Medjugorje e :“ Poiché lo Sposo tardava, si assopirono tutte e dormirono.”

Ma:
“ A mezzanotte si levò un grido: Ecco lo Sposo, andategli incontro! Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade… Ora, mentre quelle andavano per comprare l'olio, arrivò lo Sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa. Più tardi arrivarono anche le altre vergini e incominciarono a dire: Signore, Signore, aprici! Ma Egli rispose: In verità vi dico: non vi conosco. Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l'ora.” Mt.25

E queste Parole si appaiano perfettamente a queste riferite al capo dei servi, il Papa (papa Bergoglio), che pensa che il Padrone tardi a venire:
«Qual è dunque l'amministratore fedele e saggio, che il Signore porrà a capo della sua servitù, per distribuire a tempo debito la razione di cibo? Beato quel servo che il padrone, arrivando, troverà al suo lavoro. In verità vi dico, lo metterà a capo di tutti i suoi averi. Ma se quel servo dicesse in cuor suo: Il padrone tarda a venire, e cominciasse a percuotere i servi e le serve, a mangiare, a bere e a ubriacarsi, il padrone di quel servo arriverà nel giorno in cui meno se l'aspetta e in un'ora che non sa, e lo punirà con rigore assegnandogli il posto fra gli infedeli. “ Lc.13
Cfr. “È come uno che è partito per un viaggio … ha ordinato al portiere di vigilare.” , a cui rimando , per quei quattro gatti che vorranno comprendere pienamente questo studio.

Torniamo dunque a quella che è una nostra speranza, e cioè che il quarantesimo anniversario delle apparizioni di Medjugorje coincida in qualche modo con la rivelazione pubblica del 1° segreto. Di ciò scrivemmo l’ultimo articolo nel Marzo scorso: “ Quando cominceranno ad accadere queste cose, alzatevi e levate il capo, perché la vostra liberazi…
Ricordo che dei tanti eventi biblici riguardanti il numero quaranta, due sembra siano quelli più attinenti alle apparizioni di Medjugorje:
1° I quarant’anni di viaggio del popolo attraverso il deserto guidati da Mosè: per quanto il tempo precedente il 1° segreto.
2° «Ancora quaranta giorni e Ninive sarà distrutta (nel nostro caso purificata).» Giona 3
E Giona rappresenta il futuro , il tempo che seguirà il 1° segreto: le sette coppe dell’ira divina che purificherà l’intera Terra.

1° Il tempo che precede il 1° segreto: Mosè.
Come Mosè guidò Israele per quarant’anni nel deserto, così nostra Madre ci ha accompagnati per quarant’anni da Medjugorje attraverso il deserto che è divenuto il mondo in questi ultimi decenni. Un deserto di apostasia, un deserto di aperta ribellione a Dio, un deserto di offese a Dio, anche da parte dei suoi stessi Ministri.
Il Mondo è tutto un deserto. Le chiese deserte, gli asili nido deserti perché si preferiscono riempire le cliniche abortive, le menti deserte di pensieri rivolti a Dio, le anime deserte della Grazia divina, e deserta la Cattedra di Pietro perché occupata dal Falso profeta apocalittico: Bergoglio.
“Per questo, come dice lo Spirito Santo: Oggi, se udite la sua voce, non indurite i vostri cuori come nel giorno della ribellione, il giorno della tentazione nel deserto, dove mi tentarono i vostri padri mettendomi alla prova, pur avendo visto per quarant'anni le mie opere (quarant’anni di Maria SS. a Medjugorje). Perciò mi disgustai di quella generazione e dissi: Sempre hanno il cuore sviato. Non hanno conosciuto le mie vie. Così ho giurato nella mia ira: Non entreranno nel mio riposo.” Ebrei 3, 7-14

