Vincenzo Palumbo
Vincenzo Palumbo

Un insolito nesso tra due realtà incommensurabili: rosso e bianco, verità e libertà | M. Viglione

Concordo. Ma è anche di più. È l'ennesima ribellione a Dio. Il tre volte Santo infatti ci ha creati "a sua immagine e somiglianza": donandoci dunque il libero arbitrio.....senza il quale non differiremmo di una virgola dagli animali di allevamento...dunque dalle bestie.....quindi dalla Bestia.
Vincenzo Palumbo

Risposta di padre Serafino Tognetti sulla visione di M. N. Magdolna e le rivelazioni private

Ho un età, una laurea....e, cosa più importante, anche un dizionario.
Cioe conosco il significato tecnico del termine teologia.
Ciò che mi premeva mettere in luce, nel dibattito che avevo intrapreso con il teologo de quo, era il fatto che, se si ha Fede, si può essere anche non scolarizzati, quindi non teologi in senso tecnico per conoscere e capire la Verità: poiché a colui che con cuore puro, …More
Ho un età, una laurea....e, cosa più importante, anche un dizionario.
Cioe conosco il significato tecnico del termine teologia.
Ciò che mi premeva mettere in luce, nel dibattito che avevo intrapreso con il teologo de quo, era il fatto che, se si ha Fede, si può essere anche non scolarizzati, quindi non teologi in senso tecnico per conoscere e capire la Verità: poiché a colui che con cuore puro, cioè umile e sincero, cerca la Verità, quindi non la propria verità, la Verità si manifesterà.
È l'amore la chiave che apre le porte della Sapienza:
"la lettera uccide, è lo Spirito che vivifica."
E quel teologo invece voleva, ossia a me pareva volesse, sulla scorta della mera lettera, presumere ed insegnare quale fosse la Verità.
Questo atteggiamento mi ricorda due dimensioni: il fariseismo ed il protestantesimo....due orrori che ,purtroppo, stanno prendendo forma anche nella dimensione cattolica, sia tra i prelati che tra i meri fedeli.
E ciò non mi piace e mai mi piacerà....e sono certo come certa è la morte per ogni nato da donna che non piace nemmeno al mio Creatore e Redentore.
Vincenzo Palumbo

Risposta di padre Serafino Tognetti sulla visione di M. N. Magdolna e le rivelazioni private

Lo dicevo anche io giorni fa ad un tipo che millantando di aver studiato teologia insisteva che bisognava ascoltarlo, perché solo il teologo "capisce" cosa è giusto o sbagliato nei messaggi o scritti che giungono da persone cd mistiche: cioe un tipo che, di fatto, ha preso ciò che dice Gesu con tutti i Vangeli e lo ha buttato via.....tanto c'è il teologo laureato ad Oxford che ci dice quale è la …More
Lo dicevo anche io giorni fa ad un tipo che millantando di aver studiato teologia insisteva che bisognava ascoltarlo, perché solo il teologo "capisce" cosa è giusto o sbagliato nei messaggi o scritti che giungono da persone cd mistiche: cioe un tipo che, di fatto, ha preso ciò che dice Gesu con tutti i Vangeli e lo ha buttato via.....tanto c'è il teologo laureato ad Oxford che ci dice quale è la verità.
"..mi compiaccio Padre, si, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli".
Sia benedetto eternamente il Signore Gesu Cristo, unitamente a Colui che lo ha mandato, a Colui che lo ha concepito ed a Colei che ce lo ha dato.....e benedetti eternamente tutti coloro che li hanno amati, che li amano e che li ameranno.
Vincenzo Palumbo

Una stupenda visione profetica di Suor Maria Natalia Magdolna

Ma non è una "discussione" (come, stando a quanto lei riporta, asserirebbe l'attuale Papa)...è una semplice conversazione (affinché la semplice creatura umana possa "intendere")...il Verbo e lo Spirito Santo infatti non sono semplici riflessi del Padre:
la Natura è Una, ma le Persone sono Tre...perciò Uno e Trino.

Se è vero poi che il contatto con Dio "divinizza"....certamente non può asserirsi …More
Ma non è una "discussione" (come, stando a quanto lei riporta, asserirebbe l'attuale Papa)...è una semplice conversazione (affinché la semplice creatura umana possa "intendere")...il Verbo e lo Spirito Santo infatti non sono semplici riflessi del Padre:
la Natura è Una, ma le Persone sono Tre...perciò Uno e Trino.

