it.news
21.5K

Verdetto: prete di Rito Romano era pappone omosex

Don Thomas R. (58), pensionato prematuramente dalla diocesi di Regensburg, ha molestato adolescenti nel proprio appartamento di Fürth, diocesi di Bamberg, incoraggiandoli a fornicare coi clienti nella sua camera da letto.

R. è andato anticipatamente in pensione nel 2015 per "motivi di salute". Secondo le informazioni in possesso di Gloria.ti, era un "tradizionalista" e spesso aiutava la PioX.

In primavera, il tribunale regionale di Nuremberg-Fürth lo ha condannato a un totale di due anni e otto mesi di reclusione per costrizione aggravata alla prostituzione, molestie sessuali e altri reati.

La sentenza è passata in giudicato il 25 agosto. I crimini risalgono al 2019/20. R. frequentava piattaforme omosex. Si fingeva un giovane, costruiva rapporti di fiducia e motivava giovani omosessualisti a fargli visita per fornicare.

Nel suo appartamento, reclutava dei giovani alla prostituzione e, secondo il tribunale, li gestiva "come un pappone". Guadagnava piccole somme affittando la propria camera da letto (25 euro).

Si era costruito una cineteca porno registrando gli incontri in segreto, come dimostrato in tribunale per 14 casi.

Quando R. è stato arrestato, nell'agosto del 2020, la polizia lo ha beccato mentre si stava liberando nella tazza del bagno di dispositivi di memoria che contenevano pornografia.

Il prelato ha confessato e ha risarcito varie vittime con importi a quattro cifre ciascuno.

Uno psichiatra specializzato lo ha definito un alcolista e ha concluso che era ancora pericoloso.

#newsCaefqmixku

N.S.dellaGuardia
Preghiamo per la sua anima, che si converta almeno ora che ha toccato il fondo! Dio lo aiuti!
Oscar Magnani
Due anni e otto mesi sono pochi... maledettamente pochi!