Perché Dio pone sempre un limite alla sua pazienza.
Dio ci comanda di saper riconoscere i segni della Sua venuta:
“Ma egli rispose: «Quando si fa sera, voi dite: Bel tempo, perché il cielo rosseggia; e al mattino: Oggi burrasca, perché il cielo è rosso cupo. Sapete dunque interpretare l'aspetto del cielo e non sapete distinguere i segni dei tempi?” Mt.16

Dunque la nostra speranza era che il 1° segreto fosse rivelato entro il 24 Giugno 2022: e ciò non è accaduto.
Infatti, dal 24 Giugno 1981 (giorno della prima apparizione a Medjugorje) al 24 Giugno 20221 sono passati 14.975 giorni, dunque è finito il 40° anno ed è iniziato il 41° anno.
La Speranza: una delle tre virtù teologali.
E dunque chi non ha Speranza non è vero cristiano, perché toglierne una dalle tre virtù teologali significa apostatare dalla Chiesa di Cristo.
“Nell’attesa che si compia la beata speranza e venga il nostro Salvatore Gesù Cristo”, recitiamo tutte le Domeniche.

Ma c’è un ma, che continua a darci la stessa ed identica speranza che venga rivelato quanto prima il 1° segreto di Medjugorje:
“ Si alzò Paolo e fatto cenno con la mano disse: «Uomini di Israele e voi timorati di Dio, ascoltate. Il Dio di questo popolo d'Israele scelse i nostri padri ed esaltò il popolo durante il suo esilio in terra d'Egitto, e con braccio potente li condusse via di là. Quindi, dopo essersi preso cura di loro per circa quarant'anni nel deserto. Quindi distrusse sette popoli nel paese di Canaan e concesse loro in eredità quelle terre." Atti 13
Nell’originale greco abbiamo l’avverbio ὡς, che con i numerali (quarant’anni) deve esser tradotto proprio con “circa”, pressappoco.
Dunque la Parola di Dio dice che furono "circa" quarant'anni, e "circa" significa: circa!
Forse furono 38, forse 42 gli anni nel deserto.
Dio è paziente e misericordioso, perseverante nel ricercare il bene eterno delle sue creature e dei suoi figli.
Aspettiamo dunque ancora un altro poco: "Ancora un poco e mi rivedrete!" Gv.16
"Non vi lascerò orfani, ritornerò da voi." Gv.14

Quelle parole di san Paolo che seguono quel “circa”(Quindi distrusse sette popoli nel paese di Canaan e concesse loro in eredità quelle terre) sembra proprio che siano una chiara profezia, perché non esiste il caso nelle Parole di Dio e nelle apparizioni celesti.
E possiamo certamente interpretarle così:
Dopo circa quarant’anni Dio distruggerà sette popoli cattivi, i Cananei. Cioè dopo i quarant’anni di Medjugorje , Dio distruggerà i sette peccati capitali dell’umanità con gli ultimi sette e terribili segreti di Medjugorje, infatti i primi tre sembra siano solamente avvertimenti.
Dopo i sette segreti, le sette coppe dell’ira divina, Dio concederà ai sopravvissuti (il piccolo resto)quelle terre, cioè il Regno di Dio sulla Terra, quel Regno che invochiamo nel Pater, detto anche Tempo del Trionfo del Cuore Immacolato di Maria.
Dunque quella Terra ( la Terra intera che era dei Cananei, dei cattivi, dove non ci saranno più i sette peccati capitali distrutti dai sette segreti di Medjugorje) diverrà la Terra degli uomini di buona volontà. E questo per un tempo indefinito, alcuni santi dicono qualche decennio, poi ci sarà l’ultimo assalto di Satana e la fine del Mondo: questo dice la Sacra Scrittura.

