 60 anni di vita, e ho notato, ma non solo io, che quell'anno il sole era di una potenza e dimensione inaudite rispetto all'anno prima. Poi ci si abitua a tutto e si dimentica il passato. Secondo me, siamo in presenza di simulatori di nuova generazione, a propulsione termica nucleare, la Cina stessa ne ha prodotto uno, è notizia recente. Mi sono chiesta a cosa servisse, ufficialmente dicono serva per produrre energia illimitata, cosa che dovrebbe accadere naturalmente con un sole "in salute"...da qui le mie deduzioni.
Qualcuno, come me, ha notato questo cambiamento proprio dal 2014? Come vi spiegate questo "improbabile" sole bianco?

(FotoEle) Brescia, Italia