it.news
21.5K

Esorcista: il porno distorce la sessualità

La dipendenza dal porno, come qualunque peccato mortale, è un'apertura ai demoni, ha detto monsignor Stephen Rossetti, 71, esorcista dell'arcidiocesi di Washington, a CatholicNewsAgency (1° dicembre), dopo che un prete tedesco "esperto" aveva lodato il porno.

"Non è mai un bene sfruttare qualcuno per fini sessuali, ciò che fa l'industria del porno," ha spiegato Rossetti; ancor più importante: "L'abitudine al porno può aprire la porta a una escalation di disfunzioni sessuali [come l'omosessualità].”

Può "distorcere la sessualità di qualcuno", insiste Rossetti, prete della diocesi di Syracuse che ha lavorato 30 anni come psicologo abilitato.

Foto: Stephen Rossetti © catholicexorcism.org, #newsMuqszzhqop

Giorgio Tonini
L’approccio superficiale e irresponsabile al porno, proposto satanicamente su internet, espone giovani e non a tutta una serie di pericoli inizialmente inimmaginabili. È un mostro che spinge verso il basso in un dantesco girone infernale che non finisce mai. Molti che sono in galera per questi orrendi commerci criminali degradati a reati, si chiedono come abbiano potuto fare a trasformarsi da dottor …More
L’approccio superficiale e irresponsabile al porno, proposto satanicamente su internet, espone giovani e non a tutta una serie di pericoli inizialmente inimmaginabili. È un mostro che spinge verso il basso in un dantesco girone infernale che non finisce mai. Molti che sono in galera per questi orrendi commerci criminali degradati a reati, si chiedono come abbiano potuto fare a trasformarsi da dottor Jackill a mister Hide. Stare alla larga, non indugiare, fuggire sempre come si evita la droga.
Diodoro
Il mio caro professore di Ginnasio, a mio giudizio massone "redento", disse più d'una volta: "Ragazzi, quelle cose più si vedono meno si fanno"