Dunque:“Ancora un brevissimo tempo e colui che deve venire verrà e non tarderà.”Eb.10
“Perché è una visione per un tempo già fissato, essa si affretta verso il suo termine e non mentirà. Se tarda, aspettala, poiché certamente verrà e non tarderà.” Abacuc 2
"Coraggio! Non temete; ecco il vostro Dio, giunge la vendetta, la ricompensa divina. Egli viene a salvarvi.” Is.35
“Il Signore libera i prigionieri.” Sal.146

Infatti, era il 2001, ed erano passati vent’anni dall’inizio delle apparizioni (1981) e dalla rivelazione dei segreti ai veggenti, quando domandarono alla veggente di Medjugorje Vicka: “Se non puoi comunicare la data dei segreti, puoi almeno dirci con una metafora calcistica, a che punto siamo del match?”. Allora Vicka rispose: “È già iniziato il secondo tempo”
Dunque, se il primo tempo è durato vent'anni (circa!), il secondo durerà anch'esso vent'anni (circa!).

In questo esatto momento la Russia di Putin è l’unica nazione al mondo che poteva far fallire, e per la sua ritrovata Fede in Cristo e per la per sua potenza nucleare, il grande progetto di Satana, delle Due Bestie, e della Statua della Bestia: il Great Reset, la Grande Tribolazione.
E la Statua della Bestia, che è anche il Falso profeta e AntiCristo Bergoglio, funge solo da megafono della Bestia, come si è già provato a dimostrare: La Statua/Immagine della Bestia apocalittica
È per questo che tutti i re della Terra, dopo aver ingannato i propri popoli con l’era Covid-vaccino, si sono confederati per cercare di abbattere la Russia e isolarla dal resto del mondo .

Ma se “La Russia è il paese dove Dio sarà più glorificato “, come disse Maria Santissima a Medjugorje, allora vincerà perché Dio aiuterà la Russia a vincere: “Solo chi crede che Gesù è il Figlio di Dio può vincere il mondo.” 1Gv.
Infatti Satana sa perfettamente che gli manca poco tempo:“Guai a voi, terra e mare, perché il diavolo è precipitato sopra di voi pieno di grande furore, sapendo che gli resta poco tempo”Ap.12
Ecco perché il suo odio è adesso tutto rivolto contro la Russia di Vladimir Putin, il quale, se la profezia sul Grande Monarca che assisterà l’ultimo Pontefice fosse vera (e non dico che non sia vera), lo rende il candidato ideale per ricoprire quel ruolo.

Attendiamo dunque lo Sposo, con le lampade accese della nostra speranza e perseveranza. Aspettiamo i giorni, i mesi a venire, finché quel giorno, la rivelazione del 1° segreto di Medjugorje, arriverà:
“Riguardo poi ai tempi e ai momenti, fratelli, non avete bisogno che ve ne scriva; infatti voi ben sapete che come un ladro di notte, così verrà il giorno del Signore. E quando si dirà: «Pace e sicurezza», allora d'improvviso li colpirà la rovina, come le doglie una donna incinta; e nessuno scamperà. Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, così che quel giorno possa sorprendervi come un ladro.”1Tess.
Cfr. Ritorno di Cristo 6:E quando si dirà Pace e Sicurezza
Ma nel mondo odierno ormai scristianizzato quanti invece si faranno sorprendere da quel giorno come se fosse un ladro, senza più olio nelle loro lampade?

Questo diceva il primo Papa, san Pietro, duemila anni fa:
“ Siate temperanti, vigilate! Il vostro nemico, il Diavolo, come leone ruggente va in giro, cercando chi divorare.” 1 Pietro
Sappiamo che Satana è il Principe di questo mondo, e che i suoi uomini “Sono nei più alti livelli delle maggiori istituzioni mondiali”. (Vergine delle Tre fontane)
Ma ormai il Nemico dell’uomo è riuscito a mettere sul più alto livello, il Trono di Pietro, il Falso profeta apocalittico:

