signummagnum
47K

«Quando tutto sembrerà perduto...»: la Passione di Cristo, Rue du Bac 1830 e il momento presente

Nella congiuntura altamente drammatica in cui ci troviamo, può esserci d’aiuto un confronto con il momento in apparenza più tenebroso della storia umana, la morte di Gesù in croce. San Matteo la …More
Nella congiuntura altamente drammatica in cui ci troviamo, può esserci d’aiuto un confronto con il momento in apparenza più tenebroso della storia umana, la morte di Gesù in croce. San Matteo la descrive come un’ora di oscurità assoluta, al culmine di un processo di totale capovolgimento della realtà. Il Messia, con lo stratagemma di Caifa, è stato condannato dal sinedrio per bestemmia, pur non essendosi dichiarato espressamente Figlio di Dio, ma avendolo suggerito in una forma avente implicazioni inimmaginabili per gli accusatori (cf. Mt 26, 63-66). Poi è stato tradotto davanti al procuratore romano con un’accusa politica, ma nemmeno questa poggiava su fatti concreti; Gesù, anzi, si era decisamente sottratto al tentativo della folla di farlo re (cf. Gv 6, 15). Una volta estorta da Pilato la pena capitale per un innocente con la sobillazione della folla, che da lui non ha ricevuto se non del bene (cf. Mt 27, 11-26), le autorità giudaiche si beano con disumano cinismo denigrando un uomo …More
Oscar Magnani
Purtroppo l'uomo deve sempre toccare il fondo per decidere di salire...
Orędzia
Riccardo Piva
Chi è l'autore dell'articolo?
SoniaDm
Dio la benedica e la ricopri della Sua Protezione....grazie di cuore....stiamo vivendo uno fra i più crudeli martiri....silenzioso, quotidiano, inferto dai propri cari