VATICANO FALSA NOTIZIA DAI MEDIA: PERCHÉ PAPA FRANCESCO NON SI È VACCINATO E PRECHÈ PAPA BENEDETTO XVI NON SI VACCINERÀ MAI!

Ieri secondo il quotidiano argentino, La Nacion, Papa Francesco si sarebbe vaccinato. Sempre secondo quanto riportato dal giornale, "il Papa ha ricevuto oggi (ndr) il vaccino contro il coronavirus in un settore dell'atrio dell'Aula Paolo VI appositamente predisposto".

La cosa più stupida e che fa ribrezzo per la poco professionalità, è che tanti giornali italiani autorevoli, in modo sciocco, ma anche stampa internazionale hanno riportato la notizia del giornale argentino.

Qualche ora fa, persino gli autorevoli telegiornali della TV italiana, riportano questa FALSA NOTIZIA, aggiungendo che persino Papa Benedetto si è sottoposto alla vaccinazione, COME SI APPRENDE DA UNA NOTA DELLA SANTA SEDE.

È FALSO, NON ESISTE NESSUNA NOTA UFFICIALE!

Comunicato Sala Stampa Vaticana 13.01.2021
press.vatican.va/…ico/2021/01/13/0021/00047.html
Comunicato Sala Stampa Vaticana 14.01.2021
press.vatican.va/…ttino/pubblico/2021/01/14.html

COMUNICATO CIRCA LA VACCINAZIONE dei DUE PAPA INESISTENTE

Tutto questo ci fa comprendere che gli organi di informazione (compresi quelli italiani), sono organi di disinformazione, perchè non solo non si recano dai diretti interessati, ne tanto meno dagli organi ufficiali, ma riprendono la "PRIMA BUFALA CRETINATA DISINFORMAZIONE", che viene diffusa.

Precisiamo per i MISERABILI ORGANI DI INFORMAZIONE ITALIANA, che la Nacion non è la Sala Stampa Vaticana, né, ne fa le veci.

Il Vaticano dalla sua parte, non ha rilasciato nessun comunicato in merito, ne ieri dopo la notizia de la Nacion, ne oggi.
, Anzi l'unica nota rilasciata dal direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni, affermava che "secondo quanto già comunicato dalla Direzione Sanità e Igiene, questa mattina ha avuto inizio la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 nell'atrio dell'Aula Paolo VI".

Anche se come abbiamo riportato in un nostro articolo, Papa Francesco in un0itervista rilasciata alla televisione italiana aveva detto che "eticamente tutti debbano prendere il vaccino, è un'opzione etica, perché tu ti giochi la salute, la vita, ma ti giochi anche la vita di altri".

(leggi)
INTERVISTA in ESCLUSIVA MONDIALE a PAPA FRANCESCO: "OGGI SI DEVE PRENDERE IL VACCINO!". IL PAPA INGANNATO NON CONOSCE LE CONSEGUENZE.

Ora vi spieghiamo perché secondo noi e i beni informati, nè Papa Francesco nè Papa Benedetto XVI non si vaccineranno mai!

Partiamo da Papa Francesco e perchè non si sarebbe vaccinato....

Dopo la sua elezione, vari organi di stampa riportarono la notizia che al Pontefice argentino, quando aveva solo 21 anni gli fu diagnosticata "una rara forma di polmonite che costrinse i medici all’asportazione della parte superiore del polmone destro. Patologia aggravata, in seguito, da un’infezione".

Notizia confermata dallo stesso Papa nel libro intervista "Ritorniamo a sognare" scritto con il giornalista Austen Ivereigh, dove affermava: "Quando a 21 anni ho contratto una grave malattia, ho avuto la mia prima esperienza del limite, del dolore e della solitudine, per mesi non ho saputo chi ero, se sarei morto o vissuto. Nemmeno i medici sapevano se ce l'avrei fatta. Era il 13 agosto 1957. Per prima cosa mi estrassero un litro e mezzo di acqua da un polmone, poi restai a lottare tra la vita e la morte. A novembre mi operarono per togliermi il lobo superiore destro del polmone. So per esperienza come si sentono i malati di coronavirus che combattono per respirare attaccati a un ventilatore".

