demaita
51.4K
Don Andrea Mancinella
Possiamo pregare, altro no.
La lotta armata oggi è improponibile, saremmo comunque schiacciati in un attimo (non siamo più al tempo dei Vandeani o dei Cristeros, oggi le Forze dell'Anticristo (pardon: dell'Ordine) hanno una tale tecnologia che rendono impossibile una lotta del genere.
Ci provarono anche alcuni esponenti dell'estrema destra politica negli anni '70', ma furono rapidamente neutraliz…More
Possiamo pregare, altro no.
La lotta armata oggi è improponibile, saremmo comunque schiacciati in un attimo (non siamo più al tempo dei Vandeani o dei Cristeros, oggi le Forze dell'Anticristo (pardon: dell'Ordine) hanno una tale tecnologia che rendono impossibile una lotta del genere.
Ci provarono anche alcuni esponenti dell'estrema destra politica negli anni '70', ma furono rapidamente neutralizzati (e oggi sarebbe ancor più facile).

Però la preghiera è l'arma più potente che ci sia.
Ricordiamoci di quando San Pietro era tenuto in carcere dal re Erode Agrippa, che voleva ucciderlo dopo la Pasqua.
" In quel tempo il re Erode cominciò a perseguitare alcuni membri della Chiesa e fece uccidere di spada Giacomo, fratello di Giovanni. Vedendo che questo era gradito ai Giudei, decise di arrestare anche Pietro. Erano quelli i giorni degli Azzimi. Fattolo catturare, lo gettò in prigione, consegnandolo in custodia a quattro picchetti di quattro soldati ciascuno, col proposito di farlo comparire davanti al popolo dopo la Pasqua. Pietro dunque era tenuto in prigione, mentre una preghiera saliva incessantemente a Dio dalla Chiesa per lui." (Atti degli Apostoli c. 12).
La preghiera incessante di tutta la Chiesa riuscì a fare ciò che era umanamente impossibile: un Angelo apparve a San Pietro e lo fece uscire, liberandolo dalle catene e facendolo passare inosservato davanti alle guardie che lo custodivano, aprendogli infine in modo altrettanto miracoloso le porte della prigione.
Così avverrà anche per noi, se sapremo pregare incessantemente Gesù, la Madonna e San Giuseppe, che vengano a liberarci da chi ci opprime.
Quindi coraggio, prendiamo la Corona del Santo Rosario e recitiamolo!
Eremita della Diocesi di Albano
N.S.dellaGuardia
Una bella vacanza all'Asinara, se fosse ancora un carcere di massima sorveglianza...
Oscar Magnani
...col 41bis, come coi boss mafiosi!
La Verità vi farà liberi
Draghi non dovrebbe andarsene, andrebbe condannato per crimini contro l'umanità.
Veritasanteomnia
Sorga Dio e i Suoi nemici si disperdano!