Marziale
1172.8K

Ritorno di Cristo 6:E quando si dirà Pace e Sicurezza.

Ritorno di Cristo 6:E quando si dirà Pace e Sicurezza allora li colpirà la rovina.

Tutti gli argomenti, i personaggi e le profezie trattate si possono facilmente trovare e consultare qui: @Marziale
————————————————————————————————————

Sulla famosa frase dell’Apostolo: “ E quando si dirà: Pace e sicurezza, allora d'improvviso li colpirà la rovina.”

Riguardo poi ai tempi e ai momenti, fratelli, non avete bisogno che ve ne scriva. Infatti voi ben sapete che come un ladro di notte (all’improvviso), così verrà il Giorno del Signore. E quando si dirà: «Pace e sicurezza», allora d'improvviso li colpirà la rovina, come le doglie una donna incinta: e nessuno scamperà.” 1Tess. 5,1-3
( “E nessuno scamperà”, cioè tutta l’umanità verrà coinvolta: chi più chi meno.)

Ricordiamoci, e lo vedremo dopo, dell’avverbio “all’improvviso”, che significa: non atteso, di colpo.
Ricordiamoci anche che “Giorno del Signore “ non è da intendersi di 24 ore.
Infatti:
“ Dio vide che la luce era cosa buona e separò la luce dalle tenebre
e chiamò la luce giorno e le tenebre notte. E fu sera e fu mattina: primo giorno.” Gen.1
E ci sono altre decine di esempi simili nella Scrittura.
Per “Giorno del Signore” è da intendersi lo spazio temporale che il Signore riterrà opportuno affinché si compia la Sua Volontà.
Ed in questo caso “ Giorno del Signore” è da intendersi lo spazio temporale che il Signore riterrà opportuno affinché si compia la Sua Giustizia.

Ora, parlando dei tempi apocalittici, sembra non ci sia concordanza tra ciò che afferma san Paolo , che parla di Pace e Sicurezza, e ciò che dice il Signore Gesù Cristo:
“Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del mare e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura e per l'attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra. Le potenze dei cieli infatti saranno sconvolte.” Lc. 21

L’Apostolo parla di pace e sicurezza, mentre il Signore Gesù Cristo parla di paura, ansia, angoscia.

Sembra una evidente contraddizione, ma la Sacra Scrittura non contiene contraddizioni perché il suo autore è Dio: che è la Verità stessa .
Ora, sul tema dell’inerranza, cioè dell’immunità da errore, della Sacra Scrittura, così si sono espressi alcuni santi Padri e Dottori della Chiesa :
1.«Che le Scritture possano contrastare fra di loro … mai oserò né pensarlo, né dirlo; e se vi fosse qualche Scrittura che sembri esser tale …piuttosto confesserò di non capire quel che significhi e cercherò di persuadere anche quanti sospettano che le Scritture contrastino fra di loro, affinché piuttosto la pensino come me» . S. Giustino, Dialogo con Trifone, 65.
2.“ È eretico affermare che si possa trovare qualcosa di falso non solo nei Vangeli, ma in tutta la Sacra Scrittura”. San Tommaso d’Aquino, Commento al Vangelo di Giovanni, 13, lez. 1,1.
3.«È da empi affermare che la Scrittura sia discorde… Quanto leggiamo nell’A.T. lo ritroviamo nel Nuovo… nessuna discordanza, nessuna diversità» San Girolamo, In Nahum, I,9.
4. « Ti confesso (si rivolge a S. Girolamo) che … ai libri della Scrittura … ho imparato a tributare una riverenza e un rispetto tali, da credere fermissimamente che nessuno dei loro autori abbia errato, qualunque cosa abbia scritto. E se in questi scritti incontro qualcosa che abbia l’apparenza d’esser contraria alla verità, senza la minima esitazione, a nient’altro penso se non che il codice (su cui leggo) è difettoso, oppure che il traduttore non è stato capace di rendere il pensiero fedelmente, oppure che io non ho capito un bel nulla» S. Agostino, Epist. 82,1-3.

Dunque , se la Scrittura non può esser in contraddizione con se stessa, è nostro dovere scoprire la concordanza.
Eccola spiegata da san Tommaso d’Aquino, nel suo Commento alla Prima Tessalonicesi.