1.L'AntiCristo svelato.
2.“ Chi parla da se stesso ( l’AntiCristo) cerca la propria gloria.” Gv.7,18 Esegesi e commento.
3.L'AntiCristo, come viene descritto nella Scrittura.
4.Ecco chi è Abominio della desolazione o Distruzione.
5.Falso profeta/AntiCristo, la profezia finale: come riconoscerlo fisicamente. Una ipotesi.
6."Dovrà esser rivelato l'uomo iniquo." Esegesi e commento di san Tommas…
7.Perché il Falso profeta/AntiCristo sarà un Papa, falso. Infatti: “Fig…
8. Una ipotesi teologica sulla biblica figura del Falso profeta o AntiCri
9.L'utilità della venuta dell'AntiCristo e il Cristianesimo senza più la Croce.
10. Mons. Fulton J.Sheen e Bergoglio.
11.“È necessario che tutto questo avvenga”Mt.24
12.“È come uno che è partito per un viaggio … ha ordinato al portiere di vigilare.”
13.Dio li ha ingannati.
14.Parole profetiche, scritte per Bergoglio. L’essenza dell’AntiCristo.
15.Apocalisse: la Prostituta.
16. La Statua/Immagine della Bestia apocalittica

E per comprendere che il mondo sia completamente satanizzato basta accendere il televisore, dove ormai, tra l’altro, vediamo nelle pubblicità televisive solamente negri e negre .
Sono infatti solo loro, gli eletti, a guidare Mercedes, Alfa Romeo e BMW .
E per chi non comprende, chi non vede che i principali personaggi ed avvenimenti descritti in Apocalisse li stiamo vedendo e vivendo adesso, in questo tempo, valgono le Parole dello Sposo a Mons. Ottavio Michelini nel 1978:
“Figlio, a te è stato concesso di intravedere la cecità di non pochi Pastori e Sacerdoti. Sai così quanto sia tremendo, per chi vede, constatare la cecità di chi non vede. Non vedono perché incautamente si sono lasciati avvincere dalle astuzie ed oscure trame dell'inferno.”

Come è tremendo vedere persone che non riconoscono i segni dei tempi e non riconoscono le apparizioni di Maria SS. a Medjugorje!

Ricordo dunque, ricapitolando in breve le mie profonde convinzioni, che uno dei giorni più importanti della storia dell’umanità fu il 5 Marzo 2020, quando il Falso profeta Bergoglio rimosse il Katechon, Gesù Eucaristia, vietando Urbi et Orbi di riceverLo. Infatti il crudele permise di ricevere l’Eucaristia solo in modo sacrilego:sulla mano.
Tolto di mezzo il Katechon ecco la rovina satanica piombare sul mondo intero.
Infatti, tolto di mezzo Colui che trattiene, il Katechon, il Falso profeta ha potuto compiere l’orrore degli orrori: l’Abominio della desolazione.
Il quale è, come detto tante volte, sumere l’Eucaristia con il Marchio della Bestia, il vaccino mRNA, nel proprio sangue.
Questo mescolamento del Sangue Purissimo di Dio con il sangue corrotto dal Marchio della Bestia è il vero Abominio della desolazione, degno di una messa satanica.

E nulla valgono le parole di chi dice: “ Ma adesso, Giugno 2022, è di nuovo possibile ricevere l’Eucaristia sulla mano!”
Perché dove sono quei Sacerdoti che pubblicizzano ora questa concessione?
Il Tizio di Roma ha mai detto una parola al riguardo?
È dal quel 5 Marzo del 2020 che io non mi Comunico, esattamente 842 giorni, e posso testimoniare che la mia Fede è più forte che mai!
E chi mai vorrebbe più inginocchiarsi accanto ai miserabili, che con il Marchio della Bestia (il “vaccino”) nel proprio sangue, ricevono impettiti sulle loro luride mani il Purissimo?
E chi mai vorrebbe più inginocchiarsi davanti ad un Sacerdote, che con il Marchio della Bestia (il “vaccino”) nel proprio sangue, distribuisce Dio Eucaristia?