Secondo gli studi dell'Osservatorio delle Malattie rare, "i pazienti che convivono con malattie polmonari interstiziali e con fibrosi polmonare, in particolare, sono tra le popolazioni più vulnerabili e a più alto rischio in questa crisi sanitaria: ricerche recenti mostrano che rispetto ai loro coetanei hanno il 60% di probabilità in più di morire se ricoverati in ospedale con COVID-19, e dovrebbero pertanto avere la priorità nel lancio dei programmi di vaccinazione nazionali" (osservatoriomalattierare.it/…vrebbe-essere-data-la-priorita).

Secondo invece la patologia di cui soffre Bergoglio, il quale vive praticamente con un polmone in meno e con altre patologie pneumologiche che possiede - a detta dei ben informati - gli potrebbe essere persino fatale. Cioè la somministrazione del vaccino, potrebbe provocargli un effetto boomerang che potrebbe persino indurlo in una forte crisi respiratoria, da cui il suo organismo non riuscirebbe a immunizzarsi e a reagire, portandolo di conseguenza ad un arresto cardiaco, che lo condurrebbe alla morte.

Questo secondo quanto riferitoci da un professore di pneumologia, il quale non crede alla vera efficacia di questo vaccino, ma che anzi ne deplora tutte le conseguenze che da esso possono derivare una volta somministrato. Basta andare su internet e ricercare le varie conseguenze e controindicazioni del vaccino, dove vedremo apparire in varie riviste mediche autorevoli, tutti i rischi che ne comporta la sua somministrazione.

Il medico in questione, essendo chiamato a "pronunciarsi" sul "paziente Bergoglio", ha preferito rimanere nell'anonimato. Pertanto ci sembra assurdo che i "medici" che hanno in cura il Pontefice e alla luce di tutte le medicine che prende, possano azzardarsi a consigliargli di vaccinarsi. Poi ovviamente, a nostro avviso, se ci sono persone, che sono intenzionate a "farlo fuori", tutto potrebbe essere possibile.

1. Esiste un elenco di prenotazioni in Vaticano per coloro che devono vaccinarsi, ma all'interno non configura nè il nome di Bergoglio nè quello di Ratzinger.

2.
Al F.A.S. (Fondo Assistenza Sanitaria) che è l'organo ufficiale del Vaticano che provvede alla salute medica di tutti i cittadini vaticani, non risulta che Papa Francesco si sia vaccinato.

3.
Anche se Francesco ha rilasciato "io mi sono iscritto e attendo il mio turno per essere vaccinato". Sappiamo bene tutti che, il Papa essendo il sovrano assoluto dello Stato Vaticano, non ha bisogna di prenotarsi, se vuole farlo, lo fa e basta, senza bisogno di prenotazioni.

4.
Durante la sua ultima intervista inerente al vaccino ha proferito le parole sopra riportate, ma di certo non poteva dire che non si sarebbe vaccinato per due motivi. Il primo, altrimenti sarebbe stato attaccato dai media, in quanto lui ripete sempre che "dobbiamo attenerci a ciò che lo stato ci dice di fare" e poi lui è il primo che non si vaccina. Secondo perchè nessuno avrebbe mai creduto che il motivo per il quale non si vaccinava era legato alle sue patologie respiratorie allergiche. Infine con questo "atteggiamento" avrebbe dato il "pretesto" a quella parte cattolica a lui legata, che non era necessaria la vaccinazione.

5. Conoscendo la medianicità di Papa Francesco che non compie un gesto senza che le telecamere lo riprendano, risulta "strano" che non si sia lasciato filmare mentre si vaccinava. Difatti sappiamo bene che, anche durante una semplice visita che compie presso una casa romana mentre beve un caffè con una famiglia anziana, oppure una visita ad una piccola struttura di accoglienza, si lascia filmare persino mentre mangia un dolce con le mani. (Basti guardare i filmati sui "venerdì di Francesco").