“E non c'è bisogno che ti scriva di queste cose, perché ciò che c'è da sapere “voi ben sapete”, che cioè “il Giorno del Signore verrà come un ladro di notte…” Ma sono tutti i giorni del Signore! Sal 118,91: “Per tuo decreto tutto sussiste fino all'oggi. Ma questo in particolare è il Giorno del Signore, perché Dio realizza in tutti la sua Volontà, che viene adempiuta nei buoni che sono condotti al fine preconsciuto da Dio, ossia la Salvezza. Egli vuole che tutti gli uomini siano salvi. E nei cattivi, i quali saranno puniti.
…“Egli verrà come un ladro, cioè senza preavviso” Lc 13,36
”Se il capofamiglia sapesse l’ora in cui viene il ladro…”. 2Pt 3,10
” In giorno del Signore verrà come un ladro”. Ap 3,3:” Verrò come un ladro”.
Ma come si dice che il giorno arriva di notte? Ma si deve sapere che sono vere entrambe le cose, perché viene di giorno per la manifestazione dei cuori.
1 Cor 4,5 :” Finché venga il Signore. Egli metterà in luce i segreti delle tenebre e manifesterà l'intenzione dei cuori”.
Ma viene di notte a causa della sua incertezza. Mt 25,6 “A mezzanotte si levò un grido: ecco lo sposo…”È infatti incerta l'ora in cui ciò accadrà…
Egli dice dunque: verrò come un ladro, perché viene all'improvviso.
Quando si dirà: pace”, riguardo alle cose presenti, cioè mentre vivono tranquillamente, essi si ingannano.
Sap 14,22: ” Essi, pur vivendo in una grande guerra di ignoranza, danno a sì grandi mali il nome di pace.”
E sicurezza”, riguardo alle cose future. “Anima mia, hai a disposizione molti beni, per molti anni: riposati mangia e bevi e datti alla gioia”.
Ma, al contrario,Lc 21,26: “Mentre gli uomini moriranno per la paura e per l'attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra…”. Perciò non esiste nessuna sicurezza.
La soluzione
…che è di Agostino, è la seguente:“In quel tempo ci saranno dei buoni che saranno afflitti, piangeranno e aspetteranno, e a questo riguardo si dice in Lc 21: “Si inaridiranno per la carenza di piaceri e per l'abbondanza di mali…mentre nei cattivi ci saranno pace e sicurezza.”

Ora, sembra che:

A. Questi siano quelli che si crederanno in “pace e sicurezza”: i SI-VAX, i cittadini del Mondo, i mondani, i tiepidi, gli indifferenti. Ma più ancora i potenti che credono di avere finalmente il mondo nelle loro mani, i potenti: le Due Bestie apocalittiche. ( Cfr )
Quella pace finta che Tacito ben definiva: “ Dove hanno fatto il deserto, quello chiamano pace.“
Ed il deserto che hanno creato le Due Bestie apocalittiche non è altro che la Terra fatta deserta della presenza dell’Altissimo Gesù Cristo, ma anche il depopolamento mondiale, da Satana tanto desiderato.
La stessa finta pace che credevano di possedere i pervertiti e schifosi abitanti della Terra al tempo di Noè:
“Mangiavano, bevevano, si ammogliavano e si maritavano, ( magari si inoculavano vaccini mRNA) fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca e venne il Diluvio e li fece perire tutti. “Lc. 17

B. Questi invece sembra siano quelli che “saranno afflitti, piangeranno e aspetteranno e si inaridiranno per la carenza di piaceri ”: i NO-VAX, i cittadini della nuova Ninive.
“Giona cominciò a percorrere la città, per un giorno di cammino e predicava: «Ancora quaranta giorni e Ninive sarà distrutta». I cittadini di Ninive credettero a Dio e bandirono un digiuno, vestirono il sacco, dal più grande al più piccolo. “ Giona 3
I cittadini della nuova Ninive, cioè i cittadini di quel Tempo di Pace, del Trionfo del Santissimo Cuore di Maria che si instaurerà su quello che rimarrà della Terra dopo i tremendi castighi divini che verranno all’improvviso: le Sette Coppe, le Sette Trombe, i Sette Flagelli dell’ira divina.
I cittadini della nuova Ninive, cioè i cittadini del mondo nel Tempo del Trionfo del Cuore Immacolato di Maria, saranno certamente tutti no-vax, ma non tutti i no-vax saranno cittadini della nuova Ninive.

Ora:
il 12 Gennaio, tra pochi giorni, si incontreranno a Bruxelles i rappresentanti di NATO e Russia per parlare di Pace e Sicurezza.
Se il mondo e la Chiesa fossero in altre condizioni questo sarebbe un incontro come di quelli già avvenuti, ad esempio quello di Helsinki del 1975, cioè di 55 anni fa.
Ma il mondo non è quello di 55 anni fa, ma molto, molto peggio.
Dopo 55 anni la frequenza alla Messa domenicale è crollata, come matrimoni e tutto il resto legato alla Religione.
Poi divorzi, aborti, pornografia, omosessualità, meticciato e tutto il resto delle schifezze che ha portato il cosiddetto Progresso, hanno portato il mondo intero all’Apostasia finale dal Signore Gesù Cristo predetta da San Paolo in 2Tess.
E mentre nell’Occidente c’è un crollo della Fede in Gesù Cristo, nei Paesi dell’Est Europa stiamo vivendo invece l’esatto contrario: la fede è rinata, è viva e partecipata.

