«Exsurge Christianitas!» compie un anno: rimettiamo l’Immacolata sul Suo trono!

Newsletter 7 ottobre 2021 / Beata Maria Vergine del Santo Rosario Carissimi fratelli e sorelle in Cristo, Sia lodato Gesù Cristo, Ave Maria, Fino a pochi decenni fa, quando ancora il tessuto sociale …More
Newsletter
7 ottobre 2021 / Beata Maria Vergine del Santo Rosario
Carissimi fratelli e sorelle in Cristo,
Sia lodato Gesù Cristo, Ave Maria,
Fino a pochi decenni fa, quando ancora il tessuto sociale era profondamente intriso di valori cattolici, le attività delle persone erano regolate secondo i tempi della liturgia ed il suono delle campane scandiva le ore delle giornate di una civiltà contadina ancora ancorata in modo sano alla terra. Uno di questi appuntamenti era la pratica del Santo Rosario serale nelle famiglie. In seguito, giunse la modernità a spazzare via i rimasugli di una società arretrata e bigotta e a liberare finalmente le persone dal giogo opprimente della società patriarcale e quindi della Chiesa sua principale promotrice. E le persone poterono finalmente essere felici … come si può ben vedere oggi.
Quanto sopra è naturalmente ironico. Ad un osservatore imparziale dei tempi presenti – e ciò esclude la stragrande maggioranza dei cosiddetti uomini di cultura di oggi, così …More
N.S.dellaGuardia
Tornare a Dio, tornare al Santo Rosario quotidiano, tornare ad avere una vita spirituale che si nutre del dialogo continuo con la fonte di ogni vita, Dio Padre, nella preghiera e nella vita di servizio ai fratelli.
Tornare alle cose semplici, abbandonare le chimere della vita moderna frenetica e caotica che tanto diverte il burattinaio-divisore.
Sopportando insulti, falsità, malignità, prese in …More
Tornare a Dio, tornare al Santo Rosario quotidiano, tornare ad avere una vita spirituale che si nutre del dialogo continuo con la fonte di ogni vita, Dio Padre, nella preghiera e nella vita di servizio ai fratelli.
Tornare alle cose semplici, abbandonare le chimere della vita moderna frenetica e caotica che tanto diverte il burattinaio-divisore.
Sopportando insulti, falsità, malignità, prese in giro e tutto quanto possa mettere alla prova il tarlo della superbia orgogliosa sempre in agguato.
Ad Iesum per Mariam, ad Maiorem Gloriam Dei.
Raffaella Olimpieri
Amen