Papa Benedetto XVI... perchè non si è vaccinato

Premessa


Come mai gli organi di stampa e i media, nel divulgare la FALSA NOTIZIA DELLA VACCINAZIONE DI PAPA FRANCESCO, ci hanno tenuto a diffondere insieme LA FALSA NOTIZIA DELLA VACCINAZIONE DI PAPA BENEDETTO XVI? Se il Papa emerito "non conta più nulla perchè diffondere questa notizia?

Partendo da Papa Ratzinger, ci collegheremo e lo metteremo a confronto prima con il n. 4 di Papa Francesco.

1. Qualora non fosse stata diffusa la notizia della vaccinazione di Papa Benedetto XVI, i suoi "seguaci" avrebbero avuto il pretesto per non vaccinarsi, poichè anche il "loro" Papa, punto di riferimento non l'aveva fatto. È difficile da accettare ma purtroppo tutti sappiamo bene che la Chiesa Cattolica, pur essendo unita nella Fede, si divide equamente in due "fazioni": coloro che seguono e riconoscono come Papa attuale, il Papa argentino, e coloro che non riconoscono il primo oppure non si sentono rappresentati da lui per le sue posizioni "poco dottrinali", ma si sentono legati spiritualmente al Papa tedesco, pertanto riconoscono lui come Papa.

2. Alla stessa maniera di questa falsa notizia, erano state accostate delle dichiarazioni al segretario personale di Papa Benedetto, Mons. Ganswein il quale avrebbe detto che "il Papa emerito, si sarebbe vaccinato.... successivamente avrebbe persino confermato ad un'agenzia cattolica che avrebbe ricevuto parimenti (ieri) con Papa Francesco, il vaccino".

TUTTO FALSO. Non esiste e non si conosce il nome di chi sia questa agenzia cattolica che abbia diffuso questa falsa notizia, pertanto è una BUFALA (FALSA).


Potremmo accostare, a questa situazione, la stessa vicenda di quel cardinale, che alcuni mesi fa, ricevuto da Papa Benedetto XVI aveva affermato che il Papa emerito gli avrebbe detto: "Il Signore mi ha tolto la parola per farmi apprezzare il silenzio".

TUTTO FALSO e smentito dal suo segretario, presso l’agenzia di stampa cattolica austriaca Kathpressil che in merito, aveva dichiarato che "le parole riportate dal cardinale, non erano vere, perchè lui era presente all'incontro e il Papa non aveva mai pronunciato quelle espressioni".

Noi aggiungiamo pure... ma se il Papa emerito, non riusciva più a parlare, può spiegarci il Cardinale in questione (Mario Grech) come Ratzinger gli avrebbe riferito quelle parole? Forse tramite sms..? Licenziando il Cardinale, direbbe il comico napoletano Totò: "Ma mi faccia il piacere...!"

3.
Papa Benedetto XVI avrebbe confidato durante una visita di cortesia da parte di un suo "amico" che non si sarebbe lasciato vaccinare. Primo per motivi dottrinali legati al vaccino, come affermava in merito San Giovanni Paolo II nella Enciclica Evangelium vitae sul valore e l'inviolabilità della vita umana: "Purtroppo la stretta connessione che, a livello di mentalità, intercorre tra la pratica della contraccezione e quella dell'aborto emerge sempre di più e lo dimostra in modo allarmante anche la messa a punto di preparati chimici, di dispositivi intrauterini e di vaccini che, distribuiti con la stessa facilità dei contraccettivi, agiscono in realtà come abortivi nei primissimi stadi di sviluppo della vita del nuovo essere umano", di cui lui è stato un promotore e ideatore. Infine a motivo della sua veneranda età, così fragile, la quale da questi "esperimenti diabolici" non potrebbe trarne benefici.

4. Tutti sanno che Papa Benedetto XVI, respira a fatica, i polmoni sono compromessi a causa di affaticamento e in virtù della sua postura (che lo porta sempre a rimanere seduto), che influisce negativamente sui polmoni.