Quei Sacerdoti che non affermano più quanto l’Altissimo Gesù Cristo disse di se stesso: «La mia dottrina non è mia» (Gv.7) ma che ora si fanno padroni dell’Eucaristia, vietandoLa o concedendoLa, come più piace a loro:
«E noi che cosa siamo? Ministri (di Cristo), suoi servitori; perché quanto distribuiamo a voi non è cosa nostra, ma lo tiriamo fuori dalla sua dispensa. E anche noi viviamo di essa, perché siamo servi come voi.» (Discorso 229/E, 4)
Il Corpo di Cristo non è roba vostra, o Sacerdoti!

E che questo Abominio durerà sino alla fine di quei giorni è già scritto da millenni:
“Udii un santo parlare e un altro santo dire a quello che parlava: "Fino a quando durerà questa visione: il Sacrificio quotidiano abolito, la desolazione dell'iniquità, il santuario e la milizia calpestati?". Gli rispose: "Fino a duemilatrecento sere e mattine: poi il santuario sarà rivendicato". Daniele 8

Ma se non avete letto tutti gli articoli precedenti capirete ben poco di quello che andiamo scrivendo, se volete troverete tutto qui: @Marziale

“La nostra battaglia infatti non è contro creature fatte di sangue e di carne, ma contro i Principati e le Potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebra, contro gli spiriti del male che abitano nelle regioni celesti. Prendete perciò l'armatura di Dio, perché possiate resistere nel giorno malvagio e restare in piedi dopo aver superato tutte le prove.” Efesini 6

E il giorno malvagio è il tempo che stiamo vivendo, dove uno tra le migliaia degli spiriti del male afferma testualmente:
“Se si hanno abbastanza dati e abbastanza potenza di calcolo, si possono capire le persone meglio di quanto esse capiscano se stesse e quindi si possono manipolare in modi che prima erano impossibili e, in una situazione del genere, i vecchi sistemi democratici smettono di funzionare. Dobbiamo reinventare la democrazia in questa nuova era in cui gli esseri umani sono ormai animali hackerabili. L’idea che gli esseri umani abbiano un’“anima” o uno “spirito” e il libero arbitrio… è finita.
Non abbiamo risposte nella Bibbia [su] cosa fare quando gli esseri umani non sono più utili all’economia. Servono ideologie completamente nuove, religioni completamente nuove che probabilmente emergeranno dalla Silicon Valley… e non dal Medio Oriente. E probabilmente daranno alle persone visioni basate sulla tecnologia. Tutto ciò che le vecchie religioni promettevano: felicità e giustizia e persino la vita eterna, ma QUI SULLA TERRA con l’aiuto della tecnologia e non dopo la morte con l’aiuto di qualche essere soprannaturale.
Penso che la domanda più grande forse nell’economia e nella politica dei prossimi decenni sarà : “Cosa fare con tutte queste persone inutili?”

Queste sono parole del mese scorso, pronunciate in una intervista dall’ebreo Yuval Noah Harari, braccio destro dell’altro ebreo e guru del World Economic Forum e del Grande Reset,
Klaus Schwab. E che questi appartengano all’élite ebraica non è un caso. Si legga almeno questo: Apocalisse: la Prima e la Seconda Bestia
E questi sono i servi del Nemico dell’uomo.

Questo sarebbe l’inevitabile futuro che attende l’intera umanità Redenta da Cristo, ma: “ E se quei giorni non fossero abbreviati, nessun vivente si salverebbe; ma a causa degli eletti quei giorni saranno abbreviati.” Mt.24
Cfr. almeno Il Ritorno di Cristo 4:" Se quei giorni non fossero abbreviati nessuno si salverebbe."

Però le Parole dell’Amico dell’uomo, dello Sposo, ci rassicurano:
“Questa purificazione in corso che avrà il suo non lontano e tremendo epilogo, vedrà impegnate le Potenze Celesti per debellare tutte le oscure potenze del male, e solo alla fine ci sarà l'intervento del Figlio di Dio e della Madre Sua SS.( da Medjugorje)che determinerà l'esito della Vittoria finale: la chiesa di Satana sarà annientata e il Vessillo della Vittoria, la Croce, sventolerà gloriosamente sulla Chiesa Nuova la cui rigenerazione è in atto.” A Mons. Ottavio Michelini
Come si legge, anche qui, come in altre e vere profezie, si parla di una “chiesa di Satana”.

