Roby_73
1500 visualizzazioni e solo due utenti hanno avuto il coraggio di umiliarsi pubblicamente. Questo la dice lunga sull'umana condizione spirituale di questi tempi.
Una lode a @N.S.dellaGuardia e @nolimetangere. 👏
Roby_73
"E non fatevi chiamare "maestri", perché uno solo è il vostro Maestro, il Cristo. Chi tra voi è più grande, sarà vostro servo; chi invece si esalterà, sarà umiliato e chi si umilierà sarà esaltato." (Mt 23,10)
N.S.dellaGuardia
In realtà mi sono accorto ora che mancava la parte fondamentale Gesù anni pietà di me peccatore!
Mi commuove pensare a ciò che diceva quella grande mistica di nome Natuzza Evolo, che spero presto possa salire agli altari: di sé diceva "sono un verme di terra!".
Lei che ha vissuto in santità ed in offerta per espiare i peccati!
Massimo M.I.
Bell'articolo, grazie
vincenzo angelo
Il modo in cui lo dice Madre Teresa non e' meno alto di altri ma anche puo' farcelo sentire piu' alla nostra portata,per quel poco o molto che a ciascuno e' dato di sperimentare, perche' accade veramente,anche se magari non in modo stabile.L'umilta' e' un lavoro che fanno Dio e la Madonna su di noi,nei modi e tempi che scelgono ma che hanno bisogno anche dei nostri sforzi, che diventano …More
Il modo in cui lo dice Madre Teresa non e' meno alto di altri ma anche puo' farcelo sentire piu' alla nostra portata,per quel poco o molto che a ciascuno e' dato di sperimentare, perche' accade veramente,anche se magari non in modo stabile.L'umilta' e' un lavoro che fanno Dio e la Madonna su di noi,nei modi e tempi che scelgono ma che hanno bisogno anche dei nostri sforzi, che diventano regolarmente le sconfitte su cui lavora la Grazia.L'ardore nasce dalla "reazione chimica" tra sconfitta e grazia,produce liberazione e gioia di vivere e lavorare,pregare,etc. Almeno a momenti,che diventano oasi di breve ristoro nella lunga traversata.A Padre Pio piaceva sentir dire che la vita spirituale e' come arrampicarsi sugli specchi.Come dice san Bernardo,nei momenti di umilta'sei cosi' felice che "vuoi essere considerato vile",perche', ti senti appagato dal fatto di essere amato da Dio e di amarLo,magari per qualche istante o minuto,poi rimane un ricordo caldo come la cenere e il vento che le soffia sopra,o contro, un po' la raffredda e un po' la risveglia.
N.S.dellaGuardia
Siamo servi inutili, nemmeno il nostro dovere abbiamo fatto...
Roby_73
"Io non valgo nulla, sono il più grande peccatore del mondo, Gesù abbi pietà di me".