Alla fine di tutto

CHIEDIIAMO ALLA SALA STAMPA VATICANA O CHI PER LORO A GIRARCI QUESTA NOTA SE ESISTE IN RIFERIMENTO ALLA VACCINAZIONE DEI DUE PAPI...., COSI POTREMMO SOPPRIMERE QUESTE NOSTRE ARGOMENTAZIONI.....

MA SIAMO SICURI CHE NON RICEVEREMO NULLA, PERCHÈ INESISTENTE!
piccolo gregge mariano
Caro padrepasquale,
non è per una sorta di polemica. Ma ritornando al discorso delle vaccinazioni, quando lei si rifaceva ad un comunicato diffuso da La Nacion, poi ripreso da La Repubblica (come indicato nella sua nota) come se fosse un comunicato vero della Santa Sede, al quale noi le avevamo fatto notare che non corrispondeva al vero perchè l'ufficialità della Sala Stampa Vaticana era mancante. L…More
Caro padrepasquale,
non è per una sorta di polemica. Ma ritornando al discorso delle vaccinazioni, quando lei si rifaceva ad un comunicato diffuso da La Nacion, poi ripreso da La Repubblica (come indicato nella sua nota) come se fosse un comunicato vero della Santa Sede, al quale noi le avevamo fatto notare che non corrispondeva al vero perchè l'ufficialità della Sala Stampa Vaticana era mancante. Le vogliamo solo sottolineare come invece per la sola sciatalgia che ha colpito Papa Francesco, la Sala Stampa ha fatto un comunicato ufficiale, dove si rappresenta che il Pontefice non presiederà la Santa Messa a motivo di questo disagio. Figuriamoci se Papa Francesco si fosse vaccinato. Non solo avrebbero fatto un comunicato ufficiale, ma vi avrebbero allegato un filmato o per lo meno lo scatto di una foto che certificava l'avvenuta vaccinazione. Proprio perchè la vaccinazione è stata al centro di tutti gli ultimi ufficiali discorsi, compresa l'intervista al TG, di Papa Francesco, avrebbero sicuramente fatto una NOTA UFFICIALE, cosa che invece non è stata fatta.

Questi sono i veri COMUNICATI UFFICIALI DELLA SALA STAMPA VATICANA e NON QUELLI SGATTAIOLATI SUL WEB


Comunicato ufficiale Sala Stampa Vaticana che afferma la non presenza di Papa Francesco per la celebrazione del 24.01.2021
press.vatican.va/…ico/2021/01/23/0046/00093.html

Alleghiamo anche lo screen shot

NELLA CARITA', LE DICIAMO, CHE NOI PASTORI DI CHIESA, DOBBIAMO RIPORTARE SEMPRE UNA GIUSTA E CORRETTA INFORMAZIONI AI FEDELI.
piccolo gregge mariano
Aggiornamento
Ecco le prime conseguenze del vaccino... Persone morte a seguito della somministrazione del vaccino contro il COVID19.
Giustificano i decessi, dicendo che queste persone erano particolarmente "fragili nella salute".

Sotto la notizia delle 23 persone morte dopo la somministrazione del vaccino, riportate dall'agenzia adnkronos
adnkronos.com/…llegate_1RM3MFe7DYVT23F09tXyIy
Ulteriore …More
Aggiornamento

Ecco le prime conseguenze del vaccino... Persone morte a seguito della somministrazione del vaccino contro il COVID19.
Giustificano i decessi, dicendo che queste persone erano particolarmente "fragili nella salute".


Sotto la notizia delle 23 persone morte dopo la somministrazione del vaccino, riportate dall'agenzia adnkronos
adnkronos.com/…llegate_1RM3MFe7DYVT23F09tXyIy

Ulteriore aggiornamento i morti in Norvegia dopo il vaccino sono diventati 29.

Mentre in Israele, 13 persone dopo il vaccino sono state colpite da paralisi facciale.

thegatewaypundit.com/…wing-pfizer-covid-vaccination/

MA IL VACCINO NON DOVREBBE PROPRIIO SALVARE LA VITA A QUESTE PERSONE?