Ma questo studio vale solo per i credenti alle apparizioni di Medjugorje.
Infatti:

“Poi disse al discepolo: «Ecco tua madre!» E da quel momento, il discepolo la prese in casa sua.” Gv.19
Dunque per portare la Madre nella casa del proprio cuore, ma anche nella casa del focolare domestico, bisogna esser discepoli del Figlio.
E chi non riconosce le parole della Madre che parla da Medjugorje non riconosce le Parole il Figlio, perché la Madre parla sempre le Parole del Figlio.
Chi non conosce la voce della Madre non riconosce la Voce del Figlio, e chi non conosce la Voce del Figlio non riconosce la voce della Madre.
Infatti: trovatemi un vero santo della Chiesa che non seppe riconoscere la voce della Madre!

La Chiesa è Santa solamente perché il suo Capo, l’Altissimo Gesù Cristo, è Santo.
E la Santa Chiesa di Benedetto XVI, con la Commissione Ruini, ha creduto esser vere le apparizioni di Medjugorje.
Dunque il vero cristiano crede a ciò che crede la Chiesa, e non crede a ciò che la Chiesa non riconosce.
«Se non vedete segni e prodigi, voi non credete»Gv.4, e nel caso della apparizioni celesti è sempre la Chiesa che vede per noi.

Ed ai dottori del cavillo, i moderni farisei, che dicono “ Ma la Chiesa ha riconosciuto vere solo le apparizioni dei primi sette giorni!” rispondo:
E che pretendete che la Commissione vaticana venga convocata ogniqualvolta uno dei veggenti di Medjugorje ha una visione della Vergine SS?
Oppure pretendete che la Commissione vaticana dia il suo beneplacito ed esamini ognuna delle migliaia di visioni avvenute colà?
E questo per far piacere a voi?
Dunque le prime bastano ed avanzano per chi ha in sé la buona volontà di credere.

E se ancora non capite che questi sono gli "ultimi tempi" , e che gli attori e gli avvenimenti di questo demoniaco tempo sono quelli descritti in Apocalisse, allora non sapete proprio riconoscere la Parola, la Voce di Dio:
"Le mie pecore riconoscono la mia Voce!" Gv.10
Ed è per questo che non sapete riconoscere la Voce della Madre del Figlio che parla da Medjugorje: perché non sapete riconoscere la Voce del Figlio!

E dovreste pure ricordare l'apparizione della Santissima a Giacomo Apostolo nei pressi di Saragozza, quando san Giacomo iniziò a convertire la Spagna. La Beatissima gli apparve sopra di una colonna di marmo (pilar), ed in seguito l'Apostolo fece costruire una cappella in quel luogo, che poi divenne famoso: Santiago de Compostela.
I cristiani videro in quel "pilar" la Colonna di fuoco che accompagnò gli ebrei per CIRCA quarant'anni nel deserto.
Maria Santissima, il Pilar, fa dunque le veci di quella Colonna, e ci sta accompagnado, istruendoci e guidandoci, da CIRCA quarant'anni.

“Il Dio della speranza vi riempia di ogni gioia e pace nella fede, perché abbondiate nella speranza per la virtù dello Spirito Santo.” Rom.15
Anche se: “Un'attesa troppo prolungata fa male al cuore.” Proverbi 13

Continuiamo dunque ad aspettare con la lucerna piena ed accesa Colui che dovrà arrivare, anche se sembra che mai arrivi:
“Verso la fine della notte egli venne verso di loro camminando sul mare. “ Mt.14
“ A mezzanotte arrivò lo Sposo.” Mt.25
A mezzanotte arriverà il 1°segreto.