Tutti sono a conoscenza che il Terzo Segreto di Fatima riguardava una guerra atomica mondiale che l’umanità avrebbe subito all’incirca proprio a metà degli anni ’70.
Ma la Volontà divina fu altra, la Guerra fu scongiurata, ed oggi infatti ne stiamo parlando.
Nel 2022 la situazione ai confini Russi è divenuta per la Russia insostenibile: la NATO l’ha stretta in una morsa. La Russia stanca di sopportare, è pronta a guerreggiare.
Il Segretario della NATO Stoltenberg ha affermato :” Oggi il rischio di guerra è reale.”
La Vergine Maria disse a Civitavecchia che tutte le più importanti istituzioni mondiali sono dirette da Satana, dai servi di Satana, e la NATO è l’istituzione più satanica di tutte.
Tra queste istituzioni governate da Satana dobbiamo escludere totalmente la cristianissima Russia del grande Putin
Dunque tra pochi giorni, in vista dei tre grandi appuntamenti sulla parità strategica – Usa-Russia 10 Gennaio, Nato-Russia 12 Gennaio, Osce-Russia 13 Gennaio, si incontreranno i servi di Satana della NATO, e uomini sicuramente cristiani appartenenti alla grande Russia per parlare di Pace e Sicurezza.

Molti si chiederanno, ancora: “ Ma fino ad ora si sono tenuti tanti colloqui tra le parti, cosa hanno dunque questi colloqui di diverso dai precedenti?”
Hanno di diverso gli almeno 13 punti annotati qui sotto.
Ora, questo incontro si tiene nello stesso momento in cui vediamo con i nostri occhi ciò che è Scritto in Mt.24:“Quando vedrete l’Abominio della Desolazione, di cui parlò il profeta Daniele, stare nel luogo santo, allora quelli che sono in Giudea fuggano ai monti.” (Sul fuggire dalla Giudea ai monti ci sarebbe molto da scrivere)

Infatti sembra che:
1.Il mondo stia vivendo la Grande Tribolazione o Armageddon.
2.La Santa Chiesa stia vivendo l’Abominio della Desolazione.
3.La grande maggioranza dei cristiani è marchiata con il Marchio della Bestia.
4.Il Primo Sigillo apocalittico sembra aperto.
5.La profezia “ La Bestia fece scendere fuoco dal cielo” pare soddisfatta
6.La profezia “ Se quei giorni non fossero abbreviati” è in via di soddisfazione.
7.La profezia “ Ordineranno di astenersi dai cibi che Dio ha creati” pare
soddisfatta.
8.La profezia “ Dal fico imparate questa parabola…” pare soddisfatta.
9.La profezia “ Ma il Figlio dell’Uomo, quando verrà, troverà la Fede sulla Terra”
pare soddisfatta.
10.Le Due Bestie apocalittiche governano e dirigono il mondo.( Cfr.sopra le
apparizioni di Civitavecchia.)
11.A Roma siede il Falso profeta.
12.Il Katechon non trattiene più: Lo hanno “tolto di mezzo”.

Dunque, se al n°13 aggiungiamo la profezia “ E quando si dirà: Pace e sicurezza, allora d'improvviso li colpirà la rovina, come le doglie una donna incinta: e nessuno scamperà”, il tassello andrebbe ad innestarsi perfettamente con gli altri 12: nessuno scandalo.
Gli avvenimenti di metà Gennaio sembra arrivino a fagiolo: perfettamente in orario con la tabella apocalittica.
Credo fermamente che ci sia troppa e ben documentata carne al fuoco per sottostimare questi 13 punti tanto ben descritti.
Certo che ci saranno sempre i dottori difficili, i dottori del cavillo, quelli che se non toccano non credono, quelli che :”Stanno sempre lì ad imparare, senza riuscire mai a giungere alla conoscenza della verità.” 2Tim.
Io però non credo al caso.

Ricordo inoltre che i personaggi principali e gli avvenimenti finali descritti in Apocalisse e nella Scrittura, cioè le Due Bestie, il Falso profeta Bergoglio, l’Abominio della desolazione, il Marchio della bestia, accadono nello stesso arco temporale, sono contemporanei e coesistenti: come quando il generante vive con il generato ed i genitori vivono con i figli.
Dunque chi crede, per es. che il “vaccino mRNA” sia il Marchio della Bestia deve necessariamente credere che Bergoglio sia il Falso profeta, infatti tutti e dodici i tasselli sono strettamente e temporalmente correlati l’uno all’altro: la Scrittura è chiarissima.

