it.news
21.6K

Consacrazione Sedevacantista con musiche alla Giovanni Paolo II

Il vescovo sedevacantista Donald Sanborn, 72, ha "consacrato" Germán Fliess il 30 novembre come nuovo vescovo del suo gruppo, l'«Istituto Cattolico Romano».

La "consacrazione" è avvenuta a Fraser, in Michigan (USA). nell'omelia, Sandborn ha giustificato questo passo affermando che non c'era un Papa dal 1958 e che il Vaticano ha avviato una nuova religione, dopo Pio XII.

La parte sorprendente della cerimonia è stata l'inclusione del sentimentalismo musicale della Chiesa Conciliare: l'«Anima Christi» di don Marco Frisina (cantata in modo magnifico, video sotto).

Frisina, 68, attuale «Maestro di cappella» della basilica in Laterano e a capo del coro della diocesi di Roma, è stato compositore di corte di Giovanni Paolo II («Jesus Christ, You Are My Life», «Aprite le porte a Cristo»).

Sandborn è stato ordinato prete dall'arcivescovo Lefebvre, ma è stato espulso dalla PioX nel 1983 e ha fondato la Fraternità Sacerdotale di Pio V, da cui è uscito nel 1991. La sua linea episcopale risale al controverso arcivescovo Ngô Đình Thục (+1984) di Huế, scomunicato e riconciliatosi con Roma due volte.

#newsBfubpljisq

04:10
Giorgio Tonini
@Teofilatto Dei Leonzi Si può anche diventare Santi (spesso e volentieri), pur essendo giovani e vivendo nella Chiesa Cattolica “del becero vaticansecondismo”. Vedasi beato Acutis e beata Chiara Luce Badano. O sono dei fake?
Giorgio Tonini
Dal suo CV, sembra di capire che questo qui sta bene solo da solo.