Se è vero poi che il contatto con Dio "divinizza"....certamente non può asserirsi che il contatto o la vita in Dio ci fa uguali a Dio:
《 chi come Dio》???
Nondimeno, il teologo non ha alcuna "autorevolezza": le dinamiche divine non sono come quelle umane, per cui basta avere una laurea per esser definiti "dottori";
a me pare che la sua sia la tipica posizione, ben nota, della mentalità farisaica: ossia, siamo noi i santi ed i dottori di Israele sol perché...siamo i titolati di Israele.
Ma Iddio 《...ha innalzato gli umili...ed ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore》
....tanto è vero che, solo per fare un esempio, il mio Signore Gesu', ai fini della evangelizzazione, non ha eletto i suoi 12 apostoli tra coloro che erano i dottori della legge o i sacerdoti, insomma tra i titolati di Israele: ma tra i pescatori, pubblicani e lebbrosi e padri di famiglia di Israele...
Quanto poi alla possibilità di sapere dove è il vero e dove il falso e dove è l' errore, il mio Signore Gesù dice 《bussate e vi sarà aperto, chiedete e vi sarà dato》:
e pur senza andare a studiare la teologia presso scuole o università rinomate, io ho bussato...ho chiesto....e mi è stato aperto...mi è stato dato;
ma ciò è stato perché io a Lui ho bussato, a Lui ho chiesto.
Lei è proprio sicuro di aver chiesto a Lui, anziché a se stesso come molti farisei di ieri, di oggi e di domani fanno e faranno???

A tutti:...non temete, la suora Magdolna è uno dei tanti doni di Dio.
Se volete diventare sapienti, quindi anche teologi, e diventarlo per amore della ed alla Verità, chiedete con cuore sincero e puro...alla Regina dei teologi Maria Santissima Madre di Dio:
al cenno della sua Fedelissima Sposa, lo Spirito Santo verrà a visitare i vs cuori e le vs menti...e voi saprete ciò che coloro che credono di sapere (in forza soltanto di titoli umani) non sapranno mai...perché non cercano la gloria di Dio, ma esclusivamente la loro.
Amate e sarete pieni di sapienza....pur non essendo, e mai potendo essere, Sapienza:
《chi ha da intendere, intenda》.
Vincenzo Palumbo

Una stupenda visione profetica di Suor Maria Natalia Magdolna

@Iampotres
Innanzitutto, tutte le visioni e/o rivelazioni sono "private", nessuna è pubblica:
tranne la vita terrestre di Gesu e Maria....i quali, appunto, vissero visti e conosciuti da molti contemporaneamente.
Poi, non consideri la circostanza che Iddio, avendo una creatura umana davanti, può usare una comunicazione ed immagini "fruibili e comprensibili" da colui o colei che li deve ricevere: …More
@Iampotres
Innanzitutto, tutte le visioni e/o rivelazioni sono "private", nessuna è pubblica:
tranne la vita terrestre di Gesu e Maria....i quali, appunto, vissero visti e conosciuti da molti contemporaneamente.
Poi, non consideri la circostanza che Iddio, avendo una creatura umana davanti, può usare una comunicazione ed immagini "fruibili e comprensibili" da colui o colei che li deve ricevere:
salvo tu non conosca qualcuno, tra le creature umane, che abbia intelletto pari a quello del Signore Iddio, tale dunque da non necessitare di "semplificazioni" nella trasmissione di verità o visioni.
Nondimeno, non vedo quale è il problema che "tre Persone" conversino tra loro...
Sei tu che fissi troppo il dito, perdendo di vista la Luna:
in quella visione vi è un messaggio molto semplice...e cioè
"o umanità, per la Giustizia (del Padre) dovrei folgorati, ma la Misericordia (del Figlio) arde il mio cuore e con Amore (dello Spirito Santo) mando la mia dilettissima Figlia (del Padre), la mia ammirabile Madre (del Figlio), la mia fedelissima Sposa (dello Spirito Santo) a salvarti".