Dunque quell’incontro che avverrà tra pochi giorni, dove si parlerà di Pace e Sicurezza, sembra proprio l’adempimento della profezia paolina di 1Tessalonicesi.
E la Rovina che ci attende non sono altro che le Sette Trombe e Coppe della giusta ira divina descritte in Apocalisse.
Che la Russia, contro tutto l’Occidente, sia la protagonista principale, non sorprende affatto.
Infatti la Russia è strettamente legata alle apparizioni di Fatima ed ai tempi finali:
Disse la Santissima a Fatima:“Verrò a chiedere la consacrazione della Russia al mio Cuore Immacolato e la Comunione riparatrice nei primi sabati. Se esaudiranno le mie richieste, la Russia si convertirà e ci sarà la pace. Altrimenti, essa diffonderà nel mondo i suoi errori, provocando guerre e persecuzioni alla Chiesa. I buon i saranno martirizzati, il Santo Padre avrà molto da soffrire, molte nazioni saranno annientate. Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà. Il Santo Padre mi consacrerà la Russia che si convertirà e sarà concesso al mondo un certo periodo di pace”. ( Questo “periodo di pace” sembra essere il tempo del Trionfo del Suo Cuore Immacolato)

Senza entrare nel mistero di Fatima, sappiamo che il 25 Marzo 1984 san Giovanni Paolo II consacrò in qualche modo la Russia al Cuore Immacolato di Maria, e suor Lucia affermò che la consacrazione della Russia era stata effettuata e che “Dio manterrà la sua parola”. Si susseguirono in effetti eventi significativi, come la caduta del Muro di Berlino (9 novembre 1989) e la dissoluzione dell’Unione Sovietica (25 dicembre 1991).
A Natale 1991 fu esposta di nuovo la bandiera russa senza più la falce ed il martello, dunque sembra che secondo Fatima la salvezza verrà dall'est
Putin appare esser quel Grande Monarca degli ultimi tempi descritto da alcuni mistici, quel Putin che afferma categorico:” L'Occidente ha tagliato le sue radici cristiane. In Occidente la fede in Dio è uguale alla fede in Satana.”

All’inizio si era scritto “Ricordiamoci dell’avverbio all’improvviso, che significa: non atteso, di colpo.”
Che ritroviamo proprio come avvertimento in Lc.21“State bene attenti che i vostri cuori non si appesantiscano in dissipazioni, ubriachezze e affanni della vita e che quel giorno non vi piombi addosso all’improvviso; come un laccio esso si abbatterà sopra tutti coloro che abitano sulla faccia di tutta la Terra.”

Ora, il 12 Gennaio si parlerà di Pace e Sicurezza, e se questa è la profezia di 1Tess. che verrà soddisfatta, allora: “all’improvviso li colpirà la rovina, come le doglie una donna incinta: e nessuno scamperà.”
Il che significa che ogni giorno dopo il 12 di Gennaio 2022 inizia ad essere tremendamente importante.
Ma la stragrande maggioranza dei cittadini del mondo non fa altro che:“Mangiavano, bevevano, si ammogliavano e si maritavano, si inoculavano vaccini mRNA, fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca e venne il diluvio e li fece perire tutti. “Lc. 17 e Lc.21
E li colpirà subitanea rovina.

Scriviamo questi articoli perché :”Le frecce previste feriscono meno, e i mali per tempo conosciuti sono tollerati più facilmente.”San Gregorio
Perché:”L’accorto vede il pericolo e si nasconde, gli inesperti vanno avanti e la pagano.”Prov.27
Perché parlare e scrivere sulla Parola di Dio è sempre anche preghiera, sperando sempre che a nessuno accada di non ballare o di non piangere:
“Ma a chi paragonerò io questa generazione? Essa è simile a quei fanciulli seduti sulle piazze che si rivolgono agli altri compagni e dicono:
Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato, abbiamo cantato un lamento e non avete pianto.”Mt.11

Aspettiamo: “Più che le sentinelle l'aurora, Israele attenda il Signore.” Sal.129
Aspettiamo il Dio della Pace: “Il Dio della Pace stritolerà ben presto Satana sotto i vostri piedi. La grazia del Signor nostro Gesù Cristo sia con voi.” Rom.16
“Che nessun dono di grazia più vi manca, mentre aspettate la manifestazione del Signore nostro Gesù Cristo. Egli vi confermerà sino alla fine, irreprensibili nel Giorno del Signore nostro Gesù Cristo.” 1 Cor.

