it.news
12.2K

Francesco trasforma la Chiesa in una setta Protestante - Cardinale Burke

Papa Francesco dà l'autorità ai vescovi singoli e alle conferenze episcopali, ha notato il cardinale Raymond Burke, "ma questa non è la Chiesa Cattolica."

Parlando a TheWandererPress.com (10 gennaio), Burke puntualizza che il concetto fluido di sinodalità relativizza l'ufficio papale e pertanto costituisce "un principio di rottura piuttosto che uno sviluppo della dottrina."

Secondo il cardinale, Francesco usa la sinodalità per portare avanti una "rivoluzione" che trasformi la Chiesa in una setta, moltiplicando divisioni e principi, come quelli messi in atto dai riformatori Protestanti.

Come esempio, Burke fa notare che la Chiesa di una nazione e quella di un'altra possono non avere gli stessi insegnamenti e discipline sull'Eucarestia o sul matrimonio.

Il patto di Francesco con il regime cinese è definito da Burke un "ripudio dei martiri e di chi professa la Fede".

Ha inoltre definito la fornicazione omosessuale "disordinata" dichiarando che una parte dei vescovi USA spinge per l'accettazione dell'omosessualità e "non è coerente con la Chiesa su questi problemi" [e pertanto è eretica].

Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk, CC BY-SA, #newsNruewvubwb
fr. Mimmo shares this
2
La crisi della chiesa alla luce del segreto di fatima.
Dr. Ugo DollingenMore
La crisi della chiesa alla luce del segreto di fatima.

Dr. Ugo Dollingen