P.S. mio personale suggerimento:
se vuoi diventare un teologo, umiliati ai piedi di Maria di Nazareth per tutta la vita.....poi gli ultimi due tre giorni del pellegrinaggio terrestre che ti restano, apri qualche libro di teologia e leggi qualcosina tanto per far passare il resto del tempo.
Vincenzo Palumbo

Domande (e risposte) fondamentali su Maria Valtorta

Ringrazio pubblicamente il Signore Gesù Cristo per averci donato Maria Valtorta e "l'Evangelo come mi è stato rivelato" (già nominato precedentemente il Poema dell'uomo Dio).
Vincenzo Palumbo

Momento di pazzia totale! Cosa fare? Ce lo dice Guareschi

Warrengrubert....cosa è quella foto di uomo con la testa di gatto: il simbolo del tuo modo di essere e proclamare la purezza del tuo credo cattolico?
Io ho occhi come te...e vedo come vedi tu...e soffro...
Non sai forse che denigrare Bergoglio è denigrare il Papa?
Se davvero ami Cristo e la sua Santa Chiesa, allora avverso uno scandalo posto in essere da uno ,poni in evidenza a contrapposizione …More
Warrengrubert....cosa è quella foto di uomo con la testa di gatto: il simbolo del tuo modo di essere e proclamare la purezza del tuo credo cattolico?
Io ho occhi come te...e vedo come vedi tu...e soffro...
Non sai forse che denigrare Bergoglio è denigrare il Papa?
Se davvero ami Cristo e la sua Santa Chiesa, allora avverso uno scandalo posto in essere da uno ,poni in evidenza a contrapposizione il merito di un altro...se un sacerdote fa una cosa sbagliata, tu opponi l'operato di un sacerdote che fa le cose per bene.
A fronte dunque della iniquità tu ricorda e diffondi gli esempi di virtù: in modo tale che chi legge può avere "speranza" che la Chiesa ha qualcosa di buono da dare, sempre....e meglio comprendere quanto dice Gesù: "la gramigna e l'erba a buona devono crescere assieme....fino a quando verrà Colui che le dividerà, conservando la buona e gettando la cattiva, la pula nel fuoco eterno" (più o meno così dice il Vangelo...non ricordo precisamente).
Vincenzo Palumbo

Momento di pazzia totale! Cosa fare? Ce lo dice Guareschi

Io non sono proprio un buonista, Iddio mi è testimone. Un parroco è addirittura arrivato a ordinare al sacerdote celebrante di vietarmi la Eucarestia in bocca!!
Fumavo fiamme quella domenica...Ma che ho concluso?
Mi sono adirato, guastando la mia anima....forse scandalizzano altri fedeli che, purtroppo, non sanno quasi nulla di liturgia etc etc.
Poi dopo ho compreso:
invece di imitare il mio …More
Io non sono proprio un buonista, Iddio mi è testimone. Un parroco è addirittura arrivato a ordinare al sacerdote celebrante di vietarmi la Eucarestia in bocca!!
Fumavo fiamme quella domenica...Ma che ho concluso?
Mi sono adirato, guastando la mia anima....forse scandalizzano altri fedeli che, purtroppo, non sanno quasi nulla di liturgia etc etc.
Poi dopo ho compreso:
invece di imitare il mio Signore e Maestro, mite e muto Agnello, ho fatto prevalere il desiderio smodato di dirgliene quattro.
Ma Gesu dice "amatevi gli uni agli altri, amatevi come io vi ho amato, da questo riconosceranno che siete miei".
Dunque, se a quella mia sfuriata....ovvero commento scritto, qualche ateo o indeciso avesse assistito, ben avrebbe potuto pensare " ma dove sono? Da uomini e donne di Maria de Filippi??"
Perciò, quando si scrive "Pacha" affianco al nome del Pontefice della Chiesa Cattolica ed Apostolica (figura, ruolo, ministero voluto direttamente dal Signore Gesu) non si fa un favore al nostro Signore Gesu....ma a satana!
Io non sono per il buonismo, né purtroppo sono un mite...ma dobbiamo difendere (appunto) "il seme", la Fede...il bene più prezioso.
Ci sono altri modi per stigmatizzare gli orrori presenti nel clero....uno è:
imitare il mite Agnello, che era irremovibile circa il peccato....ma tutto amore e pietà verso il peccatore.
E se è vero che gli scandali ci feriscono, allora facciamo di non essere noi quelli che scandalizzano.
Vincenzo Palumbo