Dunque quella pace di cui si parlerà a Gennaio 2022 a Bruxelles non sarà mai la pace di Gesù Cristo:”Vi lascio la pace, vi do la mia pace. Non come la dà il mondo, io la do a voi. Non sia turbato il vostro cuore e non abbia timore.” Gv.14
La vera pace di Gesù Cristo: pace tra Cielo e Terra!
Quella pace promessa dagli angeli agli uomini di buona volontà.
Quella pace che coprirà la Terra proprio in quel Tempo di Pace tra Dio e gli uomini che sarà il tempo del Trionfo del Cuore Immacolato di Maria
Invece a Bruxelles sarà proprio la pace come la dà il mondo: che chiama pace la sola assenza di guerra.

Vedremo come andrà a finire. Certo però che san Paolo dice che si "parlerà-discuterà" e non che si firmerà un trattato di pace:questo fa pensar male.

Ricordiamo infine che Il tempo prima degli universali castighi divini è il tempo della Divina Misericordia: questo tempo, questi giorni.
Dopo: “ uno sarà preso e l’altro lasciato.” Lc.17

Il mio augurio: “Il Signore della pace vi dia egli stesso la pace sempre e in ogni modo. Il Signore sia con tutti voi.”
2 Tess. 3
Gab Bob
@Marziale scrivi "Tutti sono a conoscenza che il Terzo Segreto di Fatima riguardava una guerra atomica mondiale che l’umanità avrebbe subito all’incirca proprio a metà degli anni ’70." Ho letto varie teorie sul contenuto del Terzo Segreto di Fatima, in esse si parla della terribile crisi della Chiesa, ma non ricordo accenni alla guerra atomica mondiale. Mi puoi dare link opportuni per informarmi …More
@Marziale scrivi "Tutti sono a conoscenza che il Terzo Segreto di Fatima riguardava una guerra atomica mondiale che l’umanità avrebbe subito all’incirca proprio a metà degli anni ’70." Ho letto varie teorie sul contenuto del Terzo Segreto di Fatima, in esse si parla della terribile crisi della Chiesa, ma non ricordo accenni alla guerra atomica mondiale. Mi puoi dare link opportuni per informarmi meglio?
Marziale
Sul web, ha proposito della vaporizzazione degli oceani contenuta nel Terzo segreto, ne trova a iosa.
Gab Bob
ho trovato questo, potrebbe essere attendibile ?chiesaviva.com/terzo segreto.pdf
Marziale
Certo, va bene, infatti è scritto:
"Una grande guerra si scatenerà nella seconda metà del XX secolo. Fuoco e fumo cadranno dal Cielo, le acque degli oceani diverranno vapori, e la schiuma s’innalzerà sconvolgendo e tutto, affondando."
Gab Bob
@Marziale scrivi "I cittadini della nuova Ninive, cioè i cittadini del mondo nel Tempo del Trionfo del Cuore Immacolato di Maria, saranno certamente tutti no-vax, ma non tutti i no-vax saranno cittadini della nuova Ninive." perchè se uno si è vaccinato senza sapere, o perchè forzato, o se si pente di averlo fatto, non potrà partecipare al Trionfo del Cuore Immacolato di Maria?
Marziale
Caro amico, lei non mi legge con la dovuta attenzione.
Infatti:
Analizziamo i singoli capitoli cronologicamente, ed avremo:
1.La profezia: “Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte.” Ap.13
2.La minaccia: “Chiunque adora la bestia e la sua statua e ne riceve il marchio sulla fronte o sulla mano, berrà il vino …More
Caro amico, lei non mi legge con la dovuta attenzione.
Infatti:

Analizziamo i singoli capitoli cronologicamente, ed avremo:

1.La profezia: “Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte.” Ap.13

2.La minaccia: “Chiunque adora la bestia e la sua statua e ne riceve il marchio sulla fronte o sulla mano, berrà il vino dell'ira di Dio …e non avranno riposo né giorno né notte quanti adorano la bestia e la sua statua e chiunque riceve il marchio del suo nome”.Ap.14

3.Prima conseguenza, terrena: “E scoppiò una piaga dolorosa e maligna sugli uomini che recavano il marchio della Bestia .” Ap.16

4.Seconda conseguenza, terrena:”Tutti gli altri ( cioè chi aveva ricevuto il Marchio della Bestia e adorato la Statua Bergoglio La Statua/Immagine della Bestia apocalittica. ) furono uccisi dalla spada che usciva di bocca al Cavaliere; e tutti gli uccelli si saziarono delle loro carni. “Ap.19

5.Terza conseguenza terrena, nel tempo del Trionfo del Cuore Immacolato di Maria su questa Terra, dopo la Purificazione delle Sette coppe dell’ira divina: “E quanti non avevano adorato la bestia e la sua statua e non ne avevano ricevuto il marchio sulla fronte e sulla mano. Essi ripresero vita e regnarono con Cristo per mille anni; “ Ap.20
Dunque ,chiunque ha fatto il “vaccino” non regnerà nemmeno con Cristo nel tempo del prossimo Trionfo del Cuore Immacolato di Maria su questa Terra perché ha ricevuto il Marchio.