«Sì, verrò presto!». Amen. Vieni, Signore Gesù." Ap.22

O Santissima Madre: “Il mondo, il Cielo, l’Eterno attendono la tua parola! “.
Silver Silver
Devo confessare che la parabola delle vergini con la lampada pronta e quelle senza olio mi ha sempre messo un sano Timor di Dio, ma anche una certa ansia. Adesso poi che i tempi sembrano 'maturi', mi chiedo 'ma sono davvero pronta?' Non mi sento molto tranquilla perchè è tanto che non posso ricevere l'Eucaristia, le Messe sono costretta a seguirle online e la confessione? Beh, a parte la …More
Devo confessare che la parabola delle vergini con la lampada pronta e quelle senza olio mi ha sempre messo un sano Timor di Dio, ma anche una certa ansia. Adesso poi che i tempi sembrano 'maturi', mi chiedo 'ma sono davvero pronta?' Non mi sento molto tranquilla perchè è tanto che non posso ricevere l'Eucaristia, le Messe sono costretta a seguirle online e la confessione? Beh, a parte la difficoltà oggettiva di recarmi in chiesa, questi preti modernisti che trasformano un sacramento in una coversazione amichevole con un amico casuale da rassicurare e al massimo sembra che ti debba giustificare con lui... Per parlare con loro e chiederne il consiglio mi sono ritrovata con una 'imposizione' al momento dell'assoluzione a ricevere la comunione sulle mani. Questo è successo all'inizio quando ero ancora un po' confusa, poi mi sono schiarita le idee. Come si fa in questa situazione a restare vicini ai sacramenti a cui attingere forza?
Alessandro da Verona
Buongiorno Marziale! Complimenti per le riflessioni che leggo sempre con enorme piacere. Vorrei porle una domanda. Secondo lei, è possibile pensare che come la persona di Nostro Signore era costituita per metà umana e per metà divina, così anche la persona dell'anti Cristo per "l'equazione della scimmiottatura inversa" assuma in sé una doppia natura umana e una sovrumana? Finendo per incarnare …More
Buongiorno Marziale! Complimenti per le riflessioni che leggo sempre con enorme piacere. Vorrei porle una domanda. Secondo lei, è possibile pensare che come la persona di Nostro Signore era costituita per metà umana e per metà divina, così anche la persona dell'anti Cristo per "l'equazione della scimmiottatura inversa" assuma in sé una doppia natura umana e una sovrumana? Finendo per incarnare sia la persona del falso profeta (natura umana), che quella dell'anti Cristo (natura sovrumana) in un'unica persona?

PS. Ho omesso volutamente di parlare di "divinità" (sostituendo il termine con l'aggettivo sovraumano) in riferimento alla persona dell 'antiCristo, per distinguere la Divinità vera e assoluta che è Dio, Essere perfettissimo, Creatore e Signore del cielo e della terra - dalla forza circostanziata del nemico.

Un caro saluto in Domino.
Marziale
Bravo, ottima considerazione, che utilizzerò sicuramente in uno dei miei prossimi studi!
Se ha letto le mie passate elucubrazioni saprà che considero esser Bergoglio il Falso profeta apocalittico. Ho scritto pure su perché un Papa (o meglio papa)sarà il Falso profeta.
Se si considera ciò a cui è chiamato ad esser un Papa, il Vicario di Cristo sulla Terra, una figura quasi soprannaturale, la sua …More
Bravo, ottima considerazione, che utilizzerò sicuramente in uno dei miei prossimi studi!
Se ha letto le mie passate elucubrazioni saprà che considero esser Bergoglio il Falso profeta apocalittico. Ho scritto pure su perché un Papa (o meglio papa)sarà il Falso profeta.
Se si considera ciò a cui è chiamato ad esser un Papa, il Vicario di Cristo sulla Terra, una figura quasi soprannaturale, la sua considerazione calza a pennello.
Il Papa, in definitiva, è proprio ad esser in qualche modo metà umano e metà divino.

