Clicks303
it.news
1

Bomba; cardinale Marx offre dimissioni

L'anti-Cattolico cardinale Reinhard Marx, 67, ha offerto le sue dimissioni come arcivescovo di Monaco il 21 maggio in una lettera che ha pubblicato lui stesso venerdì con il permesso di Francesco, che ha risposto dicendo che Marx dovrebbe continuare a Monaco finché non sarà presa una decisione e dovrà anche rimanere nel Consiglio dei Cardinali consulenti di Francesco.

Marx vuole dedicare i prossimi anni del suo ministero alla "cura pastorale" – anche se non è mai stato parroco in vita sua – e lavorare a un "rinnovamento spirituale" della Chiesa di Novus Ordo. Per Marx, la Chiesa [di Novus Ordo in Germania] è a un "punto morto" – il che è vero.

Marx vuole anche "condividere responsabilità" per la presunta "catastrofe degli abusi sessuali del clero nei decenni passati" e si "sente" personalmente in colpa e corresponsabile per silenzio, omissioni ed eccesso di attenzione sulla reputazione [sua e] dell'istituzione. In altre parole: Marx è totalmente asservito alla falsa narrativa dell'oligarchia mediatica.

Quindi Marx rimpiange che la "reputazione" dei vescovi nella sfera ecclesiale e secolare abbia forse raggiunto un punto basso – anche se i vescovi tedeschi fanno tutto per compiacere l'oligarchia mediatica, che determina come "pensa" la sfera ecclesiastica e secolare.

#newsWoveegodds

N.S.dellaGuardia
Si faccia coraggio e compia il grande passo per il bene di tutti: tornare allo stato laicale e ritirarsi a vita in un monastero a fare penitenza e rimediare ai molti guasti provocati.
Quello sì che sarebbe un grande esempio, utile ai suoi complici vatikani.
Invece fare la vittima alla pannella non serve proprio a niente, a parte ovviamente coprirsi di ridicolo...