Questo è contenuto qui, e scritto il 3 Agosto 2021:
Il Marchio della Bestia: sulla fronte e sulla mano. Sesta parte.

Tutti ( i vaccinati)furono uccisi:tutti.
Questo è quello che scrive la Scrittura, poi Dio può fare ciò che vuole.
Gab Bob
è umanamente comprensibile che quando qualcosa non ci aggrada speriamo di non aver capito, non essendo esperto in materia ho voluto un riscontro......lo rifarò ancora, se non sono molesto 😊
Marziale
Si ricordi che io riporto fedelmente e solamente ciò che è Scritto.
Un saluto
Marziale
Una precisazione importante,
nella Scrittura non si dice che i "marchiati", una volta morti, saranno dannati (come invece è Scritto per la Bestia ed il Falso profeta).
Molto probabilmente, grazie alla Misericordia divina, per tanti il punto 3 servirà in parte da Purgatorio terreno, permettendo loro di raggiungere in seguito alla vera purgazione, il bel Paradiso.
Diciamo che servirà ad accorciar …More
Una precisazione importante,
nella Scrittura non si dice che i "marchiati", una volta morti, saranno dannati (come invece è Scritto per la Bestia ed il Falso profeta).
Molto probabilmente, grazie alla Misericordia divina, per tanti il punto 3 servirà in parte da Purgatorio terreno, permettendo loro di raggiungere in seguito alla vera purgazione, il bel Paradiso.
Diciamo che servirà ad accorciar loro il vero Purgatorio.
Per tanti altri sarà invece l'anticamera dell'Inferno, perché , data l'estrema sofferenza patita, moriranno bestemmiando Dio.
Questo perché non sapranno che la loro sofferenza è dovuta al Marchio, cioè ad aver volontariamente accettato nel proprio corpo, un siero mRNA preparato e testato su carne umana, su carne di bambini ammazzati.
E se questi disgraziati moriranno nell'ignoranza del loro tremendo ed abominevole peccato, sarà perché tanti (tutti) anche su Gloria.tv, non hanno diffuso la Parola di Dio al riguardo. Parola che è chiarissima, e che è stata diffusa ampiamente anche dal sottoscritto.
Dunque tutti questi post, tutti questi commenti di saputelli che parlano del "vaccino" solo in termini medici, sociologici, politici e per orgoglio personale, saranno direttamente responsabili della morte di tanti di quei disgraziati: perché pur sapendo (per averlo letto almeno da me) hanno taciuto, non diffondendo la Parola:
"Il giorno al giorno ne affida il messaggio
e la notte alla notte ne trasmette notizia.
Non è linguaggio e non sono parole,
di cui non si oda il suono.
Per tutta la terra si diffonde la loro voce
e ai confini del mondo la loro parola." Sal.18

Si ricordi che "Ignorare le Scritture significa ignorare Gesù Cristo." San Girolamo
Infatti,
tutta la Chiesa ha sempre affermato la necessità della conoscenza della Parola di Dio , e di conseguenza della Volontà di Dio,
infatti:
“Sia fatta la Tua Volontà”: come possiamo adempierla se non la conosciamo?

A mo’ d’esempio:

1.“Che cosa ci proibisce il primo comandamento?
Il primo comandamento ci proibisce l’empietà, la superstizione e l’irreligiosità; inoltre l’apostasia, l’eresia, il dubbio volontario e l’ignoranza colpevole delle verità della Fede.” Catechismo di san Pio X

2.Sempre di Pio X l’enciclica Acerbo nimis sulla necessità di combattere l’ignoranza religiosa come causa di immani rovine.

3.L’enciclica Tametsi futura, resa pubblica il 1° novembre 1900. "Bisogna reintegrare il Signore Gesù nel suo ambito; molti sono lontani da Gesù Cristo, più per ignoranza che per perversità.” Leone XIII

“Non si allontani dalla tua bocca il libro della Legge, meditalo giorno e notte per osservare esattamente quanto vi è prescritto: così porterai a buon fine le tue imprese.” Gs.1,8
Maria che “serbava le cose di Dio” che le accadevano e “le meditava nel suo cuore” confrontandole con i divini insegnamenti dei testi sacri : Maria Santissima conosceva perfettamente la Scrittura.(cf Lc 2,19 e 2,51).