Legga, tra l'altro, ciò che scrivo al n° 7 :
1.L'AntiCristo svelato.
2.“ Chi parla da se stesso ( l’AntiCristo) cerca la propria gloria.” Gv.7,18 Esegesi e commento.
3.L'AntiCristo, come viene descritto nella Scrittura.
4.Ecco chi è Abominio della desolazione o Distruzione.
5.Falso profeta/AntiCristo, la profezia finale: come riconoscerlo fisicamente. Una ipotesi.
6."Dovrà esser rivelato l'uomo iniquo." Esegesi e commento di san Tommas…
7.Perché il Falso profeta/AntiCristo sarà un Papa, falso. Infatti: “Fig…
8. Una ipotesi teologica sulla biblica figura del Falso profeta o AntiCri
9.L'utilità della venuta dell'AntiCristo e il Cristianesimo senza più la Croce.
10. Mons. Fulton J.Sheen e Bergoglio.
11.“È necessario che tutto questo avvenga”Mt.24
12.“È come uno che è partito per un viaggio … ha ordinato al portiere di vigilare.”
13.Dio li ha ingannati.
14.Parole profetiche, scritte per Bergoglio. L’essenza dell’AntiCristo.
15.Apocalisse: la Prostituta.
16. La Statua/Immagine della Bestia apocalittica

Un saluto
La vostra liberazione è vicina...
Bellissima icona, non ne avevo mai viste così. Neanche avevo visto mettere come "σφραγίς" il titolo della parabola. È moderna e greca, pare anche scritta in greco moderno "Η παραβολή των δέκα παρθένων". Si sa dove sia? Pare un affresco, di chiesa o trapeza. Grazie
TROVATA, GRAZIE LO STESSO: Δέκα Παρθένες. - Askitikon
google.com/search?biw=797&bih=432&q="η+παραβολή+των+δέκα+παρθ
More
Bellissima icona, non ne avevo mai viste così. Neanche avevo visto mettere come "σφραγίς" il titolo della parabola. È moderna e greca, pare anche scritta in greco moderno "Η παραβολή των δέκα παρθένων". Si sa dove sia? Pare un affresco, di chiesa o trapeza. Grazie
TROVATA, GRAZIE LO STESSO: Δέκα Παρθένες. - Askitikon

google.com/search?biw=797&bih=432&q="η+παραβολή+των+δέκα+παρθ
La vostra liberazione è vicina...
C'è anche come affresco non moderno, non dice di dove e quando, senza σφραγίς generale, solo quelle tradizionali sul solo Cristo, e come antica miniatura greca, forse costantinopolitana, manoscritta, tradizionale veicolo dei canoni iconografici, evidentemente questa poco ripresa. Nelle icone russe mai l'ho vista, ma ci sarà. Grazie di questa nuova scoperta iconografica e del nuovo motivo di …More
C'è anche come affresco non moderno, non dice di dove e quando, senza σφραγίς generale, solo quelle tradizionali sul solo Cristo, e come antica miniatura greca, forse costantinopolitana, manoscritta, tradizionale veicolo dei canoni iconografici, evidentemente questa poco ripresa. Nelle icone russe mai l'ho vista, ma ci sarà. Grazie di questa nuova scoperta iconografica e del nuovo motivo di attesa in speranza e preghiera. Vieni signore Gesù! Vieni presto! Maranatha!
La vostra liberazione è vicina...
Uèlla, sono proprio ignorante, c'è un affresco di una chiesa monastica in Macedonia, slava, del XIV secolo, cerco in Russia
Икона притчи о десяти девах - Google Suche
2 more comments from La vostra liberazione è vicina...
La vostra liberazione è vicina...
Serbia, affresco chiesa monastero, Xlll secolo
La vostra liberazione è vicina...
Russia, affresco del 1490, Собор Рождества Пресвятой Богородицы в Ферапонтовом-Белозерском Богородице-Рождественском монастыре. Solo affreschi e miniature Costantinopolitane però, mai icone.
Marzgiam
Interessante il tassello del "circa" quarant ' anni. Grazie Marziale!