it.news
4933

Partner musulmano del "dialogo" con Francesco: i cattolici sono "eretici"

Giudaismo e Cristianesimo sono una "eresia" e una "manipolazione" del "messaggio originale" dei profeti, afferma Yassine Baradai, segretario nazionale della Unione delle comunità e organizzazioni islamiche in Italia (UCOII), su un social network controllato dalla CIA (29 agosto).

Per Baradai, l'Islam è comparso per correggere gli "errori" fatti nelle Sacre Scritture. L'UCOII è la più grande organizzazione generale delle comunità islamiche in Italia e guida il "dialogo" tra Cattolici e Musulmani.

A maggio, Baradai si è unito a Francesco per l'appello inter-religioso a pregare contro il coronavirus. La Conferenza Episcopale Italiana ha applaudito al suo supporto.

Baradai ha ragione, nel senso che nessuno può applaudire allo stesso tempo alla Chiesa e all'Islam, perché si escludono a vicenda. I vescovi del Vaticano II possono farlo, perché non credono né nell'uno né nell'altra.

#newsYlupikkezf

lamprotes
Che il Pampero apra la porta all'Islam ritenendolo buono e inoffensivo è più di un tradimento della sua missione. Sarebbe stato impensabile fino a qualche decennio fa....
N.S.dellaGuardia
Comunque dover ascoltare di questi insulti da uno che dovrebbe starsene a casa sua, é sempre dura da accettare.
Trovarsi Abu Dhabi sotto la porta di casa è quanto di più odioso possa esserci...
il vandea
I peggiori eretici (e apostati) sono i falsi cattolici che, spacciandosi per pastori, dialogano con i nemici della loro santa Fede. L'ecumenismo e' tradimento, il dialogo e' tradimento, una sola e' la via della Salvezza.
Diodoro
Per il Giudaismo, il Cristianesimo è un'eresia (una "piccola e strana setta") giudaica, sostanzialmente inventata da San Paolo: Fariseo, figlio di Farisei, ma Cittadino Romano - che si appellò a Cesare quando i Giudei avevano deciso di ucciderlo e alcuni di loro si erano impegnati a ciò con giuramento solenne: "Fattosi giorno, i Giudei ordirono un complotto e invocarono su di sé la maledizione, …More
Per il Giudaismo, il Cristianesimo è un'eresia (una "piccola e strana setta") giudaica, sostanzialmente inventata da San Paolo: Fariseo, figlio di Farisei, ma Cittadino Romano - che si appellò a Cesare quando i Giudei avevano deciso di ucciderlo e alcuni di loro si erano impegnati a ciò con giuramento solenne: "Fattosi giorno, i Giudei ordirono un complotto e invocarono su di sé la maledizione, dicendo che non avrebbero né mangiato né bevuto finché non avessero ucciso Paolo. Erano più di quaranta quelli che fecero questa congiura. Essi si presentarono ai capi dei sacerdoti e agli anziani e dissero: "Ci siamo obbligati con giuramento solenne a non mangiare nulla sino a che non avremo ucciso Paolo. Voi dunque, insieme al sinedrio, dite ora al comandante che ve lo conduca giù, con il pretesto di esaminare più attentamente il suo caso; noi intanto ci teniamo pronti a ucciderlo prima che arrivi" (At 23, 12-15).

Per l'Islam, nato sei secoli dopo in ambiente con una forte presenza giudaica e una certa presenza cristiana, solo i Musulmani credono davvero in Dio, mentre gli altri sono Infedeli da reprimere e tenere soggetti