Momento di pazzia totale! Cosa fare? Ce lo dice Guareschi

@warrengrubert
Si può anche non essere d'accordo con l'operato del Papa (chiunque esso sia).
Ma denigrarlo non ti farà più santo, né ti preservera' la Fede.
Ti ricordo che dietro ogni uomo c'è l'Uomo e dietro ogni sacerdote c'è il Sacerdote.
Dunque se pure si notano scandali, tu non farti giudice: c'è già un Giudice.
Metti l'indice sul peccato, non sul peccatore.
Sei forse tu così giusto, santo…More
@warrengrubert
Si può anche non essere d'accordo con l'operato del Papa (chiunque esso sia).
Ma denigrarlo non ti farà più santo, né ti preservera' la Fede.
Ti ricordo che dietro ogni uomo c'è l'Uomo e dietro ogni sacerdote c'è il Sacerdote.
Dunque se pure si notano scandali, tu non farti giudice: c'è già un Giudice.
Metti l'indice sul peccato, non sul peccatore.
Sei forse tu così giusto, santo e perfetto da poter giudicare il tuo prossimo...chiunque esso sia?
Se dunque non riesci a rispettare l'uomo, non dimenticare l'Uomo;
se non riesci a rispettare il sacerdote, non dimenticare il Sacerdote:
prima di te lo ha fatto il Signore Gesù Cristo, sei forse tu più del Maestro?
Vincenzo Palumbo

I «grandi scandali»: messaggi-profezie di Anguera e una riflessione molto attuale

Chiediamo al Signore Dio Uno e Trino di darci la Grazia del santo zelo per la sua casa:
iniziamo a gridare "basta preti con le mascherine durante la Santa Messa; basta col gel sanificante al posto dell'acqua benedetta; basta battere le mani e fare pseudo concerti durante la Santa Messa; basta, basta, basta con la Eucarestia data in mano ai semplici fedeli ed altresì distribuita, sempre più …More
Chiediamo al Signore Dio Uno e Trino di darci la Grazia del santo zelo per la sua casa:
iniziamo a gridare "basta preti con le mascherine durante la Santa Messa; basta col gel sanificante al posto dell'acqua benedetta; basta battere le mani e fare pseudo concerti durante la Santa Messa; basta, basta, basta con la Eucarestia data in mano ai semplici fedeli ed altresì distribuita, sempre più sovente, da meri fedeli non consacrati a tale supremo ministero.....BASTA!!!"

La preghiera sincera è ristoro dell'anima, l'azione giusta è merito agli occhi del Signore Iddio.
Ed anche voi che gestite siti o blog:
non potete limitarvi ad un attività di mera diffusione di messaggi celesti, di catechesi e di riflessioni; sia chiaro, ben vengano, sono importanti:
ma siamo in guerra ormai, e non possiamo e non potete limitarvi a stare chiusi in casa a pregare.
In guerra si scende sul campo di battaglia.
Ed il campo di battaglia oggi è Roma, Piazza San Pietro:
bisogna organizzare un pellegrinaggio al fine di mostrare a chi DEVE e NON PUÒ NON VEDERE che i figli di Dio non tollerano più di vedere la Santissima Eucarestia trattata ne più ne meno che mero cibo biologico!!!
È il Corpo del Signore Gesù!!!
Corpo composto dalla carne e sangue della Santissima Vergine Maria Madre di Dio!!!
Basta con questo orrendo sacrilegio!!!!!
Vincenzo Palumbo

Parole che scuotono: meditazione del Padre Manelli sulla vita di grazia

@padrepasquale....
ma cosa dici? "LE MODALITÀ SONO DEL TUTTO MARGINALI"?
Potrei iniziare dalla Genesi, passando per Ezechiele ed il Vangelo, per concludere con San Tommaso d'Aquino e vari santi e mistici autentici...per palesare e dimostrare tutto l'orrore della Eucarestia sulle mani: tratto distintivo, nondimeno, del protestantesimo...cioe di una eresia conclamata.
Ma, pur sapendo che …More
@padrepasquale....
ma cosa dici? "LE MODALITÀ SONO DEL TUTTO MARGINALI"?
Potrei iniziare dalla Genesi, passando per Ezechiele ed il Vangelo, per concludere con San Tommaso d'Aquino e vari santi e mistici autentici...per palesare e dimostrare tutto l'orrore della Eucarestia sulle mani: tratto distintivo, nondimeno, del protestantesimo...cioe di una eresia conclamata.
Ma, pur sapendo che solo Iddio giudicherà i sacerdoti, io ti dico:
se dopo aver distribuito la Eucarestia sulle mani e conclusa la Messa torni a casa ed, anziché mangiare tu con le mani (come mi fai legittimamente dedurre ti avranno insegnato i tuoi genitori) continui ad usare le posate, sappi che hai due soli modi di lenire la condanna che certa ti attende
1) pentiti finché sei in tempo
oppure
2) legati ad un masso gigantesco e buttati nel mare.