Chissà quante persone in Italia e non solo, sono morte in seguito al vaccino, ma non viene detto per non creare allarmismi e per evitare che le persone non si vaccinino.

La Norvegia considerato in Europa uno dei paesi con il più basso tasso di reati, compreso quello della disinformazione. I media norvegesi non sono stati mai additati e non hanno mai ricevuto denunce in merito alle fake news.

In Italia, le notizie televisive e giornalistiche devono rispondere ogni anno a centinaia di denunce per le loro fake news, circa il 18%. Significa che ogni 100 notizie, 18 sono false oppure non corrispondono al vero perchè la verità viene manipolata.
Per questo motivo le pene sono aumentate. Infatti in base all'art. 595 del codice penale, è prevista per la diffamazione a mezzo stampa una pena di reclusione dai 6 mesi a 3 anni, che con l'aggravante dell'attribuzione di fatto determinato può arrivare fino a 6 anni di reclusione.
padrepasquale
Nonostante possibili conseguenze per il vaccino (tutti i vaccini possono averle), io ho preferito vaccinarmi, lavorando come cappellano in Ospedale. Se il Papa ha detto che anche lui si sarebbe vaccinato, non vedo motivi per non credergli. Il Papa può aver fatto la scelta di non pubblicizzare tale evento: la discrezione è anche un valore. L'ipotesi che il Papa non si sia vaccinato, solo perché …More
Nonostante possibili conseguenze per il vaccino (tutti i vaccini possono averle), io ho preferito vaccinarmi, lavorando come cappellano in Ospedale. Se il Papa ha detto che anche lui si sarebbe vaccinato, non vedo motivi per non credergli. Il Papa può aver fatto la scelta di non pubblicizzare tale evento: la discrezione è anche un valore. L'ipotesi che il Papa non si sia vaccinato, solo perché non ha fatto propaganda, mi sembra inverosimile.
padrepasquale
"Posso confermare che nell'ambito del programma di vaccinazione dello Stato della Città del Vaticano a oggi è stata somministrata la prima dose del vaccino per il Covid-19 a Papa Francesco e al Papa emerito". Lo ha affermato, rispondendo alle domande dei giornalisti, il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni. (La Repubblica)
piccolo gregge mariano
Caro Padre Pasquale, già in un altro post le abbiamo fatto notare delle notizie non precise che talvolta lei diffonde.
CI dispiace dover scendere nei particolari, ma è triste che le dobbiamo far notare che la sua IGNORANZA IN AMBITO GIORNALISTICO è STRATOSFERICA.
NON ESISTE UN COMUNICATO UFFICIALE DELLA SANTA SEDE, CHE ATTESTI LE VACCINAZIONI DEI DUE PAPI.
I GIORNALISTI DI "LA REPUBBLICA" PIU' …
More
Caro Padre Pasquale, già in un altro post le abbiamo fatto notare delle notizie non precise che talvolta lei diffonde.
CI dispiace dover scendere nei particolari, ma è triste che le dobbiamo far notare che la sua IGNORANZA IN AMBITO GIORNALISTICO è STRATOSFERICA.
NON ESISTE UN COMUNICATO UFFICIALE DELLA SANTA SEDE, CHE ATTESTI LE VACCINAZIONI DEI DUE PAPI.
I GIORNALISTI DI "LA REPUBBLICA" PIU' DISINFORMATI DI LEI, HANNO RIPORTATO SOLO LA NOTIZIA EFFIMERA e FALSA DE "LA NACION".
SE LEI, CHE CI SEMBRA SEMPRE IL "TUTTOLOGO DEL NULLA", POSSIEDE IL VDEO DOVE VIENE FATTA QUESTA DOMANDA A MATTEO BRUNI CE LA GIRI.
ALTRIMENTI è PREGATO, QUANDO NON CONOSCE I FATTI, DI TACERE, VISTO CHE LEI VIVE NEL SUO "MONDO IPERURANICO".
padrepasquale
un po' di discrezione non guasta
vaticannews.va/…-papa-francesco-benedetto.html
piccolo gregge mariano
E' stupefacente quello che lei cerca di mostrare.
Il predetto link, non corrisponde ad un comunicato ufficiale dunque non ha valore. Anzi se si collega al sito de "La Nacion" è il copia incolla fatto da vaticanews, che non è la prima volta che fa delle gaffe e poi è costretto a correggersi.
Abbiamo contattato la Sala Stampa Vaticana, dove lavora ancora qualche nostro amico, e ci hanno informato …More
E' stupefacente quello che lei cerca di mostrare.
Il predetto link, non corrisponde ad un comunicato ufficiale dunque non ha valore. Anzi se si collega al sito de "La Nacion" è il copia incolla fatto da vaticanews, che non è la prima volta che fa delle gaffe e poi è costretto a correggersi.
Abbiamo contattato la Sala Stampa Vaticana, dove lavora ancora qualche nostro amico, e ci hanno informato che non esiste comunicato ufficiale e la notizia scritta dal sito non è confermata dal direttore.
Per farglielo capire in breve, perchè vediamo una "certa ottusità". Ha presente che un mese fa, nel giro di una quindicina di giorni, il profilo Twitter di Papa Francesco, aveva messo dei like sui profili di "due modelle con il c..o da fuori".
Questo che significa? Visto che è partito dal profilo del Papa, dunque Francesco ha apprezato i glutei brasiliani...?
Perciò cerchi di essere più realista e si informi prima di aprire la bocca.
Se vuole le diamo il numero della Sala Stampa Vaticana, così chiama anche lei e si convince che non esiste comunicato ufficiale della vaccinazione in questione.
piccolo gregge mariano
Padre Pasquale, le abbiamo allegato un'ulteriore risposta di chiarimento in merito alla diffusione di FAKE NEWS della Stampa, che si erge a Sala Stampa Vaticana. La invitiamo a leggere la "nuova" risposta che troverà sopra.
Persino Papa Francesco nell'ultimo messaggio diffuso per la giornata mondiale delle comunicazioni di dice:
"Sono diventati evidenti a tutti, ormai, anche i rischi di una …More
Padre Pasquale, le abbiamo allegato un'ulteriore risposta di chiarimento in merito alla diffusione di FAKE NEWS della Stampa, che si erge a Sala Stampa Vaticana. La invitiamo a leggere la "nuova" risposta che troverà sopra.