Inocularsi il vaccino mRNA, sapendo cosa contiene, è peccare contro lo Spirito Santo.
Infatti:
Se facciamo finta di non conoscere la Scrittura e se non ascoltiamo la nostra coscienza che ci dice: “non partecipare all’omicidio!”, allora pecchiamo contro lo Spirito Santo.
Inocularsi il vaccino Rna è peccare contro lo Spirito Santo, rientrando nell’impugnazione della verità conosciuta,
infatti:
Questo peccato si oppone direttamente alla Fede, perché si rifiuta di aderire a Dio pur avendone segni certi e avendone anche il convincimento interiore ( la coscienza che ci parla illuminandoci). Ed il convincimento interiore è la perfetta conoscenza che io introduco nel mio corpo dei feti abortiti, frutto d’omicidio: non posso far finta di cadere dalle nuvole!
Per San Tommaso l’impugnazione della verità conosciuta consiste “nell’impugnare (combattere) le Verità di Fede conosciute, per peccare con maggiore licenza” (Somma teologica, II-II, 14, 2).
Ora, io pecco con maggior licenza quando mi faccio inoculare il fluido Rna, perché Dio ci ordina di non partecipare in alcun modo, diretto od indiretto, all’omicidio: e la Chiesa ha sempre insegnato e confermato questa Volontà di Dio.
Dunque noi conosciamo la Volontà di Dio e questa viene confermata dalla Chiesa e pure dalla nostra coscienza, anche se la chiesa bergogliana afferma il contrario.

Questo peccato, come gli altri contro lo Spirito Santo, vengono detti imperdonabili non perché Dio non li voglia o non li possa perdonare, ma perché l’uomo si chiude del tutto a ogni aiuto che Dio gli offre per la salvezza.
L’uomo infatti primariamente non vuole conoscere la Scrittura per poter peccare con maggior licenza, perché sa che la Parola di Dio vieta e punisce i suoi peccati, allora l’uomo preferisce bendarsi gli occhi e tapparsi le orecchie per far finta di non sapere: ma Dio non si inganna né si irride.

