Dismas Sulla Croce

Astana compie 23 anni e festeggia... con un discorso chiarissimo!

Dal sito ufficiale: religions-congress.org/ru/news/novosti/1069 Discorso di Bulat SARSENBAYEV - Presidente del consiglio di amministrazione del centro "N. Nazarbayev per lo sviluppo del dialogo …
N.S.dellaGuardia
La capitale dell'anticristo??
One more comment
Lucio Dalla è morto nel 2012... ma oggi ho ascoltato di nuovo una sua canzone.... Profetca?
N.S.dellaGuardia
Può darsi che sia come dice lei, che io sia prevenuto e che gli orizzonti dei testi di Dalla siano più ampli di ciò che sembra. Rispetto al suo "esse…More
Può darsi che sia come dice lei, che io sia prevenuto e che gli orizzonti dei testi di Dalla siano più ampli di ciò che sembra.
Rispetto al suo "essere cattolico" non so dire, Dio solo lo sa. Quel che posso dire è che mi sembra che nei suoi testi può trasparire al massimo un po' di "cattolicità moderna ed adulta", molto post-sessantottina, che ha sfiorato molto cantautori nostrani, non si sa se per vezzo, per interesse reale, per scotto da pagare...
Dico che la posizione di Dalla rispetto a questo "Nuovo anno" è machiavelliva poi che egli sembra al contempo guardarlo con distacco ed ironia, ma anche con superiorità ed un certo pessimismo. Non penso che prevedesse le dinamiche da lockdown, quanto piuttosto una lucida visione delle future derive dittatoriali imposte alle cosiddette società occidentali democratiche, stravolte dall'avvento del consumismo di massa.
Come denunciava Pasolini.
Il "soma" di cui parla Huxley nel suo A brave new world.
L'ipotesi che "l anno che sta arrivando" …More
Dismas Sulla Croce
no, perdonami... non era quello che io rilevavo... Del resto Dalla era dichiaratamente cattolico. Credo - piuttosto - che l'inno nazionale degli …More
no, perdonami... non era quello che io rilevavo... Del resto Dalla era dichiaratamente cattolico. Credo - piuttosto - che l'inno nazionale degli illuminati (Imagine, appunto) abbia un senso completamente opposto a questa canzone di Dalla. Prova a cambiare "Amico" con Gesù e la lettera con una preghiera.... Dalla si lamenta della mancanza dell'AMICO (da quando sei partito... ), delle novità che anzichè migliorare peggiorano la situazione ("ma qualcosa ancora qui non va"). Sorvolo sui "Cristi che scendono dalla croce" e sui preti che "potranno sposarsi" e far l'amore "ognuno come gli va".... Ecco, credo sia un lamento. La parte finale, poi, parla della morte e della necessità di essere dalla parte "giusta" prima che sia troppo tardi. Ripensaci, e fammi sapere.
One more comment