Prorogare l'emergenza: cosa vogliono davvero?

Nel mio salotto andremo a vedere cosa sta accadendo a livello globale soprattutto per la politica che impatta violentemente sul sistema economico.

Gli esperti hanno dichiarato che il virus è sparito ma vogliono prorogare lo stato di emergenza: vogliono farci fallire?

Ci sono tanti punti interrogativi e tanti punti Interrogativi ma anche tante certezze.

Ne parliamo in questa diretta con:

Angelo Giorgianni

Magistrato, Senatore della Repubblica, Già sottosegretario agli interni, Presidente Commissione Valutazione Dirigenti, graditissimo ospite della nostra trasmissione.

George Guido Lombardi

Imprenditore italoamericano, consulente strategico dello staff di Donald Trump. Vive nella Trump Tower di New York.

Gianluca Sciorilli

Esperto di sicurezza, intelligence e antiterrorismo, si occupa anche di gestione delle emergenze e analisi strategiche in ambito internazionale. Direttore H3 Consulting Group.

Intervista a cura di Leonardo Leone

fidelis eternis
Cosa posso aggiungere a quanto ha detto lei, cara amica? niente di niente: un tradimento inaudito, titolava tempo fa Francesco Lamendola in alcuni dei suoi scritti-fiume in difesa della civiltà cristiana e cattolica; tradimento delle autorità civili e di quelle religiose; le prime messe lì per difendere l'Italia e gli italiani e invece vendute ai nemici del nostro popolo, della nostra civiltà (…More
Cosa posso aggiungere a quanto ha detto lei, cara amica? niente di niente: un tradimento inaudito, titolava tempo fa Francesco Lamendola in alcuni dei suoi scritti-fiume in difesa della civiltà cristiana e cattolica; tradimento delle autorità civili e di quelle religiose; le prime messe lì per difendere l'Italia e gli italiani e invece vendute ai nemici del nostro popolo, della nostra civiltà (più Europa? ce lo chiede l'Europa? i compiti a casa? ma per chi ci avete preso? cosa credete di poter darci a bere?); le seconde dovrebbero essere al servizio di Cristo, fino all'effusione del sangue, e invece hanno scelto di servire "il mondo", nella sua evangelica accezione, cioè il Principe di questo mondo, il diavolo, Satana, Lucifero, o il GADU, come lo chiamano i massoni di alto grado.
Leggere il suo pensiero, amica mia, è sempre per me fonte di consolazione e di sofferenza insieme, perché mi mette dinanzi la cruda realtà che stiamo vivendo, i tempi bui predetti nell'Apocalisse. Consoliamoci però, ché essi preludono alla vittoria del Bene sul Male, di Cristo su Lucifero, di Maria SS.ma che schiaccia la testa al serpente dell'Eden, ricacciandolo nell'abisso infernale assieme a tutti i suoi sciagurati collaboratori, celesti e terrestri.