«Ignorantia legis neminem excusat», cioè «L'ignoranza della legge non discolpa nessuno».
Un saluto
Gab Bob
purtroppo il sollievo di non esserci cascati è bilanciato dai cari e dagli amici che, vittime della potenza d'inganno, non hanno voluto nè sentire ragione, nè accettare aiuto, per non iniettarsi. E' talmente globale e orribile quanto accaduto e ancora accade (in particolare con i bambini), che è veramente difficile non vedere "il marchio" nella violenza e falsità del siero imposto.
Ho visto scene …More
purtroppo il sollievo di non esserci cascati è bilanciato dai cari e dagli amici che, vittime della potenza d'inganno, non hanno voluto nè sentire ragione, nè accettare aiuto, per non iniettarsi. E' talmente globale e orribile quanto accaduto e ancora accade (in particolare con i bambini), che è veramente difficile non vedere "il marchio" nella violenza e falsità del siero imposto.
Ho visto scene raccapriccianti di adolescenti fatti vaccinare con la forza dai genitori. In quel caso spero che le vittime siano ritenute martiri agli occhi del Signore.
Gab Bob
terminati i colloqui, dichiarati deludenti, la Russia sta ammassando sino a 500.000 truppe ai confini della NATO (non Ucraina come in precedenza): Россия начала массово перебрасывать танки, РСЗО, ПВО и военных на границу с НАТО
Iosif Rachiteanu Rachiteanu shares this
179
Fabio Sanna
Grazie Marziale.
Concordo con Lei.
Come sempre.
Riflettevo sul Parlare di Pace e Sicurezza.
Potrebbe anche succedere che inaspettatamente questi colloqui, possano terminare con un “accordo” sulla Pace e la Sicurezza, che sarà ovviamente solo di facciata, così come la stampa ha dimostrato plasticamente con la gestione delle notizie Covid in questi ultimi due anni.
“Parleranno di Pace e prepareranno …More
Grazie Marziale.
Concordo con Lei.
Come sempre.
Riflettevo sul Parlare di Pace e Sicurezza.
Potrebbe anche succedere che inaspettatamente questi colloqui, possano terminare con un “accordo” sulla Pace e la Sicurezza, che sarà ovviamente solo di facciata, così come la stampa ha dimostrato plasticamente con la gestione delle notizie Covid in questi ultimi due anni.
“Parleranno di Pace e prepareranno la guerra” non ricordo in quale Messaggio Mariano ho letto questa frase.
Quindi in sostanza vorrei dire :
Terrei molto buona la sua esegesi, quand’anche sembrasse che il pericolo sia stato ancora una volta scongiurato.
Anzi, proprio se avvenisse questo, tenderei a credere proprio nell’imminente degli eventi.
Marzgiam
Grazie Marziale per come hai spaziato riguardo questi due termini pace e sicurezza. E' cosa che ho sempre pensato come campanello d'allarme quanto si sentirà dire ciò che hai approfondito pace e sicurezza. E da come ci hai informato ci sono stati altri incontri sulla pace e sicurezza che son passati e nulla di particolare era avvenuto. Ma ora con quanto bolle ai confini con la Russia fa temere che …More
Grazie Marziale per come hai spaziato riguardo questi due termini pace e sicurezza. E' cosa che ho sempre pensato come campanello d'allarme quanto si sentirà dire ciò che hai approfondito pace e sicurezza. E da come ci hai informato ci sono stati altri incontri sulla pace e sicurezza che son passati e nulla di particolare era avvenuto. Ma ora con quanto bolle ai confini con la Russia fa temere che qualcosa a livello mondiale si possa scatenare e i tempi sono maturi da come hai riportato nei 12 punti. Grazie anche per averci dato spiegazione sulla frasi del fuggire sui monti, e penso che oltre che sul lato giustamente anche spirituale si possa riferire anche al letterale. Chi potrà vivere isolato fra campagne e monti potrà avere qualche vantaggio rispetto a chi vive nelle città. è una mia opinione.
Silver Silver
Sono d'accordo. Quando ho letto dei recenti tentativi di proposte di pace da parte di Putin, il mio pensiero è andato alle profezie: dalla Emmerick a Irldmaier al monaco Paisios 'quando si parlerà di pace e sicurezza allora all'improvviso ci sarà la guerra'.
Come lei ben dice ci sono troppe cose che coincidono.
Se posso, mi piacerebbe che lei approfondisse quel suggerimento di fuggire ai monti, …More
Sono d'accordo. Quando ho letto dei recenti tentativi di proposte di pace da parte di Putin, il mio pensiero è andato alle profezie: dalla Emmerick a Irldmaier al monaco Paisios 'quando si parlerà di pace e sicurezza allora all'improvviso ci sarà la guerra'.
Come lei ben dice ci sono troppe cose che coincidono.
Se posso, mi piacerebbe che lei approfondisse quel suggerimento di fuggire ai monti, perchè leggo troppo spesso il consiglio di espatriare o organizzarsi in comunità sui monti o nei boschi e combattere con le armi.
La maggior parte delle persone abita in piccoli appartamenti cittadini ed è circondata da sivax. Chi ha problemi di salute cosa dovrebbe fare secondo loro? Io posso solo continuare a pregare.
Marziale
Cercherò di esaudire il suo desiderio.
Grazie del commento.
Marziale
S. Tommaso d'Aquino in " Catena Aurea in Matthaeum" scrive, (all'incirca, traduco e riporto velocemente)
"San.Ilario,
Colui che è sul tetto non scenda a prendere nulla dalla sua casa", si intende così. Il tetto è la parte più alta della casa, il culmine e la perfezione dell'intero edificio. Chi dunque sta in cima alla sua casa, cioè nella perfezione del suo cuore, in alto nella rigenerazione di …More
S. Tommaso d'Aquino in " Catena Aurea in Matthaeum" scrive, (all'incirca, traduco e riporto velocemente)
"San.Ilario,
Colui che è sul tetto non scenda a prendere nulla dalla sua casa", si intende così. Il tetto è la parte più alta della casa, il culmine e la perfezione dell'intero edificio. Chi dunque sta in cima alla sua casa, cioè nella perfezione del suo cuore, in alto nella rigenerazione di uno spirito nuovo, non deve scendere al desiderio inferiore delle cose del mondo.
“Neppure colui che è nel campo torni indietro a prendere la sua tunica”; cioè colui che è pervenuto all'obbedienza al comando, non torni alle sue precedenti cure, per riprendere su di sé il mantello dei suoi peccati precedenti di cui era stato rivestito un tempo.

San Agostino:
Perché nelle tribolazioni dobbiamo stare attenti a scendere dalle altezze spirituali e ad abbandonarci alla vita carnale; o di fallire e guardare dietro di noi, dopo aver fatto qualche progresso in avanti.

Origene: misticamente...coloro che vedono questo fuggano dalla Giudea della lettera agli alti monti della verità. E chiunque sia stato trovato salito in cima alla casa della Parola, e si sia fermato sulla sua sommità, non scenda di là come se volesse portare qualcosa fuori dalla sua casa. E se si trova nel campo in cui è nascosto il tesoro e di là ritorna a casa sua, incorrerà nella tentazione di una parola falsa." (rischiando di apostatare).

--------------
Allora, per i Giudei, l'avviso di fuggire sui monti era reale, concreto. Per i Cristiani, di cui i Giudei erano figura,l'avviso è spirituale, mistico.
Si ricordi che Dio non abbandona mai i suoi veri figli.
Attenda, non credo manchi ancora tanto tempo.
Cfr. Ritorno di Cristo 5
Fusione nucleare, la Cina segna una nuova conquista della scienza (msn.com)
Silver Silver
Grazie. Lei è davvero molto cortese. 'Istruire gli ignoranti' è un'opera di carità, il Signore gliene renderà merito.