Fabio Sanna
Fabio Sanna

Ritorno di Cristo 6:E quando si dirà Pace e Sicurezza

Grazie Marziale.
Concordo con Lei.
Come sempre.
Riflettevo sul Parlare di Pace e Sicurezza.
Potrebbe anche succedere che inaspettatamente questi colloqui, possano terminare con un “accordo” sulla Pace e la Sicurezza, che sarà ovviamente solo di facciata, così come la stampa ha dimostrato plasticamente con la gestione delle notizie Covid in questi ultimi due anni.
“Parleranno di Pace e preparera…More
Grazie Marziale.
Concordo con Lei.
Come sempre.
Riflettevo sul Parlare di Pace e Sicurezza.
Potrebbe anche succedere che inaspettatamente questi colloqui, possano terminare con un “accordo” sulla Pace e la Sicurezza, che sarà ovviamente solo di facciata, così come la stampa ha dimostrato plasticamente con la gestione delle notizie Covid in questi ultimi due anni.
“Parleranno di Pace e prepareranno la guerra” non ricordo in quale Messaggio Mariano ho letto questa frase.
Quindi in sostanza vorrei dire :
Terrei molto buona la sua esegesi, quand’anche sembrasse che il pericolo sia stato ancora una volta scongiurato.
Anzi, proprio se avvenisse questo, tenderei a credere proprio nell’imminente degli eventi.
Fabio Sanna

Messaggio del 24 ottobre 2021. Ore 9.30

A chi sarebbe apparsa e dove ?
Fabio Sanna

Presidente vescovi tedeschi MENTE – Beccato

La Verità non si “costruisce” (se non nelle stanze di Santa Marta).
La Verità, semplicemente rende liberi.
Si ricorda ?
È Gesù quella Verità, mi permetto di suggerirglielo dal basso della mia condizione teologica, visto che Voi eruditi vi siete persi nelle altezze filosofiche dal 1962/1965 in avanti.
Siete saliti sempre più in alto, finché la rarefazione dell’ossigeno ha definitivamente compromes…More
La Verità non si “costruisce” (se non nelle stanze di Santa Marta).
La Verità, semplicemente rende liberi.
Si ricorda ?
È Gesù quella Verità, mi permetto di suggerirglielo dal basso della mia condizione teologica, visto che Voi eruditi vi siete persi nelle altezze filosofiche dal 1962/1965 in avanti.
Siete saliti sempre più in alto, finché la rarefazione dell’ossigeno ha definitivamente compromesso le vostre capacità cognitive.
Fabio Sanna

APERTO IL PRIMO SIGILLO APOCALITTICO

@Marziale

Grande come sempre.
La mia mente si ribella, alla lettura dei suoi scritti, ma il mio cuore e la mia anima sentono che ha ragione.
Quantomeno che è sulla giusta strada.
Temo che stiamo davvero vedendo compiersi con i nostri occhi, la Scrittura, nella Sua parte conclusiva.
Dico che la mia mente si ribella, cercando forzature interpretative o incongruenze, perché, in quanto “verme di …More
@Marziale

Grande come sempre.
La mia mente si ribella, alla lettura dei suoi scritti, ma il mio cuore e la mia anima sentono che ha ragione.
Quantomeno che è sulla giusta strada.
Temo che stiamo davvero vedendo compiersi con i nostri occhi, la Scrittura, nella Sua parte conclusiva.
Dico che la mia mente si ribella, cercando forzature interpretative o incongruenze, perché, in quanto “verme di terra”, tendo a non voler credere che davvero i miei figli siano in serio pericolo è che io posso fare “poco” per difenderli.
Il poco, lo metto tra virgolette, perché in realtà prego molto per loro e so che non resterò inascoltato, ma in quanto uomo, il mio sangue mi spinge alla ricerca di Azione.
Ripeto a me stesso che anche questo è parte della Santa Lotta con noi stessi, quella contro la carne ed il sangue, ma questa lotta interiore mi lacera e mi tiene scettico sul recepire appieno l’idea che davvero siamo proiettati a vivere una realtà prossima ventura assai brutta e dolorosa ed a noi, non resta che attendere e vivere il nostro personale destino, e ad accettarlo.
Colui che deve andare in prigionia,
andrà in prigionia;
colui che deve essere ucciso di spada
di spada
sia ucciso.
In questo sta la costanza e la fede dei santi” (Ap 13, 10)
Tra qualche tempo, (un mese, forse tre?) sarò molto probabilmente sospeso o direttamente licenziato dalla multinazionale del farmaco per cui lavoro e questo, perché mi oppongo al Marchio.
Mia moglie idem.
Sto elaborando una exit strategy che possa garantirci un minimo di reddito per poter portare avanti la vita dei nostri figli, in maniera dignitosa, tornando alla terra ed alla coltivazione dei suoi frutti.
Non è il lavoro a spaventarmi ma la pericope di Ap 13 al capoverso “ 17 e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome.
Capisce bene che, per quanto io possa sforzarmi e garantire cibo alla mia famiglia, i miei figli, adolescenti, non accetteranno di sentirsi esclusi dalla massa bovina che la gente sta diventando e non appoggeranno la nostra decisione.
Ecco perché la mia mente si ribella.
Cerca disperatamente di trovare prove che io, lei Marziale, e noi tutti credenti e Fedeli, ci stiamo sbagliando ed ancora qualcosa possa cambiare o bloccare questa deriva che l’umanità ha intrapreso.
Fabio Sanna

Schneider: Francesco come Lutero, contraddice l'insegnamento della Chiesa

@padrepasquale ,

Mi perdoni, io spesso cerco di immedesimarmi nella sua posizione, che comprendo essere difficile in questi anni, ma difendere sempre e comunque l’indifendibile diviene ridicolo per non dire penoso, appunto.
Mi spiega cosa ancora dovrebbe dire costui per convincerla che non di pastore trattasi, ma di lupo ?
Fabio Sanna

Il Marchio della Bestia: sulla fronte e sulla mano. Sesta parte

Grazie.
Quanto a tutto il resto….l’ho già letto e mi trova molto concorde.
Vede, io ho molto timore che noi si abbia davvero ragione ad interpretare in questo modo le Scritture.
Vorrei davvero che fossimo in errore
Fabio Sanna

Il Marchio della Bestia: sulla fronte e sulla mano. Sesta parte

Ciao Marziale.
Io ho letto l’inizio, la seconda è quest’ultima parte.
Ma i link alla terza, quarta e quinta dive li trovo ?