Persino Papa Francesco nell'ultimo messaggio diffuso per la giornata mondiale delle comunicazioni di dice:

"Sono diventati evidenti a tutti, ormai, anche i rischi di una comunicazione social priva di verifiche. Abbiamo appreso già da tempo come le notizie e persino le immagini siano facilmente manipolabili, per mille motivi, a volte anche solo per banale narcisismo. Tale consapevolezza critica spinge non a demonizzare lo strumento, ma a una maggiore capacità di discernimento e a un più maturo senso di responsabilità, sia quando si diffondono sia quando si ricevono contenuti. Tutti siamo responsabili della comunicazione che facciamo, delle informazioni che diamo, del controllo che insieme possiamo esercitare sulle notizie false, smascherandole. Tutti siamo chiamati a essere testimoni della verità: ad andare, vedere e condividere."
(
Messaggio del Santo Padre Francesco per la 55ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, 23.01.2021)

Testo integrale

press.vatican.va/…ico/2021/01/23/0044/00090.html
Pro Memoria
nolimetangere: Se può interessare ho riportato la notizia con gli originali e la traduzione qui
N.S.dellaGuardia
Se non è vero allora perché l'ha sbandierato in mondovisione??
Cos'è la solita schizofrenia vaticana? O c'è qualche altra ragione incomprensibile che ci sfugge? Tipo endorsement al great reset o altro ancora peggio??
piccolo gregge mariano
Forse dobbiamo optare per l'ultima sua ipotesi. Comunque la ragione si comprende bene nell'articolo che abbiamo scritto, perchè le nostre fonti sono